"STRUTTURA EDILE PER LA REALIZZAZIONE DI PARETI E SOLAI TRASPIRANTI " ASSEMBLABILE FACILMENTE COME UN LEGO SENZA L UTILIZZO DEI CLASSICI PANNELLI IN LEGNO

24/mar/2011 00.07.26 Ceramiche Bernini Srl presenta la rivoluzionaria t Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

IL GRUPPO CERAMICHE BERNINI SRL PRESENTA ;

LA  "STRUTTURA EDILE PER LA REALIZZAZIONE DI PARETI E SOLAI TRASPIRANTI " ASSEMBLABILE COME UN LEGO SENZA L' UTILIZZO  DEI CLASSICI E TRADIZIONALI PANNELLI IN LEGNO(DURANTE LA COSTRUZIONE  EDILE )  CONTENETI FORMALEIDE NOCIVI PER LA SALUTE DELL UOMO  

 

Circa 1.000.000  di alberi ogni giorno vengono risparmiati dal loro taglio , utilizzando  nelle costruzioni edili a risparmio energetico il  Pannello Ecologico elemento isolante che una volta assemblato da forma al rivoluzionario e innovativo sistema costruttivo traspirante  EPS SmartBlockPlus ™ ICF & EPS SmartFloorPlus™ ICF   infatti lo stesso elimina il totale uso  dei pannelli in legno tradizionalmente usati per la carpenteria di una struttura

Molti metri cubi di legname e pannelli di legno sono utilizzati     nella erezione di una struttura in cemento armato antisismica .Ovviamente questi pannelli in legno vengono ricavati industrialmente dal taglio degli alberi con conseguente disboscamento e danno alla terra  . Sembra quasi un paradosso, eppure è la realtà di un prodotto esclusivo  ossia il Pannello Ecologico elemento isolante che una volta assemblato da forma al rivoluzionario e innovativo sistema costruttivo traspirante  EPS SmartBlockPlus ™ ICF & EPS SmartFloorPlus™ ICF  ,  tutto Italiano coperto da brevetti internazionali , risultato di un processo unico al mondo in grado di conciliare sinergicamente avanguardia tecnologica e assoluto rispetto dell' ambientale.

Si chiama
Pannello Ecologico elemento isolante che una volta assemblato da forma al rivoluzionario e innovativo sistema costruttivo traspirante EPS SmartBlockPlus ™ ICF & EPS SmartFloorPlus™ ICF  ed è un pannello unico al mondo destinato al settore del industria edile ecosostenibile  realizzato al 100% con polistirene espanso materiale inerte e non nocivo alla salute dell' uomo  . Ovviamente Nessun albero è stato quindi abbattuto per la sua produzione.

Nella nuova versione è il
pannello di polistirene espanso ad alta densità a più bassa emissione al mondo. Una vera e propria rivoluzione per l'industria edile ecocompatibile, destinata ad incidere significativamente sull'intero mercato mondiale del costruire ecologico ,  con responsabilità ambientale. .

Inoltre, il
Pannello Ecologico prodotto dal Gruppo  Ceramiche Bernini S.r.l  è stato il primo prodotto al mondo ad ottenere il prestigioso riconoscimento  da ecologisti e progettisti di fama internazionale  essendo al 100% riciclabile" (e il relativo marchio noto da tempo a livello mondiale  ) che attesta appunto l'utilizzo esclusivo di polistirene espanso con determinate caratteristiche peculiari .

 

Il Pannello Ecologico elemento isolante che una volta assemblato da forma al rivoluzionario e innovativo sistema costruttivo traspirante EPS SmartBlockPlus ™ ICF & EPS SmartFloorPlus™ ICF che ha nella Pubblica Amministrazione un interlocutore privilegiato. Nell'ambito delle politiche di Green Public Procurement che, a norma di legge, regolano gli Acquisti Verdi della Pubblica Amministrazione, il Pannello Ecologico è la scelta migliore possibile per quanto riguarda le costruzioni , sia a livello di certificazioni per il massimo risparmio energetico , sia a livello ambientale, sia a livello qualitativo per una struttura traspirante antisismica .

·         E' l'unico materiale al mondo realizzato al 100% con elementi totalmente riciclati.

·         E' certificato 100% riciclabile

·         E' il pannello ecologico a zero  emissione di nocività al mondo

Il Gruppo Ceramiche Bernini S.r.l diretto produttore del  Pannello Ecologico (elemento isolante che una volta assemblato da forma al rivoluzionario e innovativo sistema costruttivo traspirante EPS SmartBlockPlus ™ ICF & EPS SmartFloorPlus™ ICF ) insieme ai suoi associati  Ingegneri e Architetti è a completa disposizione di tutte le Pubbliche Amministrazioni che desiderano ricevere maggiori informazioni sull'applicazione  progettuale  e applicativa del  rivoluzionario e innovativo sistema costruttivo traspirante  EPS SmartBlockPlus ™ ICF & EPS SmartFloorPlus™ ICF nei bandi relativi alle costruzioni edili a risparmio energetico antisismiche  (produttori di  semi prefabbricati - prefabbricati isolati termo acusticamente, modalità di compilazione, imprese appaltatrici  certificazioni, ecc) al fine di garantire le massime performance .

TECNOLOGIA COPERTA DA VARI

BREVETTI INTERNAZIONALI

tra cui il più importante a livello

SCIENTIFICO

AVENTE TITOLO

"STRUTTURA EDILE PER LA REALIZZAZIONE DI PARETI E SOLAI TRASPIRANTI " 

www.smartblockplus.com   www.isospanplus.com www.isospanplus.co.uk   www.isopanplus.it

General Manager:

Dr Michele Caboni

Mobile: +39 349 4263120

OFFICE: +39 02 92805437 (Phone Line 1)

OFFICE: +39 02 92805438 (Phone Line 2)

OFFICE: +39 02 92805439 (Phone Line 3)

OFFICE: +39 02 92805440 (Fax Line)

 

ESCLUSIVA ED AVANZATA TECNOLOGIA PER LA COSTRUZIONE DI EDIFICI CHE RESPIRANO E SISMORESISTENTI MADE IN ITALY

TECNOLOGIA BREVETTATA A LIVELLO MONDIALE

La cassaforma per calcestruzzo armato EPS SmartBlockPlus ™ ICF oltre ad essere ecocompatibile al 100%- Life Cycle Assessment (LCA) offrendo un risparmio energetico dal 60-90% e rispettando ampiamente le direttive in materia di risparmio energetico sugli edifici secondo le prescrizioni attuali e future in tutto il mondo rispetto alla costruzione tradizionale.

Dgl 192/ 2005 e 311/2006 CE (direttiva governo italiano risparmio energetico ) Modular system formwork "permanent "EPS SmartBlockPlus ™ ICF Energy efficiency and saving money.

L’energia più pulita e quella che non si consuma= RISPARNIO ENERGETICO= RISPARMIO DI SOLDI.

 

UK: targhe energetiche di 40.000 strutture pubbliche raccolte in un database

 

 

Ora le performance energetiche di municipi scuole e ospedali sono alla portata di tutti

 

Nel Regno Unito i certificati energetici degli edifici pubblici ora sono fruibili da chiunque. Merito del CSE - Centre for Sustainable Energy-, il quale ha deciso di raccogliere e rendere pubblici le condizioni e potenzialità energetiche degli immobili pubblici. Un grande schedario online contenente indirizzo, dimensioni, consumo di energia e calore, volume di emissioni nocive ed efficienza energetica. Il tutto per 40.000 strutture edili  sparse sul territorio inglese.

Il CSE è riuscito ad ottenere i dati dal CLG, Dipartimento per i governi locali e comunali grazie alle nuove normative di informazione ambientale, per le quali si devono per gran parte ringraziare gli sforzi del giornalista della BBC Martin Rosenbaum. All'interno del grande database energetico appaiono, tra gli altri, anche cliniche, istituti scolastici, centri commerciali, biblioteche, musei, teatri e cinema. il Dott Joshua Thumim, alla testa del CSE, spiega le ragioni a monte dell'iniziativa: “Questi dati appartengono al dominio pubblico. C'è voluto moltissimo tempo per convincere  il CLG a farci avere le informazioni e ora siamo fieri e soddisfatti di poterli condividere alla luce del sole”. Ora, l'auspicio di Thumim e del CSE è che ricercatori, responsabili politici, enti pubblici ed esperti che lavorano nel campo dell'energia sostenibile possano fare un uso efficace di questo database, cogliendone l'opportunità.

 

QUADRO ITALIANO, LONTANI DALL'EFFICIENZA ENERGETICA.

 Meno virtuoso l'esempio italiano. Il nostro paese stenta, infatti, ad adeguarsi alla Direttiva Europea 2002/91/CE, la cui nuova versione, aggiornata al 2009, sanciva un nuovo accordo tra Consiglio e Parlamento per l'introduzione di "elevatissimi standard energetici" per gli edifici. E a giudicare dalle rivelazioni di Legambiente, ne avremmo un gran bisogno. Non è la prima volta che l'associazione ambientalista, termo camera alla mano, monitora le performance energetiche del nostro parco edilizio pubblico. E i risultati, sempre scoraggianti, attestano sprechi ancora elevati per le nostre strutture pubbliche, nonostante comincino a farsi avanti alcune iniziative per sovvertire questo quadro energetico desolante: stando a Legambiente, su 100 edifici residenziali e pubblici  posti in esame e termografati in 15 città, circa 90 presentano rilevanti -ed allarmanti- dispersioni di calore. Nel complesso, la fotografia che emerge da questi monitoraggi “mostra come la quasi totalità degli edifici censiti presentino  carenze strutturali relative alle dispersioni di calore”, commenta un portavoce di Legambiente.

 

 

 

 

  • Case, bungalow e chalet prefabbricati di calcestruzzo
  • Box per garage prefabbricati di cemento armato
  • Magazzini e officine a elementi modulari prefabbricati di cemento
  • Edifici agricoli prefabbricati di calcestruzzo
  • Sili di calcestruzzo
  • Pensiline per fermate dell'autobus e salvagente stradali, di calcestruzzo
  • Sottostazioni di trasformazione prefabbricate di cemento
  • Cabine del telefono e baracchini militari di calcestruzzo
  • Lavatoi prefabbricati in calcestruzzo
  • Blocchi e tramezze di calcestruzzo per edilizia
  • Blocchi di calcestruzzo a scanalature per canne fumarie e condotte d'aerazione
  • Blocchi di calcestruzzo per rivestimento facciate
  • Blocchi di calcestruzzo a superficie vetrificata
  • Mattoni di calcestruzzo
  • Mattoni di calcestruzzo e barite per l'industria nucleare
  • Rivestimenti esterni di calcestruzzo
  • Rivestimenti di mura esterne di calcestruzzo polimerico rinforzato con fibre di vetro
  • Pareti prefabbricate di calcestruzzo
  • Muri antirumore prefabbricati in calcestruzzo
  • Pareti mobili prefabbricate in cemento armato
  • Travi, architravi e travicelli di calcestruzzo
  • Soffitti vuoti prefabbricati di calcestruzzo
  • Balconi, balaustrate e recinzioni di calcestruzzo
  • Capriate e arcarecci di calcestruzzo per tetti
  • Elementi prefabbricati di calcestruzzo per coperture
  • Blocchi di calcestruzzo per gronde e complessi di grondaie
  • Pavimenti prefabbricati di calcestruzzo
  • Pavimentazioni prefabbricate di calcestruzzo per esterni
  • Gradini, scale e pianerottoli prefabbricati di calcestruzzo
  • Piastrelle di calcestruzzo per pareti e pavimenti
  • Lucernari carrabili e per tetti, di calcestruzzo
  • Infissi ed elementi di finestre, di calcestruzzo
  • Barre di cemento armato per finestre
  • Infissi ed elementi di porte, di calcestruzzo
  • Davanzali, mensole di caminetti e ripiani prefabbricati di calcestruzzo
  • Caminetti prefabbricati di calcestruzzo
  • Barbecue e forni da giardino in calcestruzzo, prefabbricati
  • Fumaioli prefabbricati di cemento
  • Cappe e torrette di camini e comignoli di cemento
  • Cimase di calcestruzzo per balaustrate
  • Canne fumarie e canne fumarie refrattarie di calcestruzzo
  • Pannelli di cemento per divisori
  • Pannelli di calcestruzzo per barriere antirumore
  • Pannelli di calcestruzzo rivestiti
  • Elementi di calcestruzzo per costruzioni prefabbricate
  • Elementi prefabbricati di calcestruzzo per rifugi anti-aerei
  • Elementi decorativi di cemento per edilizia
  • Blocchi di calcestruzzo per inceneritori per edifici
  • Condotte di cemento per colonne di scarico delle immondizie
  • Blocchi di calcestruzzo per costruzione di casseforti murali
  • Elementi di fondazione prefabbricati in calcestruzzo
  • Serre prefabbricate di cemento
  • Lastre ondulate di calcestruzzo per edilizia
  • Banchine ferroviarie prefabbricate di cemento

 

 

 

 

 

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl