Ledizioni presenta il Barcamp LIBRINNOVANDO: Il Futuro dell’Editoria

02/ott/2009 12.28.55 IED Milano Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

 

Ledizioni presenta il BARCAMP
LIBRINNOVANDO “Il Futuro dell’Editoria”
 
Ebook, Print on Demand, Libri di Testo Digitali, Open Access:
le nuove tecnologie applicate al settore editoriale stanno
(finalmente) imponendo un’evoluzione del settore.
Quale sarà il ruolo degli editori nel nuovo scenario dei media digitali?
 
9 ottobre 2009, ore 9.00 – 18.00
Aula Magna, Sede IED Milano: Via Sciesa 4, Milano
 
 
Ledizioni, in collaborazione con l’Istituto Europeo di Design di Milano, Librazioni e Seriart, e con la mediapartnership di Booksweb.tv, organizza venerdì 9 ottobre, dalle 09.00 alle 18.00 presso la Sede di IED Milano (Aula Magna) in via Sciesa 4 a Milano, Librinnovando: “Il Futuro dell’Editoria”, una giornata di dibattito strutturata secondo l’innovativa formula del Barcamp per discutere dell’impatto delle nuove tecnologie sul mondo editoriale tradizionale, dell’evoluzione e rivoluzione che hanno generato sul sistema-stampa e sul ruolo dell’editoria nel nuovo scenario dei media digitali, con particolare attenzione a ciò che accade in Italia.
 
Parteciperanno all’evento alcuni tra i più grandi esperti italiani del settore, da Andrea Angiolini (Responsabile editoria elettronica Il Mulino) a Luisa Finocchi (Direttrice Fondazione Mondadori) da Marika De Acetis (Responsabile Multimedia Mondadori Education) a Paolo Ferri (Docente di Teoria e Tecniche dei Nuovi Media – Università Milano Bicocca) e molti altri.
 
A ospitare l’innovativo evento, nella Sede di Via Sciesa 4, l’Istituto Europeo di Design di Milano, da sempre attento e partecipe a tutte le forme di comunicazione, alle sue evoluzioni e alle modalità con cui viene elaborata, progettata e diffusa l'informazione e l'immagine.
 
Il Barcamp mira a favorire il dibattito sullo stato attuale dell’editoria e sul suo futuro, confrontando la realtà italiana con quella di altri Paesi. Ad esempio, il print on demand è il sistema grazie a cui più di un milione di libri in inglese restano costantemente disponibili, il Kindle di Amazon ha già venduto centinaia di migliaia di esemplari, e per l’autunno 2009 è previsto che più del 60% della produzione di editoria scolastica anglosassone sarà disponibile in formato digitale. Come si presenta a confronto la situazione italiana?
 
Su questi temi, il Barcamp offre un’occasione di incontro e scambio per tutti coloro che, da addetti ai lavori o da semplici appassionati, siano interessati a cercare di capire dall’interno il futuro dell’editoria e dell’informazione. Tra le tematiche che saranno proposte:
 
·         EBOOK - I nuovi lettori a inchiostro elettronico, i libri su Iphone, i database sempre più raffinati e complessi sembrano essere le avvisaglie di un prodotto nuovo, il mitico ebook. Cosa cambia quando il libro diventa elettronico?
 
 
·         PROMOZIONE - Come la rete cambia la promozione editoriale, le tecniche di promozione multimediale, il booktrailer, i social network sono un’opportunità per far conoscere i libri?
 
·         GRAFICA EDITORIALECoordinatore: Mauro Panzeri - Se il libro “di servizio” sarà digitale, il libro di carta sarà sempre di più un “beaux livre” un bell’oggetto. Come si evolve la grafica editoriale?
 
·         SCUOLA – Libro scolastico: dalla “truffa culturale” dell’adozione ai Learning Objects, fino al libro di testo personalizzato scaricabile da Internet.
 
·         EVOLUZIONE DELLE CASE EDITRICI: DIGITALE E PRINT ON DEMAND – Coordinatore: Paolo Ferri - Come cambia la filiera produttiva in casa editrice e come devono cambiare le case editrici. Ebook, digitalizzazione e print on demand. Il POD non deve essere inteso solo come stampa (print) è stampa + distribuzione e vendita (demand). Cosa significa evolvere per una casa editrice?
 
·         DISTRIBUZIONE – Coordinatore: Francesco Mizzau - La libreria indipendente, una specie in via di estinzione? Librerie online, catene, grande distribuzione e regolamentazione degli sconti. Quali proposte?
 
·         UNIVERSITA’Coordinatore: Paolo Borsa - Perchè l’editoria scientifica non dà spazio ai giovani? Nuove tecnologie editoriali, Print on demand e Open Access: una possibilità per innovare il sistema?
 
·         DIRITTO D’AUTORE: E IL DIGITALE? – Coordinatore: Simone Aliprandi - Quali modelli per tutelare il diritto d’autore delle opere e nell’era digitale? Licenze Creative Commons, Licence To Publish, Open Access, DRM: strategie, visioni e modelli di business.
 
Per maggiori informazioni: http://barcamp.org/librInnovando
Per interagire con l’evento: www.ledizioni.it/librinnovando
 
 
***
Ledizioni unisce l’esperienza e la professionalità ereditate dagli oltre settant’anni di storia del marchio Ledi alla ricerca e allo studio delle nuove tecnologie, offendo un servizio personalizzato e di elevata qualità a tutta la comunità editoriale, scientifica, accademica, bibliotecaria e intellettuale in generale. www.ledizioni.it
 
Da quarant'anni l'Istituto Europeo di Design opera nel campo della Formazione e della Ricerca, nelle discipline del Design, della Moda, delle Arti Visive e della Comunicazione. Oggi è un Network Internazionale in continua espansione, con Sedi a Milano, Roma, Torino, Venezia, Cagliari, Madrid, Barcellona e San Paolo del Brasile, che organizza Corsi Triennali post-diploma, Corsi di Aggiornamento e Formazione Permanente, Corsi di Formazione Avanzata e Master post-laurea. www.ied.it  
 
Contatti:
LEDIZIONI
Ufficio Stampa Giulia Masperi
02 86452101 - 339 3847775
giulia.masperi@press-office.org
 
IED MILANO
UFFICIO COMUNICAZIONE
Roberta Zennaro: r.zennaro@milano.ied.it   
Tel. 02.5796951

 

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl