RESPONSABILE TECNICO GESTIONE RIFIUTI: IL MANAGER AMBIENTALE

11/mag/2009 21.20.12 Garwer Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Gestione dei Rifiuti. Sempre più imprese che operano nel settore ambiente si adeguano alla normativa vigente e si dotano di una nuova figura professionale, il Responsabile Tecnico per la Gestione dei Rifiuti, il manager ambientale, figura professionale cardine per la corretta gestione dei rifiuti.

Per l’iscrizione all’Albo Gestori Ambientali delle imprese che esercitano il trasporto dei rifiuti, i D.M. 406/98 e D.Lgs. 152/06, parte IV, rendono necessaria la presenza della figura professionale del Responsabile Tecnico per la Gestione dei Rifiuti. Per diventare Responsabile Tecnico della Gestione dei Rifiuti è necessario essere in possesso di diploma o laurea e avere esperienza in azienda del settore o frequentare un Corso specializzato organizzato dalla Regione o da un Ente riconosciuto dalla stessa. L’Angri, ente di formazione accreditato, organizza nella sua sede di Roma un Corso per Responsabile Tecnico Gestione Rifiuti ai sensi del D.M. 406/98. Il Corso, che si avvierà nel mese di giugno 2009, è strutturato in moduli a seconda dalla specializzazione tecnica che si intende conseguire, (contenuti didattici previsti ai sensi della delibera Albo Gestori Rifiuti n. 3 del 16 luglio 1999), e rilascia un attestato di competenza, che consente di ricoprire il ruolo di RT per l’iscrizione all’Albo Gestori Rifiuti.

Per maggiori informazioni e per scaricare il modulo di iscrizione al corso: www.borsarifiuti.com/eventi/responsabile_tecnico/index.html / www.angri.it e-mail info@garwer.com

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl