Inaugurato un nuovo centro logistico-distributivo in provincia di Rovigo

03/ott/2008 12.19.43 Engineering 2K S.p.A. Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Engineering 2K consegna a Vailog i primi 22 mila mq

Assago, 3 ottobre 2008Engineering 2K e Vailog inaugurano il nuovo immobile “build to suit” destinato all’utilizzatore BSL S.p.A., azienda italiana leader nella gestione di soluzioni logistiche a 360°.
Il primo lotto di 22.000 mq della nuova piattaforma logistica viene consegnato da Engineering 2K, General Contractor, a Vailog, società di investimento e sviluppo immobiliare, in pieno rispetto delle scadenze fissate. Un successo destinato a ripetersi: presto infatti sarà ultimata anche la seconda tranche, per ulteriori 22.000 mq, la cui consegna ufficiale è prevista per il 30 ottobre 2008. A completamento dell’intera opera è infine atteso l’ampliamento con la costruzione di 70.000 mq aggiuntivi entro il 2010. Il nuovo complesso, situato ad Arquà Polesine, una volta ultimato oltrepasserà i 100 mila mq. Si caratterizza per essere situato in una zona in forte espansione nei pressi della Statale Transpolesana e del nuovo casello autostradale della A13 Villamarzana inaugurato lo scorso agosto. Quest’area geograficamente strategica potrà infatti servire agevolmente il bacino di utenza di Padova, Verona e Bologna, diventando così un punto di riferimento importante per la movimentazione delle merci.
“Una delle fasi più delicate di quest’opera è stata sicuramente l’analisi della qualità del terreno, il cui risultato incide sensibilmente sulle scelte di progettazione a garanzia della perfetta stabilità dell’infrastruttura. Nello specifico, a seguito di un’attenta indagine geologica, è stato necessario effettuare un intervento sulle opere di fondazione finalizzato ad evitare cedimenti strutturali mediante l’utilizzo di 1.400 palificazioni di 20 metri di lunghezza. Proprio a causa delle caratteristiche geotecniche del terreno sono state preferite delle pavimentazioni in fibre sintetiche polimeriche che garantiscono una maggiore elasticità alle sollecitazioni e ai carichi di esercizio” queste le dichiarazioni di Rodolfo Costa, Direttore Generale di Engineering 2K nonché Direttore dei Lavori.
Uno dei punti di forza di un General Contractor come Engineering 2K, è quello di assicurare, oltre al rispetto di tempi e costi e della qualità delle opere, anche un unico coordinamento delle imprese esecutrici. “In questo cantiere - sottolinea Antonio Schinardi, Amministratore Delegato di Engineering 2K hanno lavorato 80 imprese, 120 lavoratori di cui 70 anche contemporaneamente e 15 persone ad un’altezza di 13 metri senza alcun incidente sul lavoro”. “La questione sicurezza è oggi sempre più preoccupante nei cantieri - conclude Antonio Schinardi - ed è per questo motivo che, sin dall’inizio della sua attività, Engineering 2K rivolge molta attenzione all’accurata programmazione delle lavorazioni ed al costante presidio in loco per il coordinamento delle imprese.”

LE CARATTERISTICHE DELL’INTERVENTO
General Contractor     Engineering 2K S.p.A.
Committente/sviluppatore/investitore  Vailog S.r.l.
Inizio lavori 1° lotto   ottobre 2007
Superficie coperta 1° lotto  22.000 mq (consegna 30 settembre 2008)
Superficie coperta 2° lotto  22.000 mq (consegna 30 ottobre 2008)
Superficie coperta ampliamento 70.000 mq (realizzazione entro il 2010)

LE CARATTERISTICHE TECNICHE DELL’IMPIANTO (1° Lotto)
Dimensioni magazzino   215x201 m
Aree parcheggi     5.400 mq
Aree di manovra e viabilità  17.000 mq
Aree verdi    16.000 mq 
Altezza utile sotto tegolo  10,50 m
Pedane termoidrauliche   52
Capacità portante di pavimento  5 t/mq
Impianto sprinkler    a norma NFPA
Riscaldamento acqua calda sanitaria con pannelli solari

***

Engineering 2K è una società per azioni, costituita nel 2000, che opera nei settori industriale, terziario, civile e urbanistico con una specializzazione consolidata nel settore dell’immobiliare logistico. Presente sul mercato in veste di General Contractor, progetta e realizza immobili “chiavi in mano” attuando soluzioni di ingegneria e studi di fattibilità personalizzati. E’ considerata oggi tra i maggiori leader di mercato italiani, grazie alla realizzazione di oltre 800.000 mq di infrastrutture e di 700.000 mq di futura edificazione, registrando un fatturato in costante crescita che, nel 2007, si è attestato nell’intorno dei 50 milioni di euro. E’ certificata ISO 9001:2000 ed ha ottenuto l’Attestazione S.O.A. per l’esecuzione di lavori pubblici.

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl