Intervista a Lucio Iaccarino: l'importanza della ricerca e l'avvento del web 2.0

01/giu/2011 16.14.44 lucia86 Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
<!-- @page { margin: 2cm } P { margin-bottom: 0.21cm } -->

Think Thanks è una società di ricerca e comunicazione che si pone l'obiettivo principale di andare incontro alle esigenze dei clienti, puntando sulla ricerca e sull'incremento di conoscenza per affermarsi sul mercato. Ulteriori possibilità vengono offerte con il web e le nuove piattaforme 2.0 che permettono la circolazione e la condivisione di contenuti in tempo reale tra gli utenti.

 

 

Nell'intervista, Lucio Iaccarino, coordinatore generale di Think Thanks, espone le principali caratteristiche dell'azienda e ne evidenzia mission ed obiettivi.

 

La società sviluppa ricerche di mercato, produce documentari, organizza eventi e corsi di formazione per singoli privati ed imprese. Il nome scelto “Think Thanks”, traducibile comegrazie del pensiero”, pone l'accento sull'intelligenza delle scelte aziendali: l'obiettivo è infatti quello di ampliare la conoscenza e la consapevolezza dei propri clienti, affinchè possano operare in modo più efficace sul mercato.

L'impresa di fare ricerca quando la ricerca si fa impresa” è la mission aziendale e vuole sottolineare l'importanza della ricerca in settori chiave come il marketing, la comunicazione e la formazione del personale.

 

L'azienda ricorre soprattutto ai video per la diffusione di contenuti: il video, infatti, permette di apprendere in modo più semplice ed immediato e soprattutto può essere inserito agevolmente su Internet e sui Social Network. Si garantisce, così, la circolazione e la condivisione di informazioni tra gli utenti.

 

Think Thanks sviluppa anche progetti editoriali, sia online che cartacei: riviste, traduzioni, saggi, dizionari e soprattutto libri, strumento utile per docenti, autori e per le stesse aziende, interessate a produrre e veicolare contenuti in un determinato settore.

 

Nel corso dell'intervista, Lucio Iaccarino, illustra le opportunità formative offerte dall'azienda: la tecnica cui si ricorre è quella dello stage, che dà la possibilità di apprendere lavorando. Si affida allo stagista un progetto da curare e portare avanti, puntando così più sulla pratica che sulla trasmissione di nozioni teoriche.

 

Per quanto riguarda, infine, l'avvento dei Social Network come nuova realtà comunicativa, Iaccarino sottolinea il potere offerto dall'interattività e dalla trasmissione di notizie in tempo reale. Rispetto agli strumenti tradizionali, le nuove reti informali permettono lo sviluppo di un passaparola che può risultare vitale per individui ed organizzazioni.

 

L'intervista sarà disponibile su MarketingWebTV il prossimo lunedi.

http://www.marketingwebtv.it

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl