La storia del cotto fatto a mano

C'era una volta, tanto, ma tanto tempo fa, una piccola creatura chiamata Cotto.

20/mag/2011 12.11.51 Easy Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

C'era una volta, tanto, ma tanto tempo fa, una piccola creatura chiamata Cotto. Non un cotto qualunque, ma quello autentico, il primo vero cotto fatto a mano!
I signori della terra, quelli che abitavano le prime civiltà mesopotamiche, lo trovarono per caso, tenero perchè ancora crudo, mentre nasceva l'esigenza di avere un tetto che li riparasse dai fulmini degli dei. E fu così, che armeggiando un po' con la terra, scoprirono che potevano dargli una forma che poteva tornare molto utile. Si accorsero ben presto, che fra tutte le terre, quella che più si prestava era l'argilla. Piano piano, intuirono che un'unica lastra non poteva resistere, così realizzarono i primi panetti, ignari del fatto che questi piccoli panetti, sarebbero un giorno diventati i più grandi giganti della storia architettonica!!!
In principio, queste piccole forme, erano crude, informe e molto irregolari, ma lungo gli anni furono sempre più perfezionati, nonchè, la grande scoperta, cotti col fuoco!
Di generazione in generazione sono stati tramandati, si sono evoluti in più forme e dimensioni, assumendo le sembianze inizialmente del MATTONE. Da subito fondamentale come elemento strutturale in ogni costruzione.
Il piccolo principe intanto cresceva, e col tempo si rivelò non solo forte e resistente, ma anche molto bello e duttile, tanto da guadagnarsi il trono nelle realizzazioni più importi di corte, di palazzi storici , di famose vie cittadine, delle più prestigiose Chiese, di piazze, acquedotti, archi ecc.. Il cotto fatto a mano, era nobile anche d'animo, così umile da entrare anche in tutte le più modeste abitazioni, prestandosi caldo ed accogliente in tutti i ceti, senza distinzione.
Di gran compagnia, il re mattone, non sdegnava a volte di giocare a fare anche il giullare di corte, assumendo via via forme e sembianze diverse, dai colori diversi, diventando così ora mattonella, oppure una pianella, ora una quadra, o un esagono, un pentagono, o anche un listello, insomma tutto quanto potesse "movimentare" una pavimentazione o un rivestimento, una colonna, o qualunque soggetto architettonico.
Con tanta varietà di forme, colori e dimensioni, anche la posa del cotto diventava un gioco, dando vita a pavimentazioni con le più fantasiose composizioni geometriche o rievocazioni floreali.
Il passare delle stagioni lo ha invecchiato, ma un vero re si fa forte anche di questo! Anzi, oggi ancora più ricercato, esso si presta soprattutto nelle ristrutturazioni, e dove non è possibile reperirlo, lo si produce. Fornaciai che si tramandano l'antica tradizione, ancora oggi producono il cotto fatto a mano, e con l'ausilio delle nuove tecniche, che agiscono sul colore, sulla forma, e sull'aspetto della superficie, creano dei manufatti sempre più simili a quelli originali, limitando così anche il problema della reperibilità del cotto di recupero, in caso di pavimento da ripristinare. Tra i manufatti più importanti oggi lo fà da padrona il cotto toscano che viene prodotto con le crete che si trovano nel territorio Senese e Fiorentino.
Già durante la sua giovinezza, quando era ancora un principe, il cotto, si guadagnò il nomignolo di prezzemolino, perchè si intrufolava da per tutto. Lo si trova ancora in effetti ovunque, nei pavimenti, nei rivestimenti, negli archi, nelle scale, nei tetti e sottotetti, nei muretti, nelle colonne ecc, e non solo negli interni, ma anche gli ambienti esterni se ne fregiano, con le piazze, i portici, i marciapiedi, i passi carrabili, le scalate, i gradini, gli archi esterni, i bordi piscina ecc..

La favola lo vuole anche biologico?
Bene, cosa c'è di più naturale di un prodotto fatto di sola terra, acqua e fuoco??!! Uno spettacolo della natura!

MORALE DELLA STORIA:  Il Cotto Fatto a Mano è... PROPRIO UNA FAVOLA!!

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl