Lusso inaccessibile: sarà per sempre?

Nelle mani di una ristretta élite della società.

30/lug/2009 15.19.10 Editrice Le Fonti Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

 

C’era una volta il lusso. Nelle mani di una ristretta élite della società. Poi sono arrivati il consumismo e la massificazione del 21 secolo: ma il lusso, quello vero, ci sarà davvero per sempre?
 
Risalire alle origini, conoscere l’evoluzione del mercato e delle sue regole: sono tematiche che hanno sviluppato una serie di domande tutt’ora aperte. Quali sono le implicazioni dei cambiamenti in essere per il management di beni e servizi di lusso? Gli strumenti tradizionali del marketing trovano ancora applicazione? Costruire e sviluppare un brand: quali sono i presupposti per decretarne l’affermazione in uno scenario sempre più frammentato?
 
“Everlasting Luxury: the future of inaccessibility” si pone questi interrogativi, proponendosi di investigare circa l’essenza del lusso, per arrivarne ai confini e riscoprirne le fonti, quello che, reinterpretato con lo spirito del secolo corrente, durerà per sempre, senza subire l’influsso delle mode del momento.
 
Claudia Chiari, autrice del volume pubblicato da Editrice le Fonti, scivola fra i meandri delle sfaccettature in cui il lusso si articola, da quello “inaccessibile” a quello “quotidiano”, tentando di formulare risposte ed aprendo un dialogo sui nuovi modelli e paradigmi del lusso, i nuovi scenari, le percezioni della clientela, il profilo del cliente.
 
Distinzione, senso di appartenenza e di esclusività in un mondo patinato, avvolgente, sensoriale. Un’esperienza prima ancora di un semplice acquisto, capace di coinvolgere chi ama perdersi nella cura dei dettagli, fra le coccole dei servizi dedicati o sbizzarrire la sua fantasia nella personalizzazione.
 
E’ questa l’ultima accezione del Lusso: non solo apparire, ma soprattutto sentire.
Una scelta decisamente più emozionale che razionale. Tanto più emozionale quanto più inaccessibile perché non direttamente legata alle caratteristiche del prodotto o del servizio.
 
Esperienziale: è forse la nuova parola chiave per mantenere il Lusso nella sua autenticità?
 
 
Per acquistare il libro:
 
http://www.finanzaediritto.it/prodotti/everlasting-luxury-the-future-of-inaccessibility-261.html
blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl