[listaroma] NEWS OIPA Roma_16.01.09

16/gen/2009 08.19.20 OIPA Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

u      Tavolo OIPA presso il Mercato contadino di S. Paolo – 17 genn.,Roma

u      3 Segnalazioni/proteste contro bordi di pelliccia

u      Scaricate e diffondete questo video

u      Serata per il fondo sorriso – 16 genn., Roma

 

 

 

 

 

Tavolo OIPA presso il Mercato contadino di S. Paolo – 17 genn.,Roma

 

Presso il Mercatino Contadino di  Via Valeriano, (traversa di via Leonardo da Vinci, San Paolo), sabato 17 gennaio dalle 9 alle 16 circa, si terrà un tavolino OIPA  per diffondere la cultura animalista in un contesto, quello dell’alimentazione biologica, già predisposto ai principi di rispetto della natura, e per raccogliere un po’ di fondi per la nostra sezione, in vista delle prossime iniziative.

Per info: volontari.roma@oipaitalia.com

 

Segnalazioni/proteste contro bordi di pelliccia

 

3 segnalazioni per protestare contro l’imperversare dei bordi di pelliccia vera:

1 - Segnalazione di Elisabetta:

Ciao a tutti,

Vi vorrei segnalare quanto mi è capitato di verificare personalmente ieri sera durante la prima puntata serale del programma Amici di Maria de Filippi.

 

Durante la trasmissione la conduttrice fa vedere degli RVM (registrazioni) dei ragazzi che esprimono loro giudizi sulla squadra avversaria a mò di intervista. In questi RVM la maggior parte delle volte i ragazzi e le ragazze di entrambe le squadre indossavano dei giubbini corti del colore della divisa della propria squadra (quindi ufficialmente realizzata dalla produzione del programma) con enormi cappucci bordati di pelliccia.

http://it.youtube.com/watch?v=PcdhCMy8dJY    - vedere al minuto: 4’36’’

Sono convinta che si tratti di pelliccia vera perché ormai con l’esperienza ho imparato a distinguere a colpo d’occhio il vero dal falso. Io penso che questo sia molto grave e diseducativo soprattutto perché questa è una trasmissione che si rivolge ad un pubblico di giovanissimi molto sensibile alle mode e ai messaggi che arrivano dai loro beniamini. Propongo di fare un’azione di protesta scritta alla trasmissione e di coinvolgere tutti gli animalisti. Gli unici riferimenti che ho trovato sul sito di Maria de Filippi sono riportati in fondo alla mail. Cercherei anche di usare toni pacati per ottenere il più possibile dalla De Filippi dal momento che è una potenza e che si spaccia anche per un’amante degli animali. Cerchiamo di fare leva su questi personaggi per portare acqua al nostro mulino.

Grazie ciao

 

eli

 

 

Lettera tipo (molto meglio scriverne una personalizzata, anche solo 2 righe!!)

Da inviare a:

amicidimariadefilippi@jumpy.it

Redazione: 06/37351854

Fax 06/72293685

 

Cara Maria e redazione del programma “Amici”,

ieri sera ho seguito la prima puntata del serale di Amici e con grande disappunto e delusione ho notato che negli RVM le ragazze indossavano dei giubbini della divisa di squadra con cappucci bordati di pelliccia. Sappiamo tutti che questo è un capo di abbigliamento purtroppo molto in voga soprattutto fra i teen ager ma mi fa specie che una persona come te, notoriamente amante degli animali ed a quanto ne so anche impegnata su questo fronte, abbia scelto di utilizzare per l’abbigliamento dei suoi ragazzi il massimo simbolo della crudeltà verso gli animali.

 

Noi tutti animalisti ci battiamo quotidianamente per sensibilizzare le persone ignare e non, ad evitare l’acquisto di pellicce e bordi di pelliccia che sono frutto di atrocità inenarrabili nei confronti degli unici aventi diritto di indossarle: i loro originari possessori, gli animali. E fra questi animali cito, oltre alle volpi, ai procioni, ai conigli anche i nostri amici cani e gatti.

 

Immagino che tu sia informata su quanto accade  - http://www.oipaitalia.com/video/pellicce.html - nell’ambito dell’industria della pelliccia, soprattutto nei paesi dai quali importiamo prevalentemente i capi a basso costo di cui fanno parte i bordi di pelliccia. Per risparmiare nella catena di produzione il “prelevamento” del tanto ambito manto avviene per squoiamento da vivi.

 

 Al riguardo ti allego un volantino che potrà aiutarti a comprendere quali atrocità si nascondono dietro un’apparentemente innocuo vezzo umano. Io confido molto nella tua sensibilità e capacità di parlare ai ragazzi e per questo mi auguro che tu faccia sostituire i giubbini bordati con ben più graziosi giubbini cruelty free e magari spiegando in trasmissione il perché della tua scelta.

 

 Le tue trasmissioni influenzano enormemente il pensiero dei ragazzi e far passare messaggi negativi come “pelliccia è fico” può avere effetti devastanti e vanificare tutto il faticoso lavoro di sensibilizzazione che le associazioni e i volontari stanno facendo.

firma

2 - Segnalazione di Serena:

http://www.maxisport.com/a/momodesign-snow-borsalino-8-017685801-panna-a.htm

 

Lettera di protesta da inviare a:

To: info@borsalino.com, showroom@borsalino.com, pressoffice@borsalino.com

Per caso ci siamo imbattuti in questo vostro articolo... la nostra desolazione non ha fine. 

Non solo ci troviamo a combattere ogni giorno contro la mentalità di certe "signore" che si vestono di cadaveri di animali per riscaldarsi... ora ci tocca anche assistere alla promozione di un articolo che di "riscaldante" ha ben poco... forse serve per riscaldare la parte anteriore del casco? Il casco sente freddo? Povere volpi..... 

Da parte nostra non possiamo che condannare questa produzione e protestare, e divulgare la nostra protesta affinché nessuna delle persone che conosciamo e che abbia un minimo di buon senso, approdi mai alla vostra etichetta.

firma

 

3 - Da campagnaaip.net:

“ BENNET NON MANTIENE LE PROMESSE.  Ma noi sì!

Un paio di mesi fà, durante una protesta davanti ai loro uffici, la dirigenza di Bennet, uno dei più noti ipermercati del nord Italia, aveva promesso una dichiarazione fur-free entro le settimane a
venire. Noi abbiamo mantenuto la nostra promessa. Abbiamo interrotto la protesta in corso e ne abbiamo cancellate alcune previste per i fine settimana seguenti. Bennet non ha però mantenuto le sue promesse. ………Abbiamo aspettato, abbiamo provato a ricontattare l'azienda, ma niente, nessuna dichiarazione. ……… hanno dimostrato di avere la coscienza sporca e di giocare sporco, con le menzogne e l'inganno. E questo non possiamo accettarlo…..Adesso non accetteremo più promesse e non abbasseremo le armi fino a che non vedremo un impegno scritto nero su bianco, reso pubblico e divulgabile. Non vogliamo più inserti di pelliccia negli ipermercati italiani, Bennet è uno degli ultimi che ancora ne vende e per questo deve sentire la voce di chi lotta per dare agli animali la libertà.Questa è una promessa, e la manterremo…………”

Fai sapere a Bennet cosa pensi delle loro subdole menzogne:

BLOCCO 1:
adriano.visconti@bennet.com, newsbennet@bennet.com,
marketing@bennet.com, benedetta.lodolini@bennet.com,
bennet@bennet.com, ipermercato.megliadino@bennet.com,
ipermercato.parona@bennet.com, ipermercato.romano@bennet.com,
personale@bennet.com, ipermercato.cantu@bennet.com,
ipermercato.lentate@bennet.com,
ipermercato.sanmartinolodi@bennet.com,
ipermercato.castevetro@bennet.com, ipermercato.brescia@bennet.com;
ipermercato.brugherio@bennet.com; ipermercato.casatenovo@bennet.com;
ipermercato.cassinarizzardi@bennet.com;
ipermercato.cortenuova@bennet.com; ipermercato.erba@bennet.com;
ipermercato.gavardo@bennet.com; ipermercato.lecco@bennet.com;
ipermercato.forlimpopoli@bennet.com; ipermercato.jesolo@bennet.com;
ipermercato.pievedisoligo@bennet.com; ipermercato.pieve@bennet.com

BLOCCO 2:
ipermercato.legnano@bennet.com; ipermercato.montanolucino@bennet.com;ipermercato.mortara@bennet.com;
ipermercato.olgiatecomasco@bennet.com;
ipermercato.pescate@bennet.com; ipermercato.pieve@bennet.com;
ipermercato.sanmartinopavia@bennet.com;
ipermercato.verolanuova@bennet.com;
ipermercato.acquiterme@bennet.com;
ipermercato.alessandria@bennet.com; ipermercato.belforte@bennet.com;
ipermercato.bellinzago@bennet.com; ipermercato.biella@bennet.com;
ipermercato.caselletorinese@bennet.com;
ipermercato.castellamonte@bennet.com;
ipermercato.castelletto@bennet.com; ipermercato.cirie@bennet.com;
ipermercato.noviligure@bennet.com; ipermercato.genola@bennet.com;
ipermercato.ovada@bennet.com; ipermercato.pocapaglia@bennet.com;
ipermercato.settimotorinese@bennet.com;
ipermercato.verbania@bennet.com; ipermercato.vercelli@bennet.com;
ipermercato.viglianobiellese@bennet.com;
ipermercato.cento@bennet.com; ipermercato.comacchio@bennet.com;
ipermercato.ferrara@bennet.com;

 

 

 

Scaricate e diffondete questo video

 

scaricate e diffondete questo video:

 

http://www.stopgavage.com/enquete/video.php

 

 

 

Serata per il fondo sorriso – 16 genn., Roma

Da Associazione 6 zampe:

SERATA PER IL FONDO SORRISO

Appuntamento il 16 gennaio alle ore 21.00 a ROMA via Sabotino 14

Il Fondo Sorriso aiuta gli animali di persone in difficoltà economiche. Non ha sovvenzioni statali e funziona sul principio della Solidarietà. Un euro da solo non può nulla. 1000 volte un euro regalano tanti sorrisi a chi ha poche occasioni di farlo. Per raccogliere fondi abbiamo organizzato una serata/incontro. Con noi ci sarà il cantante Luigi Montagna. Durante la serata musica e tanto divertimento. L'entrata al Pub Stilnovo è gratuita e la consumazione costerà 7 Euro. I gestori del locale offriranno un bel buffet di assaggini (anche vegetariani) gratuiti. Durante la serata sarà possibile acquistare il cd Sorrisi e saranno raccolte offerte per il Fondo Sorriso. Non mancate!!! Aiutateci a regalare Sorrisi

Ci divertiremo e condivideremo insieme questo nostro grandissimo amore per gli animali!!!Partecipate numerosissimi!!!!

Ps. CONFERMATE la partecipazione per email all'associazione per permetterci di organizzare al meglio il vostro divertimento.
PER LA PRENOTAZIONE O PER INFORMAZIONI POTETE TELEFONARE ALLO 0653270505 OPPURE SCRIVERE A REDAZIONE@6ZAMPE.IT

 

 

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl