Nuovo modello di barriera a muretto: Abesca presenta Trapezia

11/apr/2011 12.01.21 Promoplus Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
Barriera a muretto
Abesca, Associazione Barriere Elementi Sicurezza Cemento Armato presenta il suo nuovo modello di barriera a muretto: Trapezia. Trapezia, l’ultimo nato tra i modelli resi disponibili dall’associazione che raggruppa tutti i principali produttori italiani di barriere di sicurezza in cemento armato New Jersey, è una barriera da posizionare come spartitraffico new jersey e come bordo laterale in fila singola. Ogni modulo di Trapezia è collegato con il successivo tramite una barra di acciaio rullato, il che fornisce continuità al sistema pur mantenendo le necessarie caratteristiche di elasticità.

La barriera in questione, naturalmente omologata secondo la norma europea EN 1317 come tutte le altre e testata in classe di contenimento H1 (contenimento più elevato) è adatta all’utilizzo su strade urbane.
Nell suo utilizzo in singola fila, con impatti particolarmente violenti, si riscontra una discreta deformabilità trasversale (in linea con tutte le barriere bordo laterale, anche in acciaio, della stessa classe) che comunque riduce la potenzialità della perdita dei carichi trasportati che aumenterebbe se la barriera non avesse deformazioni.

Questa barriera è stata testata e provata inizialmente con un camion, per verificare e dimostrare il livello di sicurezza offerto ad un automezzo così delicato per la sicurezza stradale.

barriera a muretto

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl