Addetti stampa e cultura: news Spirali Message

Addetti stampa e cultura: news Spirali Message (Mailing list information, including unsubscription instructions, is located at the end of this message.)

07/feb/2008 10.49.00 Spirali edizioni Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
(Mailing list information, including unsubscription instructions,
is located at the end of this message.)
__

=================
COMUNICATO STAMPA
=================

Esce in Italia il libro-denuncia sulla repressione del dissenso politico
VALLADARES, IL CORAGGIO DELLA DENUNCIA “CONTRO OGNI SPERANZA”
Un prezioso contributo alla conoscenza degli orrori della dittatura, a partire dal caso Cuba.

Milano, 07/02/2008 - Le edizioni Spirali portano in libreria “Contro ogni speranza” di Armando Valladares, il volume del dissidente cubano che richiamò l'attenzione internazionale sulla violenza della repressione attuata dal regime di castrista e sulle violazioni dei diritti umani nell'isola.
*** Drammatica esperienza personale - Il racconto descrive la drammatica esperienza vissuta per 22 anni da detenuto nelle carceri del proprio paese, per il solo motivo di per aver espresso opinioni diverse da quelle ufficiali; dove violenza, repressione, isolamento sono le pratiche per chi rifiuta il programma di “riabilitazione politica”, costretto a vivere nudo, senza visite, senza assistenza sanitaria, dormendo per terra in celle dove non entra luce. Un testo clamoroso, che ha contribuito ad avviare un'investigazione internazionale sul caso culminata nella pubblicazione di un rapporto ONU sulle violazioni dei diritti umani.
*** Coraggiosa attività di informazione e denuncia - In un clima di complicità e indifferenza, alla sua prima uscita il libro scatenò gravi polemiche, sostenute dal governo isolano e dagli amici nel mondo della sua rivoluzione, in una campagna negazionista infarcita di diffamazioni e menzogne. In alcuni casi si arrivarò in tribunale (in Francia contro il quotidiano comunista “L'Humanitè”, in Grecia contro il settimanale “Ponticke”), accertando sempre la piena ragione dell'autore. Da allora Valladares continua un'instancabile attività, denunciando tutti i silenzi sulle atrocità nel mondo .
*** Un “silenzio assordante” - Dice l'autore, presentando l'opera: “Quando questa storia sarà conosciuta nei particolari, l'umanità proverà lo stesso disgusto che ha provato di fronte ai crimini di massa di altri regimi totalizzanti. La mia testimonianza rappresenta la notte che mi sono lasciato alle spalle, diversamente dalle migliaia di miei compagni ancora rinchiusi in carcere”.
Il giornalista Gordano Lupi, nel nostro paese, ha denunciato ancora “il silenzio assordante della stampa italiana su quest'opera sconvolgente” rimandando la lettura del libro a chiunque voglia “farsi un'idea di cosa sia ancora oggi la dittatura”. Da parte sua Nicola Vacca ha affermato “per fortuna che escono libri-verità come questi, che smentiscono certe false sirene”.

Segue breve scheda bio-bibliografica.


##########################################
ARMANDO VALLADARES, "CONTRO OGNI SPERANZA”
22 ANNI NEL GULAG DELLE AMERICHE. DAL FONDO DELLE CARCERI DI FIDEL CASTRO.
(Pag. 400, Collana L'Alingua, Isbn 9788877708076, € 28.00)
La testimonianza di due decenni passati nelle carceri politiche di Cuba scontando reati “ideologici”; l'autore ha pagato il proprio dissenso con rappresaglie, isolamento e violenze subite in prima persona e dalla sua famiglia. La descrizione della spaventosa realtà penitenziaria, il vibrante racconto informativo sul gulag delle Americhe.
Armando Valladares prigioniero ribelle, di profonde convinzioni cristiane e democratiche, è divenuto un caso simbolo nelle battaglie civili, non solo a Cuba. E' stato adottato da Amnesty international come prisionero de conciencia, oggetto di una campagna per la libertà sostenuta in tutto il mondo. Liberato nel 1982 grazie all'intercessione statunitense, ha ricoperto cariche diplomatiche presso le Nazioni unite, ricevendo prestigiosi riconoscimenti per il suo impegno. Ha fondato diverse organizzazioni internazionali per la difesa dei diritti umani, mantenendo negli anni una particolare attenzione alla causa cubana e a quella della difesa dell'infanzia.
##########################################



--
The following information is a reminder of your current mailing
list subscription:

You are subscribed to the following list:
Addetti stampa e cultura: news Spirali

using the following email:
pubblica@comunicati.net

You may automatically unsubscribe from this list at any time by
visiting the following URL:



If the above URL is inoperable, make sure that you have copied the
entire address. Some mail readers will wrap a long URL and thus break
this automatic unsubscribe mechanism.

You may also change your subscription by visiting this list's main screen:



If you're still having trouble, please contact the list owner at:



The following physical address is associated with this mailing list:

SPIRALI - Ufficio marketing
via Varese 36, Senago (MI) 20030
Tel & fax: +39 02 99481494
E-mail: marketing@spirali.com



Mailing List Powered by Dada Mail
http://www.thesecondrenaissance.com/cgi-bin/newsletter_marketing/mail.cgi/what_is_dada_mail/
blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl