Introduzione alle potature degli alberi da giardino

20/mag/2014 11:24:52 Fazland Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Introduzione alla potatura
Pensiamo di voler portare a termine una potatura alberi a Bergamo . Le chiome degli alberi hanno bisogno di aria oltre che luminosità: solo così si possono sviluppare in modo ideale. Gli alberi da frutta e gli altri cespugli presenti nel girardino devono venir tagliati di frequente, al fine di raggiungere i frutti senza intoppi anche quando si arriva alla fioritura e la raccolta. Una forte potatura è ottima per sostenere la crescita del legno, una potatura più superficiale e riorganizzazione dei rami degli arbusti più recenti favoriscono , invece, la fruttificazione.

Quando iniziare la potatura dell’albero
La prima volta che si poterà il fusto dell’albero si porta a termine già dopo la piantumazione: nel caso in cui la piantumazione si svolge in primavera o sono trascorsi due annualità da quando il seme è stato piantato, la potatura dovrà essere fatto in questa stagione. Nel caso in cui il trapianto avviene in inverno, la potatura si farà nella futura primavera.

Accorciare il germoglio principale, eliminare i germogli secondari
Trovare il germoglio più grande e rimuoverlo, rimuovendo gli altri germogli concorrenti. Selezionare 4-5 rami suddivisi a distanze regolari attorno al germoglio principale ed accorciarli della metà, così che le gemme superiori si posizionano tutte nella medesima posizione. Togliere i germogli orizzontali ed eliminare tutti i germogli che crescono in direzione interna.

E alla Prima fioritura?
Eliminate i primi fiori, così che l’albero non produca frutti nel corso del primo anno. Rimuovere i frutti aumenta la fortificazione dell’apparato radicale.

La potatura e il taglio dal secondo anno dalla messa a terra
A partire dalla seconda annualità dal trapianto e nei seguenti 3-4 anni deve essere svolto in estate il cosiddetto taglio di formazione al fine di permettere alla chioma dell’arbusto di rafforzarsi, servirebbe per cominciare ridurre i rami laterali della metà, togliere il secondo germoglio centrale che si è formato oltre che i germogli verticali e potare il germoglio maggiore una spanna al di sopra i germogli di lato. Per concludere bisogna eliminare i germogli che si sono formati verso l’interno.

Cose utili
Elenco della spesa
- Soluzione che chiude per le cesoiature
- Collettori collanti per fori
- Insetticida per alberi da frutta

Attrezzi

  • Forbici
  • Tagliarami
  • Sega pieghevole
  • Seghetto a mano
  • Coltello per innesti
  • Scala da giardino
  • Vanga
  • Rastrello da giardino
  • Raccoglifrutta manuale


Concludendo
Per primissima nozione una valida potatura mantiene inalterata sempre la forma naturale per una pianta (evitiamo in questa fase i tagli particolari: ad esempio forme a zig zag, a piramide, ecc), visto che un alberatura ben radicata in aggiunta ad esser ottima a vedersi porta sempre anche molti frutti. Prima di mettere mano alle cesoie dobbiamo però comprendere quale tipologia di taglio vogliamo ottenere ( produzione, sfoltimento, ecc.) ricordandosi che la zona interna di ogni albero necessita di luce oltre che di aerazione: i raggi solari devono essere in grado di trapassare dalle ramificazioni e l'aerazione deve poter andare in ogni area. In aggiunta, in particolar modo inizialmente, dovremo cercare di individuare le branche principali che , partendo dalla base del tronco, costituiranno la struttura portante della nostra pianta (come regola non inferiore di 3) dando la possibilità che codeste fungano da asse per tutta la procedura che svolgeremo.
Tenendo questo in mente proveremo a dare alla pianta una forma armoniosa oltre che bilanciata. Ovvero :
1 . Rimuovendo i rami insecchiti, danneggiati oppure i poco forti.
2 . Togliendo quelli rivolti verso l’interno oppure i rametti verticalitroppo dritti verso l'alto.
3. Riducendo le ramificazioni molto alti.
4. Provando a ottenere come risultato che l'area sinistra sia pressoche uguale nell'aspetto alla zona destra della pianta.

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl