Inverno gelido per il mercato immobiliare milanese

L'inverno 2012 per il mercato immobiliare milanese si prospetta molto gelido e non solo per le temperature.

Luoghi Milano
Argomenti edilizia, economia

16/gen/2012 11.43.37 Sara Borsari Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

L’inverno 2012 per il mercato immobiliare milanese si prospetta molto gelido e non solo per le temperature. I dati parlano di un crollo dei prezzi sotto la voce “case in affitto Milano” registrando un meno 7,5%. La media di un appartamento in affitto a Milano viaggia sugli 850 euro al mese, con le dovute eccezioni tra zone centrali e periferia.

Gli immobili più apprezzati per la locazione sono i bilocali seguiti da monolocali e trilocali. Il mercato delle compravendite alla voce “case in vendita Milano” registra un -15% anche se il prezzo degli immobili rimane pressoché invariato. Le zone più prestigiose rimangono: via della Spiga e Montenapoleone, corso Vittorio Emanuele e Cerchia dei Bastioni dove il prezzo al metro quadro va dai 3.500 euro alle 7.000 per le zone più centrali.

A soffrire di più della crisi sono le zone periferiche che registrano una diminuzione non solo delle compravendite ma anche dei prezzi (-0,2%) con un prezzo al m/q attorno alle 2.000-2.500 euro. Chiari segnali ci fanno capire che nel futuro saranno sempre più apprezzati immobili costruiti secondo i dettami della sostenibilità ambientale e del risparmio energetico.

Le previsione ci fanno inoltre capire che la situazione rimarrà ferma almeno fino al 2014, nel frattempo si stanno sperimentando nuovi modi di vivere. Si da il via quindi a esperimenti di housing sociale. I futuro del mercato immobiliare italiano appare ancora incerto anche considerando l’alta percentuale di cementificazione del territorio e l’alto tasso di immobili fermi. Nel futuro forse l’edilizia non sarà più il cavallo di battaglia dell’economia italiana e si punterà a costruire meno e meglio. 

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl