In continuo sviluppo il mega parco logistico di Castel San Giovanni a Piacenza

In continuo sviluppo il mega parco logistico di Castel San Giovanni a Piacenza Engineering 2K, insieme allo sviluppatore Vailog, consegna altri 22.000 mq a BSL "Corpo L": questo è il nome che identifica l'ultimo magazzino "nato" all'interno del Castel San Giovanni Logistics Park, il secondo polo logistico in Italia per dimensioni, che oltrepassa oggi i 300.000 mq.

06/mar/2009 17.55.36 Engineering 2K S.p.A. Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Engineering 2K, insieme allo sviluppatore Vailog, consegna altri 22.000 mq a BSL

“Corpo L”: questo è il nome che identifica l’ultimo magazzino “nato” all’interno del Castel San Giovanni Logistics Park, il secondo polo logistico in Italia per dimensioni, che oltrepassa oggi i 300.000 mq.
Il taglio del nastro per questa nuova area di 22.000 mq ha avuto luogo oggi alla presenza dei vertici aziendali di Engineering 2K, in qualità di General Contractor, di Vailog quale Sviluppatore e di BSL Bertola Servizi Logistici che utilizzerà l’area. Come BSL, sono molteplici i primari operatori di logistica - tra cui ABD, DSV Road, ND Logistics Italia e Rajapack - che hanno scelto il Parco Logistico di Castel San Giovanni per gestire la distribuzione di noti marchi nazionali ed internazionali.
Il Direttore Generale di Engineering 2K, Rodolfo Costa, nonché Direttore dei Lavori, commenta così la predisposizione in copertura per i moduli fotovoltaici: “Una volta ultimato l’impianto, il nuovo deposito potrà contare su una potenza nominale di circa 1.000 kWp per una produzione annua di energia elettrica che supererà il milione di kWh. Grazie ai 5.550 pannelli in silicio policristallino si stima che l’impianto potrà soddisfare il consumo medio annuo di circa 900 famiglie.”
I vertici dell’azienda non escludono che in futuro, considerate anche le incentivazioni statali, possano essere previsti adattamenti per installare impianti fotovoltaici sui tetti dei depositi già esistenti all’interno del Parco Logistico. Conclude così Antonio Schinardi, Amministratore Delegato della società: “Stimiamo che l’intero Parco Logistico di Castel San Giovanni abbia un potenziale di circa 10 MWp. Se consideriamo poi che il Logistics Park non è certo giunto alle battute finali (recentemente abbiamo presentato gli ultimi permessi di costruire per ulteriori 66.000 mq) le potenzialità e gli investimenti potrebbero veramente essere considerevoli.”

LE CARATTERISTICHE DEL PARCO LOGISTICO
General Contractor Engineering 2K S.p.A.
Sviluppatore Vailog S.r.l.
Superficie territoriale 750.000 mq
Superficie coperta 325.000 mq
Superficie parcheggi 93.000 mq
Superficie aree verdi 165.000 mq
All’uscita del casello autostradale sulla A21
Presenza di raccordo ferroviario
Controllo degli accessi 24 ore su 24

LE CARATTERISTICHE TECNICHE DEL “CORPO L”
Superficie coperta 22.000 mq
Inizio / fine lavori Giugno 2008 / Marzo 2009
Aree di manovra e viabilità 8.500 mq
Aree verdi 6.300 mq
Altezza utile sotto tegolo 10,50 m
Pedane elettroidrauliche 29
Capacità portante di pavimento da 5 a 12 t/mq
Impianto sprinkler a norma NFPA
Riscaldamento acqua calda sanitaria con pannelli solari

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl