Il presidente Aertecnica in Cina per premiare i migliori 5 distributori

Il presidente Aertecnica in Cina per premiare i migliori 5 distributori.

Persone Davide Golinucci, Liú Shéng Yán, Aertecnica
Luoghi Cina, Shanghai, Tientsin, Cesena
Organizzazioni Daniele Golinucci
Argomenti commercio, economia

10/mag/2012 19.49.12 2mlab Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

L'ingresso di Aertecnica nel mercato Cinese continua a rappresentare la sfida più importante degli ultimi tempi. Il trend di crescita ed apprezzamento dei prodotti Aertecnica, in particolar modo del sistema di aspirapolvere centralizzato Tubò è dimostrato dalla presenza del presidente dell'azienda cesenate Daniele Golinucci, direttamente nel Paese della tigre d'oriente, presenza doverosa per premiare i 5 distributori che hanno reso possibile importanti progetti che stanno facendo conoscere Aertecnica per le sue caratteristiche di qualità ed affidabilità. Il viaggio di Daniele Golinucci è stata motivata non solamente alla premiazione dei più importanti protagonisti del mercato Cinese di Aertecnica, ma anche per l'incontro con quei delaer che, dopo aver conosciuto le centrali aspiranti del marchio romagnolo, hanno deciso di diventare di diventare esclusivisti Aertecnica. La scelta di questi professionisti è racchiusa nelle parole di Mr. Liú Shéng Yán esclusivista per la zona del Tianjin: "A differenza degli altri produttori occidentali Aertecnica sta procedendo, per la vendita del proprio impianto aspirapolvere centralizzato Tubò, attraverso una condotta di crescita e fiducia. Nel senso che l'azienda di Davide Golinucci non si muove con la diffidenza di chi ha paura che il proprio prodotto possa essere copiato e rivenduto ad un prezzo più basso, né sfrutta un Paese in continua crescita come mercato a cui distribuire a prezzi spropositati. Aertecnica è entrato in Cina in punta di piedi condividendo il proprio know how con i professionisti del posto ed imparando il più possibile. Così ha ottenuto la fiducia di veri e propri partner di vendita più che di semplici piazzisti, ottenendo quei risultati che sono sotto gli occhi di tutti". Questa fiducia nei propri collaboratori, la vendita di prodotti dall'alto profilo qualitativo e dal design sopraffino tipico del made in Italy, hanno portato Aertecnica a ricoprire un ruolo di protagonista nel mercato cinese, sia nel settore industriale che in quello residenziale, perfino in una piazza difficile ed importante come quella di Shangai. Questi risultati premiano il Modus Operandi dell'azienda di Cesena e danno lo stimolo per continuare una strada che si è rivelata sicura e lastricata d'oro.

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl