360°GREEN REVOLUTION. La nuova frontiera dell’energia pulita tra vigneti e colline umbre

La nuova frontiera dell'energia pulita tra vigneti e colline umbre Monte Vibiano, azienda leader nel settore dell'olio d'oliva, lancia un progetto ecologico rivoluzionario volto all'azzeramento delle emissioni di gas serra entro il 2009 Il produttore di vino e olio Monte Vibiano ha lanciato la 360° Green Revolution, un progetto pionieristico che condurrà l'azienda perugina all'azzeramento delle proprie emissioni di gas serra entro il 2009.

15/ott/2008 16.07.50 M&CM Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

 

Monte Vibiano, azienda leader nel settore dell’olio d’oliva, lancia un progetto ecologico rivoluzionario volto all’azzeramento delle emissioni di gas serra
entro il 2009
 
Il produttore di vino e olio Monte Vibiano ha lanciato la 360° Green Revolution, un progetto pionieristico che condurrà l’azienda perugina all’azzeramento delle proprie emissioni di gas serra entro il 2009.
 
L’esclusiva iniziativa – la prima per un’azienda agricola italiana e una delle prime al mondo - ha preso il via dal certificato #00001, che DNV (Det Norske Veritas), uno dei più prestigiosi enti di verifica internazionali, ha consegnato al CEO di Monte Vibiano, Lorenzo Fasola Bologna. Il certificato attesta le attuali emissioni di gas serra dell’azienda e costituisce la base da cui partire verso l’ “obiettivo ZERO emissioni”. Le verifiche delle emissioni di Monte Vibiano sono state effettuate da DNV sulla base delle linee guida internazionali ISO 14064.
 
Il percorso scientifico della rivoluzione “verde” è stato ideato e delineato dal Prof. Franco Cotana, direttore del Centro italiano di Ricerca sulle Biomasse.
Tra le stupende colline umbre,  Monte Vibiano ha inaugurato inoltre la prima stazione di ricarica elettrica alimentata esclusivamente da energia pulita. La stazione, sviluppata da Green Utiliy Spa e Cellstrom, è uno dei tanti tasselli della rivoluzione ecologica di Monte Vibiano, che modifica l’intera azienda e produzione agricola a 360° gradi.
 
Una serie di pannelli solari fotovoltaici forniti da Green Utility sono stati installati per generare energia pulita e convertire la luce del sole in energia elettrica. Contemporaneamente, Monte Vibiano ha presentato una serie di veicoli e scooter elettrici che contribuiranno a rendere i trasporti aziendali più eco-compatibili. I veicoli vengono ricaricati dalla futuristica stazione elettrica, il cui principio ispiratore è quello di un girasole. La stazione infatti è costruita in modo da seguire la rotazione del sole e catturarne l’energia, che verrà poi convertita dalla Vanadium Redox battery, uno dei pochi dispositivi attualmente esistenti per la conservazione di energia verde.
 
La 360° Green Revolution comprende inoltre:
-       trattori a biodiesel di I generazione forniti dalla Same Deutz-Fahr, leader mondiale nel settore, impegnata anche nella ricerca di biodiesel di II generazione
-       un’innovativa caldaia a cippato, una fonte di energia rinnovabile, che fornirà a Monte Vibiano l’energia termica necessaria alla produzione vinicola e che è stata sviluppata dal Centro italiano di Ricerca sulle Biomasse
-       4 silos pitturati di bianco riflettente che aiuteranno a compensare il riscaldamento globale causato da una emissione di 25 tonnellate di CO2 equivalente, secondo il principio dell’albedo terrestre
-       fertilizzanti organici, che sostituiranno progressivamente quelli chimici
 
Il lancio dell’iniziativa 360°Green Revolution segna l'inizio dell’impegno che Monte Vibiano ha assunto verso l'ambiente, un lungo viaggio che l’azienda si augura serva a motivare altre imprese nel compiere simili iniziative, nella convinzione che siano la passione per la propria terra e l’impegno collettivo a salvare il nostro Pianeta.
Per maggiori informazioni sull’iniziativa, visitate il sito www.360green.it
 
Situato a 27 km a sud di Perugia, Monte Vibiano - azienda produttrice di vino e leader nella fornitura di olio d’oliva alle maggiori compagnie aeree del mondo - è circondato da una natura incontaminata, un autentico gioiello di verdi distese e dolci colline. E’ proprio dall’esigenza di proteggere questo ambiente speciale che è nata l’dea della “rivoluzione verde”.
 
DNV (Det Norske Veritas) è una fondazione internazionale indipendente con sede a Oslo. Dal 1864 opera per la “salvaguardia della vita, della proprietà e dell’ambiente”, mettendo a disposizione dei clienti la propria esperienza e le proprie competenze nella gestione dei rischi nei più diversi settori di attività. Presente in 100 Paesi con 300 sedi e 8000 dipendenti, DNV è uno dei principali organismi di certificazione a livello mondiale. DNV opera in Italia dal 1962 ed è presente su tutto il territorio nazionale con 10 sedi operative e oltre 280 dipendenti. DNV è leader nel mercato italiano della certificazione con oltre 19.000 certificazioni rilasciate. Per maggiori informazioni: www.dnv.it
 

 

 

 

 

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl