Allarme sul caro-libri scolastici !!!

24/set/2007 17.30.00 Sandra Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
Con l'inizio della scuola si riaccende la polemica sul caro libri.
 
Continuano i controlli da parte della Guardia di finanza, su ordine dell’Antitrust, per verificare l’andamento dei prezzi dei libri delle scuole secondarie superiori negli ultimi tre anni in otto grandi città.
 
Come denunciano le associazioni dei consumatori, sono saliti realmente alle stelle in appena un anno: sono stati rilevati aumenti per i libri che vanno dal 3 al 10% rispetto all’anno precedente.
Non ci si spiega il perchè di questi aumenti ‘ingiustificati’ sulle edizioni 2007, essendo, quello dei libri un mercato abbastanza florido.

Alla superiore, i costi aumentano ma variano dalle città. Per quanto riguarda il biennio del liceo classico, a Milano si spende 724,65 euro mentre a Roma 524,15, ossia oltre 200 euro in meno; a Palermo 638,5 euro. Per il liceo scientifico, la situazione si inverte: nella capitale si arriva a 555,92 e a Palermo addirittura 684,94 mentre a Milano 427,55. Il costo dei libri per l’istituto tecnico vede ancora Roma in testa: 671,58 euro, segue Palermo con 608,79 e Milano con 383,8.
 
 
Genitori e ragazzi, in questi giorni, stanno cominciando assaltando le cartolibrerie e le bancarelle che acquistano e rivendono testi.
C'è chi,invece, preferisce effettuare delle ricerche in rete , sono moltissimi i siti che promettono nuove edizioni a prezzi scontati.
 
Un sito molto gettonato per i Testi Scolastici di molte case editrici ,tra cui la Zanichelli, a prezzi scontati è Sussidiario.it.
http://shop.sussidiario.it/libriscolastici/
 
 
A&A Communications S.r.l.                                                                       Palermo, 24 Settembre 2007
blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl