Tremonti Ter, rilancio delle agevolazioni anche per i centri benessere

25/ott/2009 21.49.13 Stefano Caldana Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

L'articolo 5 del D.L. 1 ° luglio 2009, n. 78, rinnova per la terza volta la possibilità di applicare una diminuzione rilevante ai fini IRPEF o IRES direttamente nella dichiarazione dei redditi dei soggetti che producono reddito d'impresa, sostenendo investimenti in beni strumentali, con l'intento, dichiarato, di sostenere la competitività del nostro tessuto produttivo. La «detassazione Tremonti-ter » prevede:

- l'esclusione dall'imposizione sul reddito di impresa è pari al 50% degli investimenti di riferimento. In pratica, l'agevolazione è costituita da una riduzione dell'imponibile IRES pari al 50% del costo sostenuto. - rilevano solo gli investimenti in macchinari ed apparecchiature compresi nella divisione 28 della tabella ATECO; - vanno presi in considerazone gli investimenti fatti a decorrere dalla data di entrata in vigore del decreto legge (1 ° luglio 2009) e fino al 30 giugno 2010. Per l'acquisto rileva il momento di consegna / spedizione, ovvero, se successiva, la data in cui si verifica l'effetto traslativo o costitutivo della proprietà.

Alcuni macchinari ed apparecchiature detassabili:

- I motori a combustione interna, (sono esclusi motori destinati a mezzi di trasporto) es.gruppi elettrogeni o impianti di cogenerazione (cfr. 28.11.11) - Le turbine e turboalternatori (incluse parti ed acessori) es. campo coogenerativo (cfr. 28.11.20) - Le pompe e compressori (cfr. 28.12.0 e 28.13.0) - I forni e/o bruciatori(cfr. 28.21.10) - Le caldaie da riscaldamento(cfr. 28.21.21): - Fabbricazione di altri sistemi di riscaldamento(cfr. 28.21.29): - Le apparecchiature di uso non domestico per la refrigerazione e la ventilazione e/o condizionatori fissi(cfr. 28.25.00): - Le apparecchiature per depurare e filtrare liquidi e gas per uso non domestico: (cfr. 28.29.91): - Le apparecchiature per filtrare o depurare alimenti o bevande (cfr.28.93.0) - Le apparecchiature di macchine per lavanderie stirerie (incluse parti e/o accessori) es. generatori di vapore(cfr.28.94.30) - Le apparecchiature per istituti di bellezza e centri benessere(cfr.28.99.30) es. bagni turchi, saune,docce emozionali,vasche idromassaggio, piscine ecc. ecc.

Fonte: http://www.samibertone.it/?q=tremonti-ter-la-manovra-destate-e-la-detassazione-degli-utili-reinvestiti-macchinari-e-apparecchiatu

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl