INVITO ALLA STAMPA - "Haiti non muore" presentazione domani a Milano

Corallo, redattore storico di Striscia la Notizia e volontario ad Haiti da quasi vent'anni, è già autore del libro "Ad Haiti si nasce ultimi" pubblicato sempre da EMI nel 2006.

12/mag/2010 11.36.19 monica martinelli EMI Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
 
 

INVITO PER LA STAMPA

 

Presentazione del libro  Haiti non muore

 

di Alessandro Corallo

 

Domani, 13 maggio a Milano, ore 10,45

presso Istituto Gonzaga e sede Anpil

 

partecipa  lo staff di Striscia la Notizia

 

Domani 13 maggio, alle ore 10,45 presso l’Istituto Gonzaga di Milano (Via Vitruvio, 41) si terrà la presentazione del nuovo libro di Alessandro Corallo “Haiti non muore. Il terremoto, Skype e le adozioni internazionali”, pubblicato dalla casa editrice EMI.

 

Corallo, redattore storico di Striscia la Notizia e volontario ad Haiti da quasi vent’anni, è già autore del libro “Ad Haiti si nasce ultimi” pubblicato sempre da EMI nel 2006. Alla notizia del terremoto si mobilita immediatamente: la tragedia lo tocca da vicino ed è solo grazie a Skype che nei primi giorni riesce a comunicare con gli amici haitiani. Due mesi dopo sarà sui luoghi per partecipare al completamento del nuovo progetto del Centro di accoglienza realizzato dell’ANPIL nella città di Port-de-Paix. Nella sua appassionata cronaca del dopo-terremoto, l’Autore ci apre gli occhi anche sulla problematica delle adozioni. E testimonia la costante ed efficace dedizione di volontari e missionari, presenti ad Haiti da decine di anni e impegnati in prima persona, ogni giorno a fianco dei più deboli, per strada, nel silenzio dei media.

 

Alla presentazione sarà presente il cast di Striscia la notizia, che da anni promuove i progetti dell'Anpil, in particolare i conduttori Ficarra e Picone, le veline Federica e Costanza gli inviati di Striscia Max Laudadio, Moreno Morello, Antonio Casanova, Giampaolo Fabrizio, Vittorio Brumotti, Valerio Staffelli, Jimmy Ghione, Edoardo Stoppa, Juliana Moreira e altri ancora.

 

Il libro rientra nel progetto di raccolta fondi ANPIL per l’emergenza terremoto e i diritti d’autore verranno devoluti a favore dell’associazione.

 

 

 

Alessandro Corallo è nato a Milano nel 1971. Dal 1991 è stato molte volte ad Haiti e in Paraguay dove, come volontario dell’associazione onlus Anpil, ha curato diversi progetti per i bambini di strada.

Come film-maker ha realizzato Timoun Ayiti (Bambini di Haiti), Jwet Dayiti (Giochi di Haiti), vincitore al Festival Internazionale del Film Turistico e al Cinemambiente, e La Fiesta de San Juan (Paraguay), vincitore al Merano Kinderkom. Dal 1992 lavora nella redazione di Striscia la notizia. Come autore collabora con l’illusionista Antonio Casanova. Scrive e sceneggia brevi film d’animazione pubblicati da De Agostini Iniziative Speciali. Con la Emi ha già pubblicato Ad Haiti si nasce ultimi.

Vive in Brianza con la moglie e i quattro figli: Matteo, Chiara, Paola e David, nato ad Haiti e adottato all’età di un anno.

 

 

L’Anpil, onlus italiana, opera ad Haiti da oltre 20 anni in collaborazione con molte realtà religiose e laiche presenti sul territorio. L’associazione, attraverso famiglie italiane, sostiene  a distanza oltre 600 bambini e numerosi progetti, tra questi scuole dispensari e un Centro di Accoglienza.

 

 

Informazioni e contatti:  Ufficio Stampa EMI - Monica Martinelli, stampa@emi.it, cell. 331 3996944 -  tel. 051 326027 - www.alessandrocorallo.com
 
 
 
 
Monica Martinelli
(Uff. Stampa EMI)
-------------------------------------------------------
Via di Corticella, 179/4
40128 Bologna
Tel. 051/326027, Fax 051/327552
Cell. 331/3996944
-------------------------------------------------------
Per essere sempre aggiornato sulle nostre iniziative iscriviti alla newsletter di EMI, inviando il tuo indirizzo a comunicazione@emi.it  o cliccando su http://www.emi.it/form/formnewsletter.html.
Seguici anche su Facebook e Anobii.
 

 
blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl