TRANSURFING - Anteprima Stampa

Queste le parole dell'editore del Gruppo Macro - Giorgio Gustavo Rosso - che ha consigliato personalmente ai suoi lettori il libro Lo Spazio delle Varianti, in uscita in tutt'Italia il 16 novembre.

12/nov/2009 11.02.29 Macro Gruppo Editoriale Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
Nota per la stampa
Per informazioni
e richieste libro
ufficiostampa@gruppomacro.net
0547 346339 – 347 7379159

Anteprima stampa
TRANSURFING
Cesena, 12 novembre 2009  Un’opera veramente speciale che ha colpito il nostro cuore e la nostra mente. Queste le parole dell’editore del Gruppo Macro – Giorgio Gustavo Rosso – che ha consigliato personalmente ai suoi lettori il libro Lo Spazio delle Varianti,  in uscita in tutt’Italia il 16 novembre.

Mancano pochi giorni a questa data e c’è grande attesa per il volume dello scrittore russo Vadim Zeland che apre la trilogia del Transurfing.(Gli altri due volumi usciranno nel 2010 sempre pubblicati da Macro Edizioni.)

Transurfing èun termine nuovo che indica un modo di vivere basato suun’ampia comprensione del mondo e sulla leggerezza, una filosofia che in Russia ha conquistato milioni di persone. Il Transurfer è colui che non sprofonda nel quotidiano, ma riesce a viverlo in maniera distaccata, al fine di trarne sempre il meglio.

Il Gruppo Editoriale Macro, alla luce del travolgente successo del Transurfing nei paesi dell’Europa Orientale, ha previsto per l’uscita delloLo Spazio delle Varianti una tiratura importante e ha ideato  una serie di azioni mirate per  diffondere il Transurfing tra il grande pubblico.

Con questo intento il Gruppo Macro ha scelto di stampare 70mila libretti che riportano alcuni estratti, che presentiamo in preview alla stampa attraverso questo link: http://www.macroedizioni.it/pdf/transurfing_spazio_varianti_ESTRATTO_OMAGGIO.pdf
Tutti i librai inoltre hanno ricevuto una copia omaggio in anteprima del testo.

Le parti più intense de Lo Spazio delle Varianti verranno interpretate dal doppiatore e voice coach Ciro Imparato e diventeranno frammenti audio che verranno diffusi nel  web per dare voce all’intensità del pensiero del Transurfing, che – come ha affermato l’editore - aiuterà i lettori a scivolare attraverso i colpi e le sferzate del destino e gestire a  piacimento le circostanze che spesso turbano il nostro equilibrio.

Ancora prima dell’uscita del libro, in Italia – così come è successo in Russia – è nato nel web un forte interesse per questo titolo.  Su Facebook  è già presente una pagina made in Italy dedicata al Transurfing e nella rete l’estro dei cybernauti ha creato diversi blog e siti dedicati alle opere di Vadim Zeland, che aspettano di essere animati dai commenti dei primi lettori …

Dal surf all’ aikido

Secondo il Transurfing, il modo migliore di vivere è quello che prende spunto dal surf, la disciplina sportiva da cui hanno origine il nome e l’approccio di Zeland.
Il transurfer è colui che scivola senza sforzo tra le onde del quotidiano e cavalca la vita con leggerezza, senza sprofondarvi dentro. Libero da legami di dipendenza e consapevole di ogni cosa che fa, il transurfer non attribuisce mai troppa importanza agli eventi, che in questo modo perdono la loro connotazione positiva o negativa e non hanno più il potere di influire sulla sua esistenza.

Attento a non disperdere la propria energia lottando inutilmente contro i pendoli – strutture mentali vincolanti che si rafforzano in modo proporzionale alla risonanza che le persone danno loro – il transurfer preferisce essere spettatore attivo invece che attore, assumendo in questo modo una prospettiva più distante, rilassata e obiettiva.

Metafora perfetta del Transurfing è il principio alla base dell’aikido. In quest’ antica disciplina chi viene preso di mira non si oppone all’attacco, ma accompagna l’avversario nei suoi movimenti, sfruttandone la forza a proprio vantaggio. Nel Transurfing non c’è posto per la l’opposizione diretta alla realtà, ma solo per un sapiente utilizzo dell’energia nella direzione a noi più favorevole.

 

Per informazioni e contatti
Ufficio Stampa Gruppo Editoriale Macro
0547 346339  - ufficiostampa@gruppomacro.net

 

 

 

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl