I modi migliori per fidelizzare il cliente

11/mar/2012 18.54.29 Sara Borsari Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Instaurare un rapporto di fiducia con i nostri clienti in modo che tornino a fare acquisti è uno degli aspetti più importanti nella gestione di un’azienda di successo. Mantenere un cliente che già conosce il nostro marchio prevede un costo e un dispendio di risorse molto inferiore all’attività di conquista di nuovi consumatori. Questo perché un cliente acquisito avrà bisogno di una comunicazione diversa e più economica rispetto a quella che è necessario porre in atto per avvicinarsi a chi non ci conosce. Inoltre in un discorso di rapporto tra gli sforzi che mettiamo in campo e il ritorno in termini economici, l’aspetto “fidelizzazione cliente” comporta un fattore indiretto molto importante: il passaparola con gli amici e i conoscenti. Un cliente soddisfatto che ha scelto noi come punto di riferimento per un determinato settore di mercato tenderà a fare il nome della nostra azienda con gli amici e ad indicare l’acquisto dei beni o dei servizi che proponiamo come i migliori sul mercato.

Da dove parte il miglior investimento per fidelizzare il cliente? Sicuramente da quel reparto che maggiormente si rapporta con i consumatori, ovvero l’help desk. Dal momento in cui la clientela si avvicina alla nostra proposta, ricercando informazioni dettagliate e soddisfacenti, fino all’assistenza post vendita, essere in grado di soddisfare ogni esigenza la chiave del rapporto e l’essenza stessa della strategia di marketing. Coltivando la qualità dell’assistenza le persone che vogliamo conquistare, queste avranno la sensazione di essere importanti e tenderanno a tornare. 

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl