Emmeti Dry Alu Floor: il sistema a secco performante e versatile

29/nov/2011 14.57.04 GruppoICAT Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Emmeti, sensibile alle evoluzioni del mercato, propone, accanto ai sistemi radianti tradizionali, soluzioni all’avanguardia che si adattano alle esigenze progettuali più particolari.

 

Versatile e funzionale

Il nuovo sistema radiante a secco Dry Alu Floor, seguendo questa filosofia, si contraddistingue dai tradizionali sistemi radianti per la modalità di posa a secco che lo rende particolarmente indicato per le installazioni che richiedono minimi spessori, come ad esempio nelle ristrutturazioni, o in tutti quei casi che necessitano di un peso ridotto sui solai o velocità di messa a regime dell’impianto.

Dry Alu Floor si presenta quindi come estremamente innovativo e versatile, inglobando i vantaggi degli altri sistemi radianti Emmeti: l'energia termica viene distribuita in maniera omogenea all'interno degli ambienti, senza flussi d´aria fredda, rumori, polvere e annerimento di pareti e tendaggi. In tal modo la salubrità degli ambienti e il notevole risparmio energetico si coniugano perfettamente con il miglioramento del comfort percepito dalle persone.

Il nuovo sistema Emmeti può infine sfruttare fonti energetiche rinnovabili, come l’energia solare e geotermica, abbassando in questo modo i consumi di combustibili fossili e rispettando l'ambiente.

 

Componenti di qualità

Tutti i componenti dei sistemi a pavimento Emmeti sono progettati e costruiti in ottemperanza alle norme europee e sottoposti a severi controlli di qualità, certificati da prestigiosi enti indipendenti.

Il sistema Emmeti Dry Alu Floor è costituito da un pannello in polistirene espanso stampato (tipo EPS 200) per isolamento termico con superficie sagomata con tracce longitudinali ed ortogonali (passo 150 mm) per l’alloggiamento del tubo 17x2 e lamina superiore in alluminio; da un pannello isolante di testa sempre in polistirene con pellicola superiore in PS rigido e dal tubo PE-Xc in polietilene alta densità, reticolato con sistema elettronico, dotato di barriera ossigeno come richiesto dalla norma DIN 4726.

 

www.emmeti.com

 

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl