Sulle note di Vivaldi si rivela la variopinta anima del policarbonato

Sulle note di Vivaldi si rivela la variopinta anima del policarbonato SEP e l'Urban Mimesis: ovvero come creare armonia fra zone industriali e natura.

29/lug/2010 16.21.25 SEP SOCIETA EUROPEA PLASTICA S.r.l. Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

SEP e l'Urban Mimesis: ovvero come creare armonia fra zone industriali e natura.

Trentino, zona industriale di Volano. Poco distante dal Mart, il noto museo di arte moderna e contemporanea di Rovereto, e dal capoluogo di provincia, da qualche mese si può vedere il nuovo magazzino di SEP – Società Europea Plastica.

Nulla di strano, non fosse per le caratteristiche indiscutibilmente insolite della struttura: il parallelepipedo dalle forme essenziali è infatti ravvivato da colori che passano con naturalezza dai tenui azzurri ai celesti, con picchi di viola intenso e deciso verde oliva.

Il tutto realizzato con i pannelli in 100% policarbonato SEPLUX, prodotto di punta dell’azienda, ovviamente. “Volevamo mostrare le potenzialità dei nostri pannelli in policarbonato, sperimentandone nuove valenze applicative”, ci racconta l’Amministratore Delegato Tiziana Carella, che dal 2001 ha preso le redini dell’azienda di famiglia con il supporto della sorella Simonetta. “Abbiamo così sfruttato l’esigenza del nuovo spazio dedicato al magazzino per creare una sorta di manifesto dei nostri prodotti,che fosse ben visibile a tutti”. 

I colori ed il loro accostamento sono ispirati all’Ouverture della Primavera di Vivaldi, nell’ottica di attuare un inserimento armonico del fabbricato nel paesaggio. “Questa realizzazione rientra nel più ampio progetto di SEP che abbiamo chiamato “Urban Mimesis” – riprende Tiziana Carella – una filosofia del buon costruire che punta a diminuire l’impatto ambientale delle strutture industriali e non solo”.

Queste realizzazione è uno dei primi esempi in ambito industriale in cui materiali e colori sono pensati in modo originale, ed assumono un nuovo significato, ravvivando con toni creativi un magazzino.

Tutt’intorno grigi capannoni e fabbriche; qui una piccola costruzione racchiude l’essenza della Primavera, riuscendo con disinvoltura a mimetizzarsi armoniosamente con la rigogliosa natura del Trentino Alto Adige.

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl