COMUNICATO STAMPA: in occasione del Sinodo del Medio Oriente il libro "Cristiani a Gerusalemme. Duemila anni di coraggio" di L.M.F. Sudbury

10/nov/2010 13.53.49 monica martinelli EMI Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
 
 
COMUNICATO STAMPA EMI
 
In occasione del primo Sinodo sul Medio Oriente
Cristiani a Gerusalemme di L. M. F. Sudbury

Duemila anni di coraggio

 

 

Èiniziata ieri a  Roma la prima Assemblea Speciale del Sinodo dei Vescovi per il Medio Oriente, evento che durerà fino al 24 di ottobre. Con un Sinodo dedicato alla regione il Medio Oriente diventa a pieno titolo un'area a sé, con un'attenzione e un'importanza specifica.

 

Gerusalemme è la Città Santa delle tre grandi religioni abramitiche. I media ne parlano quasi esclusivamente in rapporto al conflitto israelo-palestinese ma cosa significa essere “cristiani” a Gerusalemme? Sudbury lo racconta attraverso interviste a sedici capi delle chiese cristiane.

 

Nella prima parte l’Autore delinea il contesto nel quale operano le chiese cristiane in Terra Santa, fornendo un breve quadro introduttivo storico e ambientale. I capitoli seguenti invece sono dedicati alle singole chiese: cattolica, ortodossa e protestante, con le interviste ai maggiori esponenti delle varie congregazioni precedute da qualche spiegazione sulle rispettive denominazioni.

 

Cosa pensano i cristiani di Gerusalemme? Quali sono i loro problemi quotidiani? Come si sviluppa il loro essere minoranza in una terra contesa? A che punto è il dialogo ecumenico al loro interno? Queste sono le domande poste ai più importanti e noti rappresentanti delle varie denominazioni cristiane a Gerusalemme. Dieci domande per ogni congregazione, a prescindere dalla consistenza e forza numerica di ognuna di esse, poiché - come lo stesso Sudbury sottolinea -ogni denominazione, a prescindere dalla forza concreta sul territorio è custode di una uguale forza spirituale di fede ed è degna di uguale rispetto.

Le loro esperienze e i loro punti di vista sono così presentati direttamente. Ne risulta un quadro ampio e animato, con vari problemi - anche di natura ecumenica - ma soprattutto la consapevolezza di dover tracciare un percorso comune.

Cristiani a Gerusalemme esce in concomitanza con il primo sinodo dei vescovi in Medio Oriente e vuol essere uno strumento per capire la realtà complessa e vivace delle chiese cristiane in Terra Santa per dare testimonianza del loro coraggio e di tutto il lavoro che in condizioni ambientali ostili, stanno compiendo e potranno ancora compiere.

 

 

 

Lawrence M. F. Sudbury

Laureato in Lettere moderne indirizzo Comunicazione presso l’Università Cattolica di Milano e specializzato presso il seminario teologico di Newburgh (Indiana, Usa) è insegnante, ricercatore, esperto in marketing e comunicazione. Collabora con diverse riviste cartacee e online ed è curatore delle rubriche «BarBar» sul portale Storiamedievale.net (Univ. di Bari) e «Viaggiatori del Sacro» su Edicolaweb.net.

 

 

 

 

Monica Martinelli
(Uff. Stampa EMI)
-------------------------------------------------------
Via di Corticella, 179/4
40128 Bologna
Tel. 051/326027, Fax 051/327552
Cell. 331/3996944
-------------------------------------------------------
Per essere sempre aggiornato sulle nostre iniziative iscriviti alla newsletter di EMI, inviando il tuo indirizzo a comunicazione@emi.it  o cliccando su http://www.emi.it/form/formnewsletter.html.
Seguici anche su Facebook e Anobii.
 

 
blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl