COMUNICATO STAMPA: Esce "Le nebbie del Congo" il libro di Angelo Ferrari e Lorenzo Orioli

COMUNICATO STAMPA: Esce "Le nebbie del Congo" il libro di Angelo Ferrari e Lorenzo Orioli.

Persone Monica Martinelli, Joseph Ki-Zerbo, Joseph Conrad, Marco Aime, Lorenzo Orioli È, Angelo Ferrari
Luoghi Italia, Africa, Firenze, Bologna, Congo, Arcipelago delle Antille, Region Centrale
Organizzazioni Agi, Agenzia Giornalistica Italia
Argomenti editoria, giornalismo, economia, politica

10/ott/2011 17.51.41 monica martinelli EMI Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

 

Editrice Missionaria Italiana

Via di corticella, 179/4 40128 Bologna

tel 051/326027- fax 051/327552 - cell. 3313996944

www.emi.it sermis@emi.it stampa@emi.it

 

comunicato stampa

 

Le nebbie del Congo

 

Di Angelo Ferrari e Lorenzo Orioli

 


È in libreria Le nebbie del Congo, un libro di Angelo Ferrari e Lorenzo Orioli.

Il Congo è il quarto produttore di petrolio dell'Africa subsahariana, uno dei paesi da cui dipendiamo anche per il nostro pieno di benzina, ma che ne cosa sappiamo realmente?

Angelo Ferrari e Lorenzo Orioli conoscono bene il paese e ce lo rivelano da molti punti di vista: sociale, economico, ambientale, politico e soprattutto umano. Con un taglio da ricercatori e viaggiatori al tempo stesso, capaci di incontro con culture e persone.

Descriviamo il libro con le parole di Marco Aime, professore, giornalista e antropologo, curatore della collana Antropolis di cui il libro fa parte:

 

Nulla ha più sapore di Africa del nome Congo. Suono musicale, che evoca ritmi nascosti che emergono da foreste impenetrabili, che solo il grande fiume osa interrompere, separando due rive con due paesi dallo stesso nome e dai destini molto diversi. Quel fiume e quella foresta sono anche divenute figure letterarie, grazie alla maestria di Joseph Conrad, che ha saputo trasformarli in uno  sfondo affascinante e spaventoso a un tempo per l’avventura dei bianchi. Uno scenario troppo potente, per poter essere compreso o vissuto.

Lo dicono anche gli autori del libro: la disperazione dei racconti di Conrad era solo la premonizione di ciò che sarebbe accaduto. Prima le esplorazioni, poi il colonialismo e poi ancora i malgoverni, la corruzione, lo sfruttamento continuo della gente e della natura. È quest’ultima l’Africa che ci raccontano Angelo Ferrari e  Lorenzo Orioli, e lo fanno intrecciando rifl essioni e analisi autorevoli, con ritratti, episodi di vita vissuta, di esperienze condivise. Una miscela che, oltre a rendere sempre piacevole il racconto, senza mai perdere

di credibilità, conferisce un tono vivo anche a quei dati statistici che a volte ci appaiono un po’ sterili. Quelle «nebbie», reali e immaginarie, che avvolgono di mistero questa terra, si dissolvono leggermente (non del tutto), per aiutarci a comprendere un po’ (non del tutto) un popolo, una storia delle tante che l’Africa conserva e che spesso tendiamo a ignorare.

 

Le nebbie dal Congo fa parte di Africa 50, un’intercollana che raccoglie i titoli di diverso genere, tutti ispirati all’Africa, nata per dare risalto all’anniversario dalla storica stagione delle indipendenze africane.

 

Gli autori.

Angelo Ferrari, è giornalista, corrispondente dall'Africa Centrale per l'Agenzia Giornalistica Italia (Agi). Il suo ultimo libro è Africa gialla (Utet, 2008); per EMI ha pubblicato tra gli altri Storie di ordinario genocidio (1997).

Lorenzo Orioli, dottore di ricerca, ha studiato agricoltura tropicale e antropologia all'Università di Firenze. Dal 1992 lavora tra Italia, Africa e Caraibi nell'ambito della cooperazione internazionale e della ricerca su tematiche socio-ambientali nei paesi in via di sviluppo.

 

Leggi il primo capitolo

Una scatola di sardine e un pane di manioca” .

 

Vai all’indice dell’opera.

 

Ricordo il primo libro della collana Antropolis: “Punti fermi sull’Africa” di Joseph Ki-Zerbo - pp. 272, euro 15,00

 

 

 

Ufficio stampa : Monica Martinelli, stampa@emi.it,  tel. 051 326027, cell. 331 3996944

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl