à

13/nov/2007 12.30.00 Stefania L. Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
Venerdì 23 novembre � ore 18
Complesso di Santa Maria della Pietà
Piazza di Santa Maria della Pietà, 5
Pad. 26 - primo piano
ROMA



Centro Studi e Ricerche Asl Roma
Museo Laboratorio della Mente
Comune di Roma � Assessorato alla Cultura
Municipio Roma XIX Monte Mario
Associazione culturale Punto e a Capo


presentano il romanzo
Ragione e Follia
(La vita segreta del Dottor Charpentier)
di Eugenio Cardi
Edizioni Fermento


Interverranno


Franco Di Mare
(giornalista Rai)

Dott. Pompeo Martelli
(Direttore Centro Studi e Ricerche Asl Roma)

Fabio Lazzara
(Presidente XIX Municipio di Roma)


Letture a cura di Silvia Morganti


Rinfresco finale



Venerdì 23 novembre alle ore 18, presso il Complesso di
Santa Maria della Pietà, Eugenio Cardi, in collaborazione
con l�associazione culturale, presenterà il libro
�Ragione e Follia � La vita segreta del Dottor
Charpentier� (Edizioni Fermento). Ad arricchire il
dibattito su un libro che affronta con coraggio e grazia i
temi dell�isteria, schizofrenia e disagio mentale,
Franco
Di Mare (giornalista Rai), Dott. Pompeo Martelli (Direttore
Centro Studi e Ricerche Asl Roma E) Fabio Lazzara
(Presidente XIX Municipio di Roma). Silvia Morganti
leggerà alcuni brani di �Ragione e Follia�.
Seguirà
un rinfresco per gli ospiti.
L�evento, patrocinato dal Comune di Roma,
dall�Assessorato alla Cultura e dal XIX Municipio di
Monte
Mario, è realizzato in collaborazione con il Centro Studi
e Ricerche di Roma e il Museo Laboratorio della Mente.

Il romanzo. Nella coinvolgente narrazione, l�autore
fornisce uno spaccato molto interessante della storia della
psichiatria, proprio in quegli anni �50 che
sperimentavano
la prima generazione di farmaci antipsicotici.
Il protagonista, il Dott. Charpentier, fortemente attratto
dal mondo del disagio psicologico, è impegnato come
volontario in un lavoro di ricerca tendente a esaminare, dal
punto di vista strettamente medico, i casi particolarmente
complessi delle Salpetrière, antico sanatorio di Francia,
per individuare le prime sperimentali cure con i
recentissimi neurolettici. Così il suo profilo psicologico
s�intreccia con quello della giovane paziente
schizofrenica Isabelle Boucier.

Per maggiori informazioni:
Stefania Leo - raraMente.net Comunicazione/Eugenio Cardi
+39 346 3062917 - stefania@raramente.net
www.raramente.net/comunicazione



[Allegato : Comunicato23nov07.doc]
[Allegato : Comunicato Dott. Charpentier.doc]



[Allegato : Comunicato23nov07.doc]
[Allegato : Comunicato Dott. Charpentier.doc]
blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl