Forum “Investire in Cina”: Dubai e Mediterraneo come ponte per gli investimenti in Asia

Forum "Investire in Cina": Dubai e Mediterraneo come ponte per gli investimenti in Asia Editrice Le Fonti ha organizzato mercoledì 20 maggio 2009 la seconda edizione del Forum internazionale "Investire in Cina", con un particolare Focus su "Dubai e Mediterraneo come ponte per gli investimenti in Asia, e con l'alto patrocinio della regione Lombardia, Provincia di Milano, Camera di Commercio Italo Cinese e Fondazione Cariplo.

25/mag/2009 16.26.25 Editrice Le Fonti Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Editrice Le Fonti ha organizzato mercoledì 20 maggio 2009 la seconda edizione del Forum internazionale “Investire in Cina”, con un particolare Focus su “Dubai e Mediterraneo come ponte per gli investimenti in Asia, e con l’alto patrocinio della regione Lombardia, Provincia di Milano, Camera di Commercio Italo Cinese e Fondazione Cariplo.  

Il Forum è ormai un appuntamento periodico ed ha visto dibattere esperti della scena finanziaria, accademica ed istituzionale internazionale, che hanno analizzato le radici dell’economia cinese fino a prospettare i nuovi scenari asiatici in tema di investimenti e di pianificazioni finanziarie, societarie e fiscali.

A corredare l’evento è stata aperta al pubblico una esposizione di arte cinese tradizionale e contemporanea, che si protrarrà fino ai due giorni successivi con l’intervento degli artisti stessi.

 

La Cina , hanno ricordato i relatori, è la terza potenza mondiale e si candida a ruoli di primissimo piano nell’economia mondiale, per densità di popolazione e concretezza imprenditoriale.

Di fondamentale importanza, in questo quadro, il ruolo strategico del Mediterraneo come crocevia di popoli e di Dubai come scalo intermedio per investire nel mercato cinese,  ricco di potenzialità ma anche di notevoli barriere culturali e linguistiche .

 

L’iniziativa ha visto la partecipazione del Comune di Genova : Alessandra Risso, Responsabile Area Progetti Europei,  ha ricordato la vocazione mediterranea della città marinara e la sua propensione  ad aprirsi ai mercati orientali.

Presente inoltre  la presidentessa dell’Associazione socio – linguistica e culturale “Peonia”, Gisèle Geymonat, che si occupa da anni di  favorire l’integrazione tra i cinesi residenti in Italia e la comunità  italiana.

 

Sono ancora disponibili gli ultimi materiali e atti del convegno. Per acquistarli, consultare il sito:

http://www.finanzaediritto.it/prodotti/materiale-e-atti-forum-cina-258.html

 

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl