COMUNICATO STAMPA: "Padroni a chiesa nostra. Vent'anni di politica religiosa della Lega Nord" libro di Paolo Bertezzolo

03/feb/2011 14.56.20 monica martinelli EMI Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
 
COMUNICATO STAMPA

 

 

Un dossier per dipanare la matassa di un rapporto controverso,

basato su gravi compromessi tra religione e politica che rischiano di minare il senso stesso della cristianità

 

Padroni a chiesa nostra

Vent’anni di politica religiosa  della Lega Nord

 

 

di Paolo Bertezzolo

 

 

A fine febbraio esce per EMI il libro Padroni a chiesa nostra. Vent’anni di politica religiosa della Lega Nord di Paolo Bertezzolo.

 

Tra chiesa e Lega sopravvive un conflitto ventennale sulle questioni legate alla solidarietà e all’immigrazione ma negli ultimi anni abbiamo assistito ad un avvicinamento nel terreno della difesa dell’ “identità religiosa”.

 

Come casa editrice missionaria, la EMI ha sentito il dovere di dipanare la matassa di un rapporto controverso, basato su gravi compromessi tra religione e politica che rischiano di minare il senso stesso della cristianità. Padroni a chiesa nostra documenta l'evoluzione della relazione tra Lega e chiesa: a partire dalla minaccia di "secessione protestante" degli anni Ottanta fino alla strenua battaglia per la difesa del crocefisso degli ultimi anni.

 

La Lega Nord ha deciso di utilizzare il cattolicesimo per raggiungere l’obiettivo di una federazione di nazioni del Nord e, per questo, ne ha fornito una interpretazione “etnica”, “particolare” e “identitaria”, con uno spirito opposto al carattere di universalità e apertura che deve ispirare ogni pratica cristiana.

 

Ma è conciliabile questo con la fede cattolica e col cristianesimo?

 

Bertezzolo fa un’analisi lucida, pacata e ben documentata dalla quale emergono alcuni interrogativi: è davvero possibile tra di esse un “incontro” che non renda subalterna la chiesa alla Lega? E che non comporti gravi conseguenze per la stessa fede cristiana?

 

 

Paolo Bertezzolo vive a Villafranca di Verona. È stato insegnante e dirigente scolastico. Impegnato nel campo sociale e politico, ha scritto articoli e saggi di filosofia, pedagogia e storia pubblicati in varie riviste. Ha pubblicato e curato vari libri, tra i quali citiamo La Verona del dialogo. Luigi Adami racconta (Il Margine, 2009), La bellezza e il silenzio. Rino Breoni, il prete e la città (edizioni Athesis, 2010). E’ autore di due  romanzi: Il tempo della danza (Il Segno dei Gabrielli, 2004) e Ester (Il Segno dei Gabrielli, 2005).


 

Indice dell’opera

 

 

Prefazione di Tonio Dall’Olio   …………………………….…………………………..   Pag.

 

1.       Prima che la Lega Nord fosse (1979-1991)   …………………………………   »

«Pronti a tirare»   …………………………………………………………………………   »

Bossi si converte all’autonomismo   ……………………………………………………   »

Leader controverso e carismatico   ……………………………………..………………  »

Primi contrasti con la Chiesa   …………………………………………….…………….   »

Crescente successo   ……………………………………………………………….……  »

 

 

2. Quando la Prima Repubblica (forse) crollò (1992-1993)   …………………….  »

La Chiesa lasci perdere la Dc   ……………………………………………….…………  »

Minacce di scisma   ………………………………………………………………..…….   »

Irriverenza   …………………………………………………………………………..…. .. »

Attacco al cardinal Ruini   ……………………………………………………………….   »

Attacco al cardinal Martini   ………………………………………….………………….   »

Critiche della Chiesa al Carroccio   ………………………………..……………………. »

Costruire l’«identità della Padania»   ……………………………………………………  »

«Diaspora» dei voti cattolici alle amministrative   ……………………………………… »

«Una grande preghiera per l’Italia»   ……………………………………………………. »

Punti di vista di vescovi italiani   ………………………………………………….…….   »

La Chiesa «paladina dell’unità d’Italia»   ……………………………………………….  »

La Lega «corteggia» i cattolici   ……………………………………………………...….  »

Una importante «Settimana sociale»   ……………………………………………..…… »

Riprende la polemica   ………………………………………………………………..….  »

 

 

3. Il dubbio e l’attesa (1994-1996)   ……………………………………….………….   »

Crollo dell’unità politica dei cattolici   …………………………………….…….………   »

La svolta di Ruini   ………………………………………………………….…………….   »

La Lega contro il Concordato   ……………………………………….…….……………  »

Inizia la «guerra alle moschee»   ……………………………………..….……………… »

Il decreto sull’immigrazione   ……………………………………………...………….….  »

«Vogliamo una Chiesa del Nord»   ……………………………………………………… »

Federalismo e indipendentismo   ………………………………………..……….……… »

Identitarismo religioso   ………………………………………………………………….   »

 

 

4. L’opposizione (1996-2000)   ………………………………………………………… »

La Lega, prodotto della secolarizzazione del Nord Italia   ……………………………  »

I vescovi italiani per l’unità nazionale   ………………………………….………………  »

Appuntamento sul Po   ………………………………………………………………….… »

Un capopopolo pericoloso   ………………………………………………………….…….»

L’ombra del Leone   ………………………………………………………………….……. »

Grave attacco al papa   ……………………………………………………….……………»

Etnicità e tradizionalismo in primo piano   ………………………………………………. »

Un cristianesimo ridotto ad arma di difesa   ……………………………………………   »

La Chiesa chiede più immigrati regolari e sanatorie per i clandestini   ………………  »

Bossi «si converte»?   ……………………………………………………………………    »

Discriminazioni   ……………………………………………………………………………   »

 

 

5. Al governo del Paese (2001-2005)   …………………………………………………. »

La «battaglia del crocifisso»   ………………………………………………………..….     »

La legge Bossi-Fini sull’immigrazione   ………………………………………………….   »

Bossi «cattolico tradizionalista»   ………………………………………………………….  »

Continua la «guerra delle moschee»   …………………………………………….………  »

Lega e Chiesa tra sintonia e scontro   …………………………………………………….  »

Timori e le perplessità della Chiesa rispetto alla riforma costituzionale   ……………… »

 

 

6. Di nuovo (per poco) all’opposizione (2006-2008)   …………………………………  »

Proteste islamiche e ondata xenofoba   ……………………………………….…………… »

Recupero del cestismo   ………………………………………………………………….…   »

 

 

7. Gli ultimi anni (2008-2010)   …………………………………………………………..…. »

Alla ricerca di cattolici autentici in politica   …………………………………………………. »

Fondamentalismi che si rafforzano a vicenda   ……………………………………………   »

Logica dell’accoglienza e logica dell’emergenza   …………………………………………  »

Contro una moschea di otto centimetri   ……………………………………………..……… »

Lo spettro del negazionismo   …………………………………………………………….….  »

La «politica dei respingimenti»   …………………………………………………………….   »

La «legge Maroni» sulla sicurezza   ……………………………………………………….   »

Con gli occhi chiusi   …………………………………………………………………..…….   »

Conflitto inevitabile tra Lega e Chiesa   ………………………………………………….   »

«Senza misericordia e senza verità»   …………………………………..………………….   »

Sull’onda dell’intolleranza   ……………………………………………………..……….   »

Le ambiguità della sintonia sui «temi etici»   ………………………………………………….   »

Convivenza di Chiesa e Lega nelle parrocchie   …………………………………………….   »

La Chiesa ultima difesa dell’unità d’Italia   ………………………………………………….   »

Il confronto sull’immigrazione   …………………………………………………………….   »

 

 

8. E ora, che succede?   …………………………………………………..…………..…….   »

Molto è cambiato in Italia in questi anni   ………………………………………………….   »

La Lega Nord rimane una forza politica «diversa»   ………………………………………….   »

Chiesa e Lega: prevarrà lo scontro o l’incontro?   …………………………..……………….   »

Il significato della lotta contro gli arcivescovi di Milano   …………………………………….   »

Religione «identitaria», pericolo per la fede   ……………………………………………….   »

Una scelta pragmatica?   …………………………………………………………………….   »

 

 

Ufficio Stampa:  Monica Martinelli, stampa@emi.it, cell. 331 3996944 - tel. 051 326027

 

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl