IL GRUPPO ALBATROS PRESENTA : IL CONO DEL PESCE (Un'utile guida per l'orsetto a pile)

IL GRUPPO ALBATROS PRESENTA: IL CONO DEL PESCE (Un'utile guida per l'orsetto a pile) Un'ombra fugge nel buio delle scale, tutto sembra precipitare nella vita di Emanuele, il quadro allo specchio nasconde un terribile segreto, la menzogna avvolge di mistero la scomparsa del pittore, l'avidità mette gli uomini sulle tracce della stele d'Africa, niente e nessuno è mai come sembra, viltà e grandezza le due facce della luna; i protagonisti vedono una realtà parziale, distorta, così come il pesce, essi vedono il mondo ai bordi di un cono, ciascuno il proprio, e dalle diverse realtà possibili nasce un intreccio incredibile di storie, colpi di scena e percorsi dell'anima.

10/feb/2010 15.53.00 Gruppo Albatros Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

 


 

Un’ombra fugge nel buio delle scale, tutto sembra precipitare nella vita di Emanuele, il quadro allo specchio nasconde un terribile segreto, la menzogna avvolge di mistero la scomparsa del pittore, l’avidità mette gli uomini sulle tracce della stele d’Africa, niente e nessuno è mai come sembra, viltà e grandezza le due facce della luna; i protagonisti vedono una realtà parziale, distorta, così come il pesce, essi vedono il mondo ai bordi di un cono, ciascuno il proprio, e dalle diverse realtà possibili nasce un intreccio incredibile di storie, colpi di scena e percorsi dell’anima. Procedendo al fianco dei protagonisti, succederà di intenerirsi per l’umanità messa a nudo, di divertirsi, di appassionarsi, di immedesimarsi nel ritmo e nel respiro di chi narra, succederà di sorprendersi per uno stile innovativo, per un linguaggio immediato come la verità dell’anima, avendo la sensazione viva di trovarsi all’interno dell’opera, attratti nel vortice del cono fino al centro, dove è l’uomo: un orsetto con le pile scariche nell’antro di Mangiafuoco.


 


 


 

Rinaldo Bellingeri è nato a Cremona il 12 gennaio del 1968. Laureato in Ingegneria Nucleare presso il Politecnico di Milano, lavora per realizzare impianti petroliferi e di dissalazione nell’area mediorientale, viaggiando sulla rotta Venezia-Dubai. Il cono del pesce (Un’utile guida per l’orsetto a pile) è la sua prima pubblicazione.


 


 


 

Il cono del pesce (Un’utile guida per l’orsetto a pile)

di Rinaldo Bellingeri

pp 476

isbn 978-88-567-1605-4

euro 21.50


 


 


 


 


 

Valeria Bergamaschi

Ufficio Stampa – Gruppo Albatros

via Ippolito Nievo, 27

01100 Viterbo

valeria.bergamaschi@ilfiloonline.it

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl