IGLU'® di Daliform Group l'eccellenza nel mercato dei casseri a perdere per vespai ventilati

Uno dei principali vantaggi della realizzazione del vuoto sanitario consiste nell'ottenere una perfetta salubrità dei locali soprastanti contro gli effetti dell'umidità e del ristagno di gas nocivi alla salute come il Radon.

21/apr/2011 17.31.05 Daliform Group s.r.l. Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Iglù®, il sistema brevettato di Daliform Group per la creazione di vespai aerati, consente la realizzazione veloce ed economica del vuoto sanitario sia nelle nuove costruzioni sia nelle ristrutturazioni.

 Uno dei principali vantaggi della realizzazione del vuoto sanitario consiste nell’ottenere una perfetta salubrità dei locali soprastanti contro gli effetti dell’umidità e del ristagno di gas nocivi alla salute come il Radon. L’utilizzo di Iglù® risulta rapido ed intuitivo avendo misure in pianta 50x50 cm che permettono un’immediata simulazione di calcolo grazie alle sue perfette geometrie e di individuare esattamente i punti di spessore minimo.

La qualità della materia prima utilizzata, la particolare conformazione geometrica, gli spessori, la dimensione del manufatto e le tecniche di lavorazione fanno dell’Iglù® il prodotto d’eccellenza.
Concepito per risolvere in chiave moderna, economica e rispettosa dell’ambiente il problema del Radon e dell’umidità, l’Iglù® è capace di non subire, durante e dopo il getto, pericolose deformazioni dovute non solo al peso del cls ma anche all’effetto dinamico delle operazioni di lavorazione come: il carico del cls fresco, le spinte di costipamento e vibrazione del getto, il peso delle persone e delle attrezzature garantendo sicurezza, assenza di deformazioni e tenuta stagna.

Gli spessori e la qualità di materia prima (seppur riciclata) sono tali da conferire allo stesso assoluta rigidezza ed indeformabilità, sotto il peso degli operatori e del cls nella sua fase "fluida", per garantire: il rispetto delle geometrie del vespaio e il reale consumo di cls.

L’attenzione per la qualità e la cura dei particolari dona all’Iglù® dettagli costruttivi importanti quale ad esempio la perfetta sigillatura alla base del pilastrino che impedisce la risalita dell’umidità per capillarità. Impedire che si possano creare numerosi punti di contatto (tanti quanti sono i pilastrini su cui poggia la soletta) tra la struttura ed il terreno sottostante è fondamentale per ottenere un ottimo risultato volto a contrastare l'umidità di risalita in modo definitivo.

Iglù®, inoltre, rientra nelle liste di beni contemplati dal D.M. n. 203/2003 che indirizza la PA ad acquistare prodotti da riciclo per almeno un 30% del proprio fabbisogno. L'Iglù®, come tutti i prodotti Daliform Group, persegue in maniera fattiva e concreta lo sviluppo sostenibile rientrando fra quei prodotti per i quali le imprese edili vengono "premiate" in corrispondenza del GPP, in italiano “Acquisti Verdi della Pubblica Amministrazione”, strumento attraverso il quale la PA combina, se non addirittura subordina, al principio di economicità “i criteri verdi” per poter scegliere prodotti che hanno un minor/ridotto impatto sulla salute umana e sull’ambiente rispetto ad altri con lo stesso scopo (D.Lgs. 163/2006).

Numerosi sono i riconoscimenti nazionali ed internazionali ricevuti negli anni che testimoniano il ricco e apprezzato contributo che l’Iglù® è riuscito a dare al mondo delle costruzioni.

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl