COMUNICATO STAMPA EM Esce il 20 ottobre la nuova edizione di "Guida al Consumo critico" Tutto quello che serve sapere per una spesa giusta e responsabile!

07/ott/2011 12.16.18 monica martinelli EMI Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

  

Editrice Missionaria Italiana

Via di Corticella, 179/4 40128 Bologna

tel 051/326027- fax 051/327552 - cell. 3313996944

www.emi.it-sermis@emi.it-stampa@emi.it

 

 

COMUNICATO STAMPA EMI

 

 

 

Esce a ottobre la nuova

 

Guida al consumo critico

tutto quello che serve sapere per una spesa giusta e responsabile

 

6° edizione

 

A cura del Centro Nuovo Modello di Sviluppo

 

 

Dopo il successo delle scorse cinque edizioni, con più di 150.000 copie vendute, esce il 20 ottobre la nuova Guida al Consumo critico 2012 a cura del Centro Nuovo Modello di Sviluppo coordinato da Francesco Gesualdi.

 

Ogni decisione di acquisto, seppur apparentemente banale, porta con sé questioni di portata planetaria, di natura sociale, politica e ambientale: chi sono le aziende dalle quali acquistiamo? Chi rappresentano? Cosa fanno? Su cosa investono e quali responsabilità hanno verso il Sud del mondo?

Dal 1985 il Centro Nuovo Modello di Sviluppo lavora per mostrare che in realtà vendere e comprare non sono atti banali e innocui ma hanno un fortissimo impatto, e non solo economico.

 

La Guida al Consumo Critico, cataloga e incrocia le informazioni raccolte dal Centro Nuovo Modello di Sviluppo sul comportamento delle imprese fornendoci dati, mediante tabelle riepilogative e una simbologia rinnovata, per una rapida consultazione.

 

Oltre 2000 prodotti esaminati e censiti in base alle variabili: trasparenza dell’impresa, abuso di potere, responsabilità verso il Sud del mondo, sicurezza e diritti dei lavoratori, rispetto per l’ambiente, connessioni tra azienda e industria bellica, sostegno a regimi dittatoriali nei paesi oppressi, ricorso a paradisi fiscali, rispetto della normativa per la tutela del consumatore, rispetto per gli animali, eventuali campagne di boicottaggio o pressione già attivate verso l’impresa.

 

Lo scopo non è la mera denuncia ma l’offerta di un alternativa: uno strumento di acquisto consapevole e responsabile per incidere da protagonista sulle dinamiche economiche globali.

 

La prima Guida al consumo critico uscì a metà degli anni Novanta, l’attenzione di allora era concentrata solo  sulle imprese: l’intento del Cnms era quello di sensibilizzare i consumatori per indurre le aziende a modificare i comportamenti sui temi che all’epoca erano ritenuti più urgenti: squilibri Nord-Sud, diritti dei lavoratori, corsa agli armamenti. Oggi il ventaglio delle emergenze si è allargato ad altri temi e comprende la crisi delle risorse, l’eccesso dei rifiuti, l’esproprio dei beni comuni. Per questo l’atteggiamento critico deve essere esteso fino a mettere in discussione l’intero stile di vita, passando da un consumo critico ad un consumo responsabile. E per venire incontro a questa urgenza la sesta edizione si apre con una nuova parte che dà consigli a tutto tondo su ciò che bisogna fare per consumare in maniera responsabile.

 

  L’edizione 2012 della Guida al consumo critico per la prima volta è prodotta in coedizione, l’editore amico è  Ponte alle Grazie

cui è affidata la distribuzione nei canali librari mentre sarà riservato alla EMI il circuito alternativo e il mondo delle associazioni, humus e sostegno della casa editrice bolognese fin dalla sua nascita. Le due guide, con identico contenuto, avranno ciascuna il proprio codice isbn e la propria copertina, in entrambe saranno esposti i loghi dei due editori.

 

 

 

L’edizione EMI sarà disponibile solo presso l’editore, le associazioni e le botteghe del mondo.

 

 

Il centro di documentazione Centro Nuovo Modello di Sviluppo, coordinato da Francesco Gesualdi sorge a Vecchiano (PI) nel 1985. La sua attività consiste nella stesura di guide sul comportamento delle imprese, l'organizzazione di campagne, suggerimenti sugli stili di vita. Per la EMI ha già pubblicato Geografia del supermercato globale (1997), Lettera a un consumatore del nord (1998), Guida al risparmio responsabile (2002) e Guida al vestire critico (2006), Il prezzo del ferro (2010). Ha pubblicato inoltre, tra gli altri: Sobrietà e Il mercante d’acqua con Feltrinelli; Consumattori con La Scuola, L’altra via con Terre di mezzo.

 

 

 

copertina della Guida al consumo critico, edizione EMI, 2011

 

 

 

Ufficio stampa : Monica Martinelli, stampa@emi.it,  tel. 051 326027, cell. 331 3996944

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl