Nuove alternative all'intermediazione immobiliare

01/mar/2012 10.14.25 Carlotta Tinti Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

L'agenzia immobiliare può rappresentare sia un punto di riferimento sia una strada da non percorrere tanto da far rinunciare all'acquisto di un immobile in quanto c'è chi avendo una competenza specifica, preferisce non avere intermediari. E allora ecco i cartelli con la rigorosa nota finale: «No agenzie». Nel mercato della vendita appartamenti bologna  ormai la frontiera di chi non vuole l' intermediazione dell'agenzia immobiliare si è spostata sul web. I siti che offrono annunci sugli immobili sono centinaia. Ma in molti casi una volta aperto il completissimo database si finisce (di finestra in finestra) ad altri siti che rimandano direttamente a questa o quella agenzia immobiliare o peggio ancora a richieste di provvigioni anticipate. tant'è che oggi si stanno espandendo siti archivi di annunci tra privati, senza costi di intermediazione. I principali portali ospitano oltre 30 mila annunci da più di 750 città italiane. Per accedere agli annunci e per pubblicare le immagini dell'immobile da vendere non occorre altro che registrarsi gratuitamente al sito. Questo tipo di siti vive  grazie alla pubblicità online sempre più interessata a questo settore. I siti maggiormente professionali bloccano la registrazione alle agenzie immobiliari. Infatti, al momento della registrazione si deve sottoscrivere una liberatoria dichiarando di non essere mediatori immobiliari. per ulteriori informazioni bilocale bologna

 

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl