comunicato

02/ago/2008 23.49.00 Ecogest srl Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

A Sirolo la raccolta dei rifiuti si fa con Ecogest

 

Il Comune marchigiano, Bandiera Blu per la bellezza del suomare, ha installato le Gemini 3 Il Comune marchigiano di Sirolo - circa 3.500abitanti - ospita ogni anno diverse migliaia di turisti di varie nazionalità.In un contesto di spiagge selvagge, bianche rocce e verdi pinete affacciate suun mare incontaminato, l’estetica cittadina non può certo esseretrascurata. Per questo sono stati installati in via Giuseppe Verdi, a ridossodel centro storico cittadino, 3 impianti Gemini 3 di Ecogest. Attraverso questosistema di isole interrate, sono spariti i tradizionali ed ingombranticassonetti per la raccolta dei rifiuti, con un sensibile miglioramentodell’igiene del paese, oltre che del suo aspetto esteriore. Grazieall’interramento dei raccoglitori, l’isola ecologica realizzata daEcogest permette anche di eliminare i cattivi odori emanati dai rifiuti. Ilsistema di raccolta a scomparsa realizzato in via Verdi è stato ribattezzato“Centro Ambiente” ed è stato realizzato - con finanziamenticomunali e provinciali - nell’ambito del piano sui rifiuti urbani dellaProvincia di Ancona. Visto l’ottimo riscontro dal punto di vistaestetico, altri raccoglitori potrebbero presto essere installati a ridossodelle spiagge ed in altre parti della città. Nei 3 impianti già in funzione, ilcittadino di Sirolo - azionando la pulsantiera posizionata sul torrino - puòconferire diverse tipologie di rifiuti: dalla carta alla plastica, dal vetroalla nettezza urbana. Con Gemini 3, il piccolo centro dell’Adriatico èriuscito a risolvere efficacemente il problema della raccolta differenziata nelcentro storico.

 

Gemini 3

Le isole Gemini 3 installate a Sirolo sono formate da 3cassonetti interrati (2 da 3.200 litri ed uno da 2.880), grazie ai quali lamacchina può effettuare la raccolta differenziata dei rifiuti. Pur offrendo unanotevole capacità di contenimento (9.200 litri complessivi), Gemini 3 occupapoco spazio sulla superficie stradale, da cui emerge soltanto un torrino dicirca un metro d’altezza. I 3 raccoglitori sono posizionatiall’interno di una vasca di contenimento in acciaio al carbonio, trattatocontro la corrosione. Nel momento in cui l’utente seleziona dallapulsantiera, posta sul torrino, il tipo di rifiuto da gettare, il raccoglitoreselezionato (grazie ad un sistema oleodinamico) scorrerà sotto la bocca dicarico centrale. La chiusura della bocca di carico può avvenire automaticamenteoppure premendo il pulsante di chiusura.

 

Più informazioni sulle isoleecologiche interrate

 

 

 

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl