Corriere della Sera Magazine: numero speciale "Un giorno nella vita dell'Italia"

Corriere della Sera Magazine: numero speciale "Un giorno nella vita dell'Italia" Ungiorno nella vita dell'Italia Ilnumero speciale del Corriere della SeraMagazine in edicola il 31 gennaio Quarantasettefotografi, nella stessa giornata, hanno fotografato l'Italia per ilMagazine Ungiorno nella vita dell'Italia è la nuova iniziativa lanciatada Corriere della Sera Magazine,cui hanno aderito 47 tra i migliori fotografi di reportage e di ritratto delnostro paese che hanno fermato l'attimo nella stessa giornata: il 14gennaio.

Allegati

30/gen/2008 05.49.00 Rcs Quotidiani Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

 

Ungiorno nella vita dell’Italia

Ilnumero speciale del Corriere della SeraMagazine in edicola il 31 gennaio

Quarantasettefotografi, nella stessa giornata, hanno fotografato l’Italia per ilMagazine

 

 

Ungiorno nella vita dell'Italia è la nuova iniziativa lanciatada Corriere della Sera Magazine,cui hanno aderito 47 tra i migliori fotografi di reportage e di ritratto delnostro paese che hanno fermato l’attimo nella stessa giornata: il 14gennaio.

 

Il numero speciale del Magazine sarà in edicola giovedì 31gennaio e ritrae in copertina una delle immagini del reportage: l’exmagistrato Gherardo Colombo che tiene una lezione sul tema “Legalità eCostituzione” nella classe seconda media della scuola “Quintino diVona” alle ore 10.37 del mattimo.

 

In sessanta pagine sonopresentate quarantasette istantanee firmate da professionisti della fotografiache vanno da Sestini a Berengo Gardin, da Barillari a Cozzi, da Lovino aScattolon. Tutti fotografi sono italiani con tre eccezioni (Gerald Bruneau,Patricio Estay, Guido Harari) che comunque vivono da anni nel nostro paese.Alla fine del reportage una pagina intera è dedicata a una loro brevepresentazione.

 

I fotografi, in unastessa giornata, hanno realizzato diversi scatti che raccontano l'Italia, daTrento all'Asinara, da Palermo a Torino, da Roma a Milano. Ognuno di loro,insieme alla redazione del Magazine,ha scelto un solo scatto che descrivesse, in maniera significativa, una comunegiornata dall’alba alla mezzanotte.

Così mentre allaMangiagalli si celebra il momento di una nascita, a Napoli si svolgono leriprese sul set della soap-opera partenopea con lo sfondo del Vesuvio neigiorni dell’emergenza rifiuti. All’Istituto Carlo Besta di Milanoviene rimosso un tumore cerebrale senza anestesia. A Prato lo scrittore SandroVeronesi si è appena svegliato e prende il caffè mentre legge La Gazzetta delloSport. Di notte un elicotterista è in volo sui Firenze.

 

Chiara Mariani, photoeditor del Magazine,nell’articolo che apre il reportage, spiega che la cover story hacaratteristiche diverse rispetto alle analoghe inziative editorialistatunitensi destinate a produrre libri voluminosi. Il Magazine, infatti, cerca di dimostrare,attraverso l’entusiamo, l’impegno e la passione deifotogiornalisti, che una foto “non è la didascalia di un testo, ma in sénotizia, studio, sforzo intellettuale e ricerca estetica”.

 

Nel suo editoriale ildirettore Giuseppe Di Piazza sottolinea che quelle istantanee parlano“della nostra felicità e della nostra inconcludenza” e di“quell’equivoco amabile e amaro chiamato Italia”. MentreAntonio D’Orrico, nell’articolo che conclude la carrellata diimmagini, definisce la fotografia una metafora che spiega l’incomprensibilerealtà dell’Italia del 2008 che trova “il simbolo perfetto nelponte incompiuto del Vomero, proteso metafisicamente verso il nulla”.

 

Il reportage è statorealizzato in collaborazione con l’agenzia fotografica Contrasto.

 

Milano 30 gennaio 2008

 

Ufficio Stampa RCSQuotidiani          

Francesca Marzotto

francesca.marzotto@rcs.it

telefono 02 2584411 – 335 5997198

Romeo Tramontano

romeo.tramontano@guest.rcs.it

telefono 02 25847331 – 3401804900

 

 

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl