IL GRUPPO ALBATROS IL FILO PRESENTA : “NELLA STANZA ACCANTO” DI SIMONA MARABESE

Se urlassi che sto male, ancora più male di allora, forse qualcuno aprirebbe quella stanza dove sei, per farmi abbracciare ancora una volta il tuo corpo?

01/lug/2009 16.40.43 Gruppo Albatros Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

 


 


«E se gridassi io adesso? Se urlassi che sto male, ancora più male di allora, forse qualcuno aprirebbe quella stanza dove sei, per farmi abbracciare ancora una volta il tuo corpo? Alzati, Fabrizio, cammina. Non è stato così con Lazzaro? No, i tuoi occhi sono chiusi per sempre. Ma tu, Fabrizio, li vedi i miei? Senti il mio dolore? No, Fabrizio, sei diventato olmo, faggio o salice piangente. Sei diventato parte di quella bara che ti contiene, e la tua essenza si volatilizzata come una nuvola di vapore che si disperde nell'aria. Mi ascolti, Fabrizio? Mi hai lasciata qui sola in questo luogo freddo e buio, questo luogo che odora di morte, perché anche la morte ha un odore, Fabrizio, un odore forte.»
I racconti di Simona colpiscono al cuore, ci accompagnano in un viaggio nelle pieghe più profonde dell'anima. E dopo non saremo più gli stessi.

 

 

Simona Marabese vive a Milano. È laureata in lingua russa e ha vissuto un anno a Mosca. Dal 1993 al 1997 ha collaborato con le testate "il Resegone", "il Punto Stampa" e "il Giornale di Merate", con articoli riguardanti la cultura e la politica dei paesi dell'ex Unione Sovietica: da segnalare l'intervista fatta a Mikhail Gorbaciov. Ha frequentato corsi di scrittura creativa e nel 2004 ha pubblicato la raccolta di poesie Il filo rosso con la casa editrice Marna di Barzago (Lc)

COLLANA: DOMNA
pp.128
isbn 978-88-567-1123-3
euro 12

 

 

Gruppo Albatros Il Filo

Sede Legale

Via Sistina, 121

00187 Roma


 

Ufficio Stampa

Via Ippolito Nievo, 27

01100 Viterbo

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl