Arredamento in vetro in cucina.

10/mag/2012 16.02.48 Andrea P Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

<!-- /* Style Definitions */ p.MsoNormal, li.MsoNormal, div.MsoNormal {mso-style-unhide:no; mso-style-qformat:yes; mso-style-parent:""; margin:0cm; margin-bottom:.0001pt; mso-pagination:widow-orphan; font-size:12.0pt; font-family:"Times New Roman"; mso-fareast-font-family:"Times New Roman";} .MsoChpDefault {mso-style-type:export-only; mso-default-props:yes; font-size:10.0pt; mso-ansi-font-size:10.0pt; mso-bidi-font-size:10.0pt;} @page WordSection1 {size:595.3pt 841.9pt; margin:59.55pt 2.0cm 2.0cm 2.0cm; mso-header-margin:35.45pt; mso-footer-margin:35.45pt; mso-paper-source:0;} div.WordSection1 {page:WordSection1;} -->

Case Falconara Marittima. I procedimenti che rendono il vetro resistente hanno contribuito notevolmente al suo utilizzo in situazioni di arredamento facendolo diventare un elemento fondamentale all’interno della nostra casa. Gli utilizzi che se ne fanno sono numerosissimi, e vanno dalla cosruzione di veri e propri mobili, alla realizzazione di suppellettili od oggetti estetici. Per non parlare del grandissimo utilizzo che se ne fa come elemto divisorio, in gado di isolare due ambienti mantenendo però la giusta luminosità in entrambi. Anche in cucina il vetro ha trovato una sua applicazione che lo ha reso un materiale al contempo utile ed elegante che si adatta alle numerose esigenze di praticità ed igiene. Soprattutto nel modo di arredare proprio dello stile moderno, il vetro ha trovato larghissima applicazione. Il vetro infatti è una superficie liscia caraterizzata dalla sua omogeneità che è praticamente inattaccabile dallo sporco e dagli agenti corrosivi. La sua facilità di pulizia e la possibilità di essere prontamente e facilmente disinfettato lo rendono un materiale ideale dove c’è bisogno di igiene. Il vetro si presenta trasparente o colorato e questo dipende dal tipo di lavorazione. Il vetro in cucina è utilizzato per numerosissimi scopi, tra i quali la realizzazione di piani da lavoro, ante e frontali, rivestimenti ecc. Nonostante sia un materiale molto duro, è relativamente facile lavorarlo avendo la giusta attrezzatura, e quindi è possibile tagliarlo a isira ed effettuare degli intarsi in modo tale da renderlo compatibile e a incastro con i luoghi dove si vuole posizionare.

Ultimamente con la tecnologia digitale è divenuto possibile realizzare nel vetro stampe precisissime di qualsiasi tipo ed immagini anche molto complesse.

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl