Ristorante Ferrari: anche il cavallino sceglie il legno lamellare

23/apr/2010 16.27.10 Promoplus Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

 

 

Ci sono anche l’esperienza e la tecnica di Sistem Costruzioni nel nuovo Ristorante Aziendale Ferrari: l’avveniristico spazio, con 576 posti, che rivoluziona la concezione della mensa aziendale. 

L’azienda di Solignano di Castelvetro, in provincia di Modena, che da ormai 30 anni collabora con il Cavallino Rampante per la realizzazione di strutture, allestimenti e attività logistiche, ha infatti messo a disposizione del cantiere alcuni elementi fondamentali per la copertura del futuristico edificio.

La copertura della struttura appoggia, infatti, su 12 travi in legno lamellare d’abete, lunghe fino a 35 metri, che sono state portate in cantiere dal luogo di produzione utilizzando uno speciale trasporto eccezionale. Lungo il percorso i mezzi di trasporto hanno dovuto essere appositamente scortati e sono stati obbligati a effettuare complicate manovre per poter attraversare le numerose rotonde incontrate sulla via che portava a destinazione.

Ad attendere le travi, al termine di questo loro inusuale viaggio, due piattaforme per il montaggio e un’autogru speciale con un lunghissimo braccio di ben 40 metri per il tiro in quota.

Il tutto per creare una struttura incredibilmente leggera e ampia, grazie all’utilizzo del legno lamellare che pesa “soltanto” 500 kg al metro cubo rispetto ai ben 2500 kg del cemento armato. L’efficienza prestazionale del legno lamellare ai fini strutturali ha qualità paragonabili e superiori a quelle dell’acciaio. Con il legno lamellare diventa possibile realizzare travature di diverse misure, di lunghezze notevoli e di forme diverse.

Grazie a questa evoluzione il legno può così diventare il protagonista di realizzazioni sorprendenti e innovative sia dal punto di vista estetico che qualitativo.

Nel caso del Ristorante Aziendale, le travi utilizzate sono state coperte con un particolare manto in lamiera che ha consentito di mantenere un interasse ampio tra le stesse dando origine a una vera e propria ragnatela geometricamente perfetta e assolutamente leggera.

E’ davvero difficile credere che a dar vita a questa avveniristica copertura siano state soltanto quattro persone, quattro esperti dipendenti Sistem di provata esperienza che hanno montato il tutto in appena 15 giorni di lavoro.

Ma Sistem Costruzioni non ha solo contribuito a dare un “tetto” del nuovo Ristorante, ha anche rivestito in legno di rovere l’ampia doppia scalinata che conduce al piano dov’è situata la sala da pranzo. Originariamente costruita in ferro, la scala è stata infatti successivamente ricoperta con legno posato utilizzando collanti speciali e trattato con sostanze che ne garantiscono l’inalterabilità e la durata nel tempo.

Infine le tende. Sistem ha infatti fornito anche il particolare impianto di schermatura solare realizzato con 78 tende bianche avvolgibili a rullo, motorizzate e gestite tramite un sistema di comando via radio che consente di agire su ogni singola tenda o su un gruppo. Tale tendaggio, che raggiunge anche altezze prossime ai 6,50 metri, è realizzato in uno speciale tessuto in fibra di vetro ricoperto da pvc, che Sistem si è procurata direttamente in Olanda e che ripara gli ospiti dai raggi diretti del sole, creando una luce diffusa e naturale e consentendo loro di guardare al di fuori delle vetrate grazie alla sua particolare trama.

Con la copertura del Ristorante Aziendale Ferrari, Sistem Costruzioni conferma il suo primato nella realizzazione di opere in legno lamellare su misura per il cliente e rientra a pieno titolo tra le aziende che contribuiscono al progetto di rinnovamento interno di Ferrari Auto: il progetto “Formula Uomo”.

Tale progetto, voluto personalmente dal presidente Luca Cordero di Montezemolo, si propone di creare un ambiente di lavoro che garantisca qualità di vita in fabbrica, attenzione all’ambiente e rispetto di quello che è l’ingrediente fondamentale dei successi delle Rosse, l’uomo appunto.

Il Ristorante Aziendale rappresenta così un ulteriore passo avanti nella riqualificazione e ammodernamento di Ferrari iniziate nel 1997 con l’inaugurazione della galleria del vento disegnata da Renzo Piano.

Sistem Costruzioni collabora con Ferrari dal 1973 e da allora sono stati molti i progetti portati a termine insieme. Tra questi, ad esempio, la tribuna della Pista di Fiorano dalla quale, in particolari occasioni, selezionati spettatori possono assistere alle prove delle monoposto e delle vetture Gran Turismo, e, sempre presso il circuito, la palestra riservata ai piloti di Formula 1.

Inoltre, si possono ricordare l’area parcheggio dello stabilimento di produzione, creata per proteggere le vetture pronte per essere consegnate ai clienti, e la copertura del complesso residenziale Maranello Village, voluto da Ferrari per assicurare a coloro che lavorano in Azienda una sistemazione abitativa ottimale all’insegna del confort e di una migliore qualità di vita.

Di indubbio impatto scenografico è poi il recente grande arco che accoglie concorrenti e piloti all’Autodromo Internazionale del Mugello, studiato per fare da cornice protettiva all’originale portineria a forma di casco.

All’interno della storica sede Ferrari di Maranello, Sistem ha creato l’area relax e gli uffici negli spazi della Fonderia e le cabine di revisione in cui le auto sono sottoposte ad accurati controlli.

Infine, tra i numerosi allestimenti realizzati da Sistem in occasione dei prestigiosi eventi Ferrari, si possono ricordarle le varie strutture  create  per la celebrazione dei 60 Anni del Cavallino Rampante, tra cui 36 gazebo per gli sponsor e la pedana utilizzata per Concorso di Eleganza di Ferrari Classiche, e tutte le strutture di comunicazione utilizzate a Fiorano per la presentazione ai media internazionali della 430 Scuderia.

 

 

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl