Agroalimentarenews: Vino il Tocai diventa "Friulano" e "Tai"

23/giu/2008 12.00.00 Agroalimentarenews Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Vino il Tocai diventa "Friulano" e "Tai"

 

I vini a etichetta Tocai si trasformano definitivamente in "Friulano" e "Tai". E' stata pubblicata il 20 giugno l'ordinanza della Corte di Giustizia europea del 12 giugno 2008, che conferma l'illegittimità dell'uso di questa etichetta. "Ho dato incarico agli uffici ministeriali - ha annunciato il ministro per le Politiche agricole, alimentari e forestali Luca Zaia - di predisporre con urgenza i provvedimenti idonei a dare attuazione alla ordinanza della Corte di Giustizia. Siamo pronti a sostenere gli sforzi dei produttori italiani per conquistare, con i loro vini e anche il Friulano e il Tai, nuove quote di mercato Per i vini in questione - ha poi ricordato il dicastero - è stata predisposta dal ministero delle Politiche agricole una apposita normativa nazionale per consentire l'utilizzo della denominazione 'Friulano' per il vino prodotto in Friuli Venezia Giulia e 'Tai' per quello prodotto nella Regione Veneto. "Prendiamo atto dell'ordinanza della Corte - ha inoltre spiegato Zaia. Riteniamo che l'eccellenza e la bontà del vino italiano già denominato Tocai sia riconosciuta ed indiscutibile per cui, anche con un nome diverso, i produttori italiani sapranno consolidare le posizioni già acquisite sul mercato europeo ed internazionale per il Tocai oltre che per gli altri vini".

 (www. agroalimentarenews.com)

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl