Comunicati.net - Comunicati pubblicati - Aziende Comunicati.net - Comunicati pubblicati - Aziende Mon, 18 Jun 2018 21:47:04 +0200 Zend_Feed_Writer 1.12.20 (http://framework.zend.com) http://www.comunicati.net/comunicati/aziende/1 Servono cambiamenti sostanziali nell'affrontare la siccità nella regione del Vicino Oriente e del Nord Africa Sun, 17 Jun 2018 18:12:23 +0200 http://www.comunicati.net/comunicati/aziende/varie/483254.html http://www.comunicati.net/comunicati/aziende/varie/483254.html Pr NewsWire Aziende Pr NewsWire Aziende
 

View in Browser

 

News From Food and Agriculture Organization delle Nazioni Unite (FAO)

Transmitted by PR Newswire for Journalists on June 17, 2018 05:54 PM CEST
 

Servono cambiamenti sostanziali nell'affrontare la siccità nella regione del Vicino Oriente e del Nord Africa

 
 

ROMA, 15 June 2018 / PRN Africa / -- La FAO ha chiesto un deciso cambiamento nel modo in cui la siccità viene percepita e gestita nella regione del Medio Oriente e del Nord Africa. In un nuovo rapporto pubblicato oggi si legge che è necessario un approccio più proattivo basato sui principi della riduzione del rischio per costruire una maggiore resistenza alla siccità.

Anche se la siccità è un fenomeno familiare nella regione, negli ultimi quattro decenni, è diventata più diffusa, prolungata e frequente, con tutta probabilità a causa dei cambiamenti climatici.

La regione non è solo particolarmente soggetta alla siccità, ma è anche una delle zone più povere d'acqua al mondo, con il deserto che costituisce tre quarti del suo territorio.

Le capacità tecniche, amministrative e finanziarie del Vicino Oriente e del Nord Africa per affrontare la siccità sono inadeguate e rendono gli agricoltori e i pastori - i primi e maggiormente colpiti dalla siccità - ancora più vulnerabili.

Agricoltori e pastori devono affrontare sfide crescenti quando l'acqua diventa più scarsa, la terra più degradata ed erosa e i terreni più fragili.

Tuttavia, ancora si pone troppa attenzione a riprendersi dalla siccità piuttosto che ad esservi meno esposti, con finanziamenti insufficienti, poca preparazione e scarso coordinamento, che rimangono limiti enormi da superare, avverte il rapporto.

"Dobbiamo percepire e gestire la siccità in modo diverso e passare dalla risposta alle emergenze a una politica più proattiva e a una pianificazione a lungo termine per ridurre i rischi e creare maggiore capacità di recupero", ha affermato Rene Castro, Assistente Direttore Generale della FAO, del Dipartimento Clima, Biodiversità, Terra e Acqua.

"Il rapporto valuta le lacune nella gestione attuale della siccità e fornisce una solida base per aiutare i governi a ripensare le politiche e riformulare i piani di preparazione e di risposta offrendo soluzioni che tengano conto del contesto specifico di ciascun paese", ha aggiunto Castro.

Lanciato in vista della Giornata mondiale per combattere la desertificazione e la siccità, il rapporto è stato sviluppato dalla FAO e dal Water for Food Daugherty Global Institute dell'Università del Nebraska.

Copre 20 paesi della regione: Algeria, Bahrain, Egitto, Iraq, Iran, Giordania, Kuwait, Libano, Libia, Mauritania, Marocco, Oman, Palestina, Qatar, Arabia Saudita, Sudan, Siria, Tunisia, Emirati Arabi Uniti e Yemen.

Affrontare la siccità

Sebbene prevenire o mitigare l'impatto della siccità possa essere più economico che fornirvi sollievo, questo non si è tradotto necessariamente in azioni di pianificazione, in stanziamenti di bilancio e in cambiamenti nel comportamento delle istituzioni.

Fornire assistenza alimentare di emergenza, accesso all'acqua, foraggio e creazione di posti di lavoro sono gli approcci più comuni adottati dai governi della regione nel sostenere le popolazioni colpite dalla siccità.

E' vero che sono interventi essenziali per salvare vite umane e alleviare la fame, ma hanno diversi limiti in quanto non aiutano le popolazioni vulnerabili a diventare più resistenti agli shock futuri.

Molti paesi non hanno strutture e piani d'azione specifici contro la siccità.

Quando si pianifica contro la siccità, anche il coordinamento ai più alti livelli governativi deve essere rafforzato.

Le attuali politiche agricole stanno rendendo la terra più degradata e impoverita, e devono essere riesaminate per mitigare l'impatto della siccità.

Soluzioni alla siccità

Il rapporto sostiene che è essenziale sviluppare e attuare politiche nazionali di gestione della siccità coerenti con gli obiettivi di sviluppo dei paesi e creare sistemi di allarme preventivo. Raccomanda di diffondere tecnologie per combattere la siccità e sostenere politiche e incentivi per utilizzare razionalmente la terra e le risorse idriche.

Coltivare colture resistenti alla scarsità d'acqua e a rapida maturazione, oltre ad incoraggiare metodi avanzati di irrigazione (compresi l'irrigazione a goccia e a spruzzo) sono alcune delle misure che dovrebbero essere adottate su larga scala per combattere il cambiamento climatico.

Anche impostare appezzamenti di terra a parte per far crescere alberi in campi agricoli e pascoli per garantire la loro crescita è una pratica in grado di generare alberi multiuso per mitigare l'impatto della siccità.

Le pratiche tradizionali di allevamento di bestiame - mantenere bassi i tassi di allevamento e pascolare le mandrie quando il foraggio è basso - possono ridurre il rischio di sfruttamento eccessivo dei pascoli e degrado del terreno.

SOURCE Food and Agriculture Organization delle Nazioni Unite (FAO)

 
View in Browser
 
                                                           
]]>
JA Solar ha vinto il premio "Top Performer" di DNV GL per la terza volta Sat, 16 Jun 2018 18:51:36 +0200 http://www.comunicati.net/comunicati/aziende/varie/483238.html http://www.comunicati.net/comunicati/aziende/varie/483238.html Pr NewsWire Aziende Pr NewsWire Aziende
 

View in Browser

 

News From JA Solar Holdings Co., Ltd.

Transmitted by PR Newswire for Journalists on June 16, 2018 06:49 PM CEST
 

JA Solar ha vinto il premio "Top Performer" di DNV GL per la terza volta

 
 

PECHINO, 16 giugno 2018 /PRNewswire/ -- JA Solar Holdings Co., Ltd. (NASDAQ: JASO), un produttore leader mondiale di prodotti per energia solare a elevate prestazioni, ha annunciato oggi di aver vinto il premio "Top Performer 2018" di DNV GL, un istituto di fama mondiale indipendente di certificazione e di esperti di energia. JA Solar ha ottenuto questo premio per la terza volta. Sia nel 2014 che nel 2016, JA Solar ha superato i testi del prodotto e ha ricevuto la certificazione del prodotto dalla PVEL (una società sussidiaria interamente controllata di DNV GL) e ha vinto il premio "Top Performer".

DNV GL vanta una solida reputazione nell'industria del fotovoltaico. Il suo rapporto annuale PV Module Reliability Scorecard (scheda di valutazione sull'affidabilità dei moduli FV) riguarda le prove e le analisi dei prodotti di moduli di diversi produttori, ed è considerato la valutazione sull'affidabilità dei moduli FV più completa. L'onore del premio "Top Performer" si basa sulla scheda di valutazione sull'affidabilità dei moduli FV di DNV GL. Il test di affidabilità riguarda il ciclo di vita completo del prodotto, che include il ciclo termico IEC, calore umido, radiazioni ultraviolette, carico meccanico dinamico, riduzione PID e test hot spot. I risultati del test forniscono referenze autorevoli per i potenziali acquirenti di attrezzature FV e per gli investitori di centrali elettriche.

JA Solar è impegnata nella ricerca e nello sviluppo di moduli solari prodotti su larga scala e ad alta efficienza, che possano ridurre efficacemente il costo livellato di elettricità (LCOE). JA Solar ha sempre dimostrato di essere all'avanguardia nell'industria, sia con lo sviluppo e la produzione di massa dei prodotti PERC, sia con l'introduzione dei moduli con doppio vetro e bi facciali PERC da 1500V. Il premio "Top Performer" di DNV GL dimostra inoltre la resistenza tecnica e la capacità di JA Solar di fornire prodotti solari ad elevate prestazioni e di massima affidabilità.

Per maggiori informazioni visitare il sito www.jasolar.com

Xiaorui Sun
+86-10-6361-1888 x1698
bj.sunxr@jasolar.com

 
View in Browser
 
                                                           
]]>
I 2 Migliori Ritardanti venduti nei sexy shop online a basso costo Sat, 16 Jun 2018 18:10:37 +0200 http://www.comunicati.net/comunicati/aziende/varie/483237.html http://www.comunicati.net/comunicati/aziende/varie/483237.html Comemivuoi.it Comemivuoi.it

I 2 Migliori Ritardanti venduti nei sexy shop online a basso costo

Tra le ricerche più frequenti in rete c’è la parola Ritardante per Uomo.

Sembra assurdo ma è così, 1 uomo su 3 effettua questo tipo di ricerca su internet ma non necessariamente perchè soffra di eiaculazione precoce (che rimane pur sempre un problema molto diffuso tra noi maschietti ma risolvibile), quanto piuttosto perchè ormai anche l’uomo cura sempre di più se stesso e mira all’ideale di Super Uomo, quello infallibile che fa di tutto per accontentare la propria donna.

Prima di tutto cerchiamo di capire precisamente cosa è l’eiaculazione precoce cliccando qui

Se è vero che la componente mentale legata alla fiducia in se stessi può giocare brutti scherzi, è vero anche che esistono rimedi per farsì che l’eiaculazione precoce sia solo un brutto ricordo e non mi riferisco solo ai medicinali ma a i prodotti naturali comunemente venduti nei sexy shop online di tutto il mondo.

Fermo restando che in caso di problemi seri ci si debba sempre rivolgere ad un andrologo, si può anche tentare con un prodotto commerciale purchè lo stesso prodotto non sia nocivo e sia completamente naturale.

Cosa proponiamo

A questo proposito proponiamo i 2 ritardanti per uomo che a nostro avviso sono tra i migliori in commercio al momento senza dover spendere una fortuna in quanto entrambi costano intorno a € 15.

Ritardante n°1

Tauro Extra Forte

uno dei migliori ritardanti per uomo tutto naturale a base di erbe per prolungare il tuo rapporto

Ritardante n° 2

Hercules

spray ritardante efficace per rapporti lunghi e piacevoli sexy shop comemivuoi

In entrambi i casi si tratta di Spray da utilizzare direttamente sulla parte interessata prima di avere i rapporti.

Per le schede dettagliate potete cliccare all’interno delle foto per andare alla pagina prodotto e leggere tutto.

Perchè consigliamo questi prodotti?

Lo sapete, ormai, che non ci piace dire bugie quindi non starò qui a raccontarvi la favoletta del mio amico che lo ha usato e da allora dura ogni notte 3/4 ore… NO non è nel nostro stile.

La verità è che abbiamo dalla nostra i dati e possiamo testimoniare di tanti clienti che hanno provato questi prodotti e nel tempo continuano a ricomprarli con frequenza costante. Questo ci basta per pensare che i prodotti funzionino perchè, nonostante il mondo sia pieno di “allocchi” non ci piace pensare che i nostri clienti lo siano quindi se lo ricomprano ci sarà un motivo no?

Conclusioni

Se anche tu hai provato uno di questi 2 articoli comprati nel nostro negozio di articoli erotici e vuoi dirci come ti sei trovato puoi farlo tranquillamente anche in forma anonima. Non ci spaventano i commenti negativi, anzi ci fanno comodo per migliorare e per permettere alla comunità di capire che siamo dalla loro parte.

 --  Michele Balzano Titolare | www.comemivuoi.it Cell: 345/9269713   
]]>
World Continence Week 2018: “riAttiva il controllo” evento in diretta streaming Sat, 16 Jun 2018 17:57:07 +0200 http://www.comunicati.net/comunicati/aziende/varie/483236.html http://www.comunicati.net/comunicati/aziende/varie/483236.html media4health media4health Il 21 giugno, due esperti risponderanno alle domande sull’incontinenza urinaria, in diretta streaming anche su Facebook.

Il 21 giugno alle ore 16.30, in occasione della Settimana Mondiale dell’Incontinenza 2018 (World Continence Week 2018 #WCW18*) si terrà una tavola rotonda che sarà trasmessa in diretta sulla pagina Facebook (www.facebook.com/health4youIT) e sul sito http://www.health4you.it, durante la quale 2 medici: il Prof. Mauro Cervigni, Centro di Medicina e Chirurgia Pelvica Femminile della Fondazione Policlinico Universitario A. Gemelli, e il Prof. Marzio Angelo Zullo, dell’UOS di Chirurgia a Degenza Breve del Policlinico Universitario Campus Bio-Medico, risponderanno a domande inerenti il problema e i possibili trattamenti dell’incontinenza urinaria.

Questa iniziativa, che rientra nel progetto di “disease awareness” intitolato “riAttiva il controllo”, e realizzato con il supporto non condizionante di Medtronic, si pone come obiettivo la sensibilizzazione sull’incontinenza urinaria, patologia che tende a colpire più frequentemente le donne, il cui sintomo principe è la perdita di urina involontaria e indesiderata in momenti e luoghi inappropriati, rappresentando quindi un rilevante problema igienico e sociale per le persone adulte. Si tratta di una patologia molto diffusa (si stima che più di 5 milioni ne soffrano in Italia) che peggiora notevolmente la qualità di vita di chi ne soffre: il disagio e l’ansia che scaturiscono dal timore di bagnarsi abbondantemente ed emanare sgradevoli odori, nonché la sensazione di “scarsa igiene”, condizionano negativamente la vita sociale, professionale, sessuale ed affettiva.

L’incontinenza urinaria ha ripercussioni negative anche sul benessere psicologico, causando calo o perdita dell’autostima, senso di vergogna, imbarazzo e inadeguatezza che esitano con la tendenza delle persone che ne soffrono ad isolarsi socialmente. Questi sono anche i motivi per cui gli individui che sono affetti da questa patologia tendono a non parlare col proprio medico e a trascurare il problema: non a caso solo 2 donne su 5 si rivolgono al medico; ne consegue che l’incontinenza urinaria è certamente una patologia sottostimata in termini di prevalenza e condizione sanitaria.

Per questa problematica vi sono però differenti soluzioni che uno specialista può adottare, dalle più conservative ad alcuni trattamenti specialistici in base al tipo di incontinenza
urinaria e ai sintomi. Una di queste terapie è la Neuromodulazione Sacrale, un’opzione terapeutica, dall’efficacia e sicurezza ben documentata, reversibile e duratura.
Proprio per sensibilizzare le persone e renderle consapevoli dell’importanza di poter parlare tranquillamente con il proprio medico, senza imbarazzo e senza vergogna, che è stata organizzata, una tavola rotonda con diretta su Facebook e sul sito http://www.health4you.it: per l’occasione i 2 esperti Prof. Marzio Zullo e il Prof. Mauro Cervigni risponderanno a varie domande sull’incontinenza urinaria, dando così preziose informazioni sulla patologia, su cosa fare e come curarla.

L’obiettivo da cui nasce questa iniziativa non è solo quello di offrire informazioni scientifiche e mediche sulla patologia, ma di promuovere anche il dialogo via social: per questo si potranno fare delle domande ai due specialisti, postandole sulla pagina Facebook, nei giorni che precedono l’evento o durante la diretta. Le più rilevati e rappresentative saranno oggetto di approfondimento durante la tavola rotonda.

* Con il patrocinio della World Federation of Incontinence Patient

FonteHealth4You

————————
Contatti Ufficio Stampa
Media For Health
Phone: +39 02 87 25 91 12
Email: info@m4h.it

]]>
Professionisti freelance per la realizzazione siti web Sat, 16 Jun 2018 11:36:29 +0200 http://www.comunicati.net/comunicati/aziende/internet/483227.html http://www.comunicati.net/comunicati/aziende/internet/483227.html Diginame Diginame Rivolgersi ad un freelance per realizzare un sito web è una valida soluzione per avere un sito web di qualità, con un considerevole contenimento dei costi.

Un team di specialisti del web,  "freelance", è quello formato da Diginame, specializzati non solo nella realizzazione siti web, ma anche nel loro posizionamento nel motore di ricerca Google.

Perchè può essere una valida soluzione quella di scegliere un freelance per far realizzare il proprio sito internet?

Perchè un freelance non ha i costi fissi che ha una agenzia web, non paga energia elettrica, costi per il personale, costi generali per la gestione di un ufficio, ecc.

Un freelance abitualmente lavora da remoto, e questo abbattimento di costi gli consente di contenere il prezzo finale da applicare al cliente che deve realizzare il proprio sito, senza pregiudicare la qualità del lavoro.

Il team di Diginame, è costituito da web developer, copywritter, Seo specialist, tutte figure professionali indispensabili alla realizzazione di siti web di qualità.

 

]]>
Silbon approda a Parigi Fri, 15 Jun 2018 22:12:23 +0200 http://www.comunicati.net/comunicati/aziende/varie/483214.html http://www.comunicati.net/comunicati/aziende/varie/483214.html Pr NewsWire Aziende Pr NewsWire Aziende
 

View in Browser

 

News From Silbon

Transmitted by PR Newswire for Journalists on June 15, 2018 10:08 PM CEST
 

Silbon approda a Parigi

 
 

PARIGI, June 15, 2018 /PRNewswire/ --

  • Il marchio di moda maschile spagnolo Silbon ha inaugurato ieri la sua prima boutique internazionale, un evento a cui ha partecipato il nuovo campione del Roland Garros per il tennis in carrozzina, Stéphane Houdet

L'inaugurazione di un punto vendita Silbon a Parigi si è rivelata uno straordinario successo, come dimostrano le decine di VIP che hanno partecipato dalla Francia e dalla Spagna. Il CEO e fondatore di Silbon, Pablo López, era accompagnato dal suo Consiglio di Amministrazione e da José Michael García, Presidente della Camera di Commercio spagnola a Parigi , nonché da altre celebrità di questa istituzione, oltre a rappresentanti dell'ambasciata spagnola in Francia, influencer, media specializzati in moda e personalità dell'azienda e della scena dei gala. Ma l'ospite più in vista è stato indubbiamente il tennista in carrozzina che, indossando creazioni Silbon, ha attirato tutti gli sguardi dopo la sua recente vittoria nei doppi al Roland Garros.

     (Photo: https://mma.prnewswire.com/media/706129/Silbon_Paris_Opening.jpg )

Un evento di spicco per il marchio di moda andaluso che, oltre allo stile Silbon, ha presentato i tipici sapori di entrambi i Paesi, con degustazioni di prosciutto iberico e formaggi locali, accompagnati da vini dell'Estremadura e champagne francese.

Nell'ambito del suo processo di espansione internazionale, l'azienda spagnola ha aperto la sua prima boutique a Parigi il 3 maggio nel VI Arrondissement (Rive Gauche), al 141 di Rue de Rennes nella zona di Montparnasse e ieri, dopo un lungo mese di preparativi,  Silbon ha ufficialmente iniziato la sua avventura internazionale. Questo costituisce il primo passo nei suoi piani per la continua crescita ed espansione in Europa, dopo il consolidamento come marchio di riferimento nella moda maschile spagnola.

Fondato nel 2010 da Pablo López e Rafael Díaz, il marchio andaluso, con 15 negozi di proprietà in Spagna e questo primo punto vendita nel Paese vicino, ha un progetto di espansione nazionale che prevede l'apertura di tre nuovi negozi.

Un fattore decisivo nell'espansione del marchio è stata la crescita esponenziale delle sue vendite online, che ha raggiunto il 134% nel 2017 rispetto alla stagione precedente.

L'azienda spagnola, con il 41% di crescita generale, ha raggiunto un fatturato di quasi 7 milioni di euro nel 2017 e, con questa nuova apertura a Parigi, Silbon intende raggiungere quota 10 milioni di euro nel 2018. Se queste previsioni saranno rispettate entro la fine dell'anno, l'azienda sta considerando la possibilità di una nuova apertura a Londra nel 2019.

CONTACT: Cheché García-Mondelo, +34-617-55-16-16, cheche@avantine.com
 
View in Browser
 
                                                           
]]>
Fila, Fred Perry, Kappa alcuni dei brand di streetwear che sfilano a Maze. Torino, 29 giugno-1 luglio Piazzale Valdo Fusi + Ex Borsa Valori Fri, 15 Jun 2018 21:14:44 +0200 http://www.comunicati.net/comunicati/aziende/moda/483211.html http://www.comunicati.net/comunicati/aziende/moda/483211.html Barbara Odetto Barbara Odetto

Lo streetwear protagonista a MAZE

Sfilate, talk e brand internazionali per il fashion trend più cool del momento

 

Torino, Piazzale Valdo Fusi + Ex Borsa Valori

29-30 giugno, 1 luglio 2018

 

Dopo il successo dello scorso anno, dal 29 giugno all’1 luglio torna Maze, il festival dedicato al mondo dello streetwear e della streetculture totalmente gratuito che si tiene a Torino in Piazzale Valdo Fusi e alla Ex Borsa Valori di via San Francesco da Paola 28.

Primo evento italiano sullo streetwear internazionale, MAZE ha un focus specifico sullo street fashion, considerato uno dei trend più cool del momento che dal 2000 ad oggi ha catturato l’attenzione di brand del calibro di Fendi, Prada, Gucci, Balenciaga e Louis Vuitton che hanno virato verso questo stile.

A Maze la moda è protagonista trasversale di tutte le giornate con i fashion shows e con la presenza di alcuni tra i marchi più interessanti dello streetwear italiano e mondiale. All’evento torinese il fashion ha il suo apice il 29 giugno e l’1 luglio. A partire dalle ore 18.30 sfilano brand storici come Fred Perry, Fila, Kappa, gli inglesi Daomey, i newyorkesi Infinite Society e ancora gli italiani Dreamyourself, Bad Deal, MINS (Made in Scampia).

Oltre ai fashion show, nei 3 giorni il pubblico può scoprire in anteprima i trend più iconici dell’universo streetwear della prossima stagione. Sono infatti allestiti numerosi corner destinati ai brand.

 

Durante lo stesso periodo la Ex Borsa Valori ospita anche la terza edizione della Torino Fashion Week (27 giugno-3 luglio) che vede salire in passerella oltre 80 stilisti provenienti da tutto il mondo. Lo spazio diventa quindi un polo della moda aperto ai diversi trend: dallo street fashion più innovativo al prêt-à-porter.

 

 

Cordiali saluti

Barbara Odetto

Ufficio stampa Maze

 

 

__________________________

Dott.ssa Barbara Odetto

Comunicazione & Immagine

Press, Adv, Ufficio stampa

Via Tofane, 37 -10141 Torino

+39 339 6343997

info@barbaraodetto.com

barbara.odetto@gmail.com

www.linkedin.com

http://barbaraodetto.blogspot.it

 

]]>
TRADING IMMOBILIARE Fri, 15 Jun 2018 19:24:24 +0200 http://www.comunicati.net/comunicati/aziende/varie/483210.html http://www.comunicati.net/comunicati/aziende/varie/483210.html casamoney casamoney  

UN IMMOBILIARE AL TUO SERVIZIO!
   

C A S A M O N E Y . I T

 

TRADING IMMOBILIARE

TRADING IMMOBILIARE

 

Acquistare un immobile con pochi soldi!

come?

1) Trovare un numero di soggetti disposti ad investire da € 1.000,00 a 5.000,00 anche piu’..

2) acquistare la proprietà

3) Passarla all’ acquirente con formula rent to buy. riscatto alla fine del 5 anno.

Gli investitori guadagneranno dalle rate e dal riscatto una percentuale di interesse o ROI, tradotto come indice di redditività del capitale investito o ritorno sugli investimenti.

L’ acquirente guadagna l’opportunità di acquistare una proprietà entro la fine dei 5 anni , con Rent to buy!



In attesa di un positivo riscontro


cordialità


Operatore Marketing Emanuele L.P.
di Casamoney.it


Regione sociale : Studio immobiliare e creditizio di La Placa Emanuele & c. s.a.s. - P.iva 05542810824 - REA n° 261640 - C.C.I.A.A. Palermo
sede centrale - via G.palermo n ° 29a - C.A.P.  90127

TEL. 091/5601792


Le informazioni trasmesse attraverso la presente e-mail ed i suoi allegati sono diretti esclusivamente al destinatario e devono ritenersi riservati con divieto di diffusione e di uso nei giudizi salva espressa autorizzazione; nel caso di utilizzo  senza espressa autorizzazione, verrà effettuata denuncia al competente Consiglio dell’Ordine per violazione dell’art. 28 del Codice Deontologico. La diffusione e la comunicazione da parte di soggetto diverso dal destinatario è vietata dall’art. 616 e ss. c.p. e dal d. l.vo n. 196/03.
Se la presente e-mail ed i suoi allegati fossero stati ricevuti per errore da persona diversa dal destinatario siete pregati di distruggere tutto quanto ricevuto e di informare il mittente con lo stesso mezzo.

     
 

Facebook

Twitter

Google+

LinkedIn
 
 
To unsubscribe click here, CANCELLATI click here.
]]>
I vantaggi del noleggio a lungo termine Fri, 15 Jun 2018 17:16:36 +0200 http://www.comunicati.net/comunicati/aziende/trasporti/483169.html http://www.comunicati.net/comunicati/aziende/trasporti/483169.html TopMedia TopMedia Devi cambiare auto e non sai se scegliere nuovamente l’acquisto o valutare altre soluzioni?

Hai mai pensato ai vantaggi del noleggio a lungo termine?

Affidati a Gimax: grazie ai suoi successi commerciali e alla copertura territoriale, l'azienda di autonoleggio collabora con i principali noleggiatori a lungo termine italiani, riuscendo sempre a garantire la soluzione più adeguata per le tue esigenze.

Con Gimax potrai usufruire di tariffe sempre competitive, oltre al servizio di preassegnazione e di veicoli sostitutivi. Avrai anche incluso il servizio ritiro permute e del servizio officina, in maniera da avere tutto ciò che occorre con un unico interlocutore!

I vantaggi per i Clienti nel passare al noleggio a lungo termine sono molteplici, tra cui i principali:

  • Flessibilità: possibilità di riadeguare nel tempo il canone in base all’effettiva percorrenza o per mutate esigenze di durata contrattuale o di chilometraggio.

  • Accessibilità: nessun investimento finanziario iniziale obbligatorio, fatto salvo approvazione da parte della finanziaria di riferimento

  • Semplicità: nessuna preoccupazione legata alla vendita del veicolo usato, che può avvenire nelle nostre sedi contestualmente alla stipula del contratto di noleggio a lungo termine

  • Sicurezza: un veicolo sempre efficiente e costantemente ben mantenuto

  • Libertà: nessuna perdita di tempo di natura burocratica o commerciale per la gestione del veicolo

  • Certezza: spese sempre sotto controllo grazie al canone costante per l’intera durata del contratto

Gimax si contraddistingue nel panorama dell’autonoleggio per l’attenzione alla qualità dei servizi che offre con passione e professionalità ai suoi clienti.


Trova la tua auto o il veicolo commerciale su Gimax, oppure vienici a trovare nelle nostre sedi di Rivoli e Moncalieri (TO), a Pero (MI), e nella nostra nuova sede a Genova. Un team di professionisti del noleggio a lungo termine ti aiuteranno a trovare la soluzione su misura per te!

]]>
Il successo strepitoso della prima giornata internazionale NASH spiana la strada per un'edizione promettente nel 2019 Fri, 15 Jun 2018 16:58:42 +0200 http://www.comunicati.net/comunicati/aziende/varie/483205.html http://www.comunicati.net/comunicati/aziende/varie/483205.html Pr NewsWire Aziende Pr NewsWire Aziende
 

View in Browser

 

News From The NASH Education Program

Transmitted by PR Newswire for Journalists on June 15, 2018 04:54 PM CEST
 

Il successo strepitoso della prima giornata internazionale NASH spiana la strada per un'edizione promettente nel 2019

 
 

WASHINGTON e PARIGI, June 15, 2018 /PRNewswire/ --

In seguito al grande successo della Prima Giornata Internazionale NASH tenutasi il 12 giugno 2018 e che ha scatenato enorme interesse a livello globale al di là delle 25 città ospite ed online, il NASH Education Program™ ha annunciato:

  • Si terrà una seconda edizione a giugno 2019, traendo vantaggio da questo successo inaugurale che ha raggiunto, e addirittura superato, gli obiettivi iniziali, stimolando un fortissimo interesse a livello medico, mediatico e politico.    
  • Un entusiasmo impressionante da parte delle organizzazioni non a scopo di lucro e da benefattori che quest'anno si sono uniti all'ampia coalizione internazionale, che servirà da base solida per la seconda edizione  
  • È stata anche ricevuta un'elevata domanda da parte di altre organizzazioni nei confronti del NASH Education Program™, che valuterà come meglio affidare la leadership globale di questo giorno speciale ad altre organizzazioni non a scopo di lucro per l'evento del prossimo anno

     (Logo: https://mma.prnewswire.com/media/658690/International_NASH_DAY_Logo.jpg )

     (Logo: https://mma.prnewswire.com/media/658691/NASH_Education_Program_Logo.jpg )

"La risposta mondiale alla Giornata internazionale NASH è andata oltre le nostre massime aspettative, e ne siamo molto grati," ha affermato Pascaline Clerc, PhD, Responsabile per la campagna negli Stati Uniti di NASH Education Program™. "Ma questo primo convegno di massimi esperti a livello medico e di ricerca della Steatoepatite Non Alcolica (NASH), fornitori, pazienti e partecipanti del pubblico è solo il primo passo verso ciò che crediamo sarà un fenomeno globale in crescita che porta la potenza scientifica globale in un unico posto per affrontare pienamente e combattere questo assassino silente."

Il NASH Education Program™, che ha lanciato, guidato e coordinato con successo l'impegno globale a favore di questa edizione prima nel suo genere, è orgoglioso dell'importanza raggiunta in termini di:

  • Numero di eventi di qualità organizzati a livello mondiale
  • Copertura mediatica
  • Coinvolgimento delle reti social
  • Dimensioni della coalizione internazionale formata in appena pochi mesi attorno all'evento

Secondo i parametri iniziali di misurazione relativi al lancio della primissima Giornata Internazionale NASH:

  • Più di 2000 seguitori sulle piattaforme digitali ufficiali acquisti in appena poche settimane, con più di 1.200.000 impression, in appena 1 giorno, per tweet pubblicati da NASH Education Program™
  • Più di 2 milioni di impression per gli hashtag ufficiali #NASHday #MacLiver
  • L'attività sui social generata dall'evento si è quintuplicata, grazie anche all'enorme mobilitazione di terzi che hanno utilizzato gli hashtag ufficiali #NASHday #MacLiver


Recapito

The NASH Education Program™

contact@nash-education-program.com

Pascaline Clerc - Responsabile della campagna per gli Stati Uniti, pascaline.c@nash-education-program.com

Rapporti con la stampa   

Per l'UE: Ulysse Communication, Bruno Arabian, barabian@ulysse-communication.com , +33-687884726

Per gli Stati Uniti: SuSiglo Media, Maritza Puello, maritza.puello@gmail.com , +1-917-886-349

 

The NASH Education Program (PRNewsfoto/The NASH Education Program)


 
View in Browser
 
                                                           
]]>
Richiesta pubblicazione comunicato Fri, 15 Jun 2018 16:34:42 +0200 http://www.comunicati.net/comunicati/aziende/varie/483203.html http://www.comunicati.net/comunicati/aziende/varie/483203.html Lavoroeformazione.it Lavoroeformazione.it

I settori più redditizi per mettersi in proprio con il franchising, giro d’affari e boom di occupazione: Dati Rapporto Assofranchising 2018

Franchising: Boom di occupazione, giro d’affari in crescita ed espansione all’estero.

Dal Rapporto Assofranchising Italia il 2017 è l’anno record: crescita al Sud e opportunità per giovani e donne i principali indicatori positivi. Dalla breve intervista dell’ Amministratore di www.lavoroeformazione.it, Antonio Andreoli, al Presidente di Assofranchising Italo Bussoli si evince che “ll franchising si conferma un settore sempre più in crescita e appetibile anche per i più giovani che si affacciano per la prima volta al mondo del lavoro.”

Il 14 giugno 2018 hanno presentato i dati emersi nel Rapporto Italia 2018 dalle 929 insegne prese in esame, nella storica Sapienza Università di Roma, il Presidente di Assofranchising Italo Bussoli, Bernardino Quattrociocchi, Professore Ordinario dell’Università La Sapienza, e Mariano Bella, Responsabile Ufficio Studi Confcommercio.

Un giro d’affari  del 2017 che vale oltre 24 miliardi di euro

Un giro d’affari complessivo per il 2017 che vale 24,545 miliardi di euro, segnando un +2,6% rispetto al 2016.

Crescono gli imprenditori e gli addetti al settore. Col sistema franchising si riduce notevolmente il rischio di impresa, e gli investimenti iniziali sono in molti casi estremamente competitivi. Affiliarsi a un gruppo già affermato permette anche a chi è alle prime armi di acquisire un know-how di rilievo, in questo modo in breve tempo si impara un mestiere, rimanendo però imprenditori di sé stessi”.

Crescono i punti vendita su tutto il territorio nazionale (+1,9%), i Master delle insegne straniere che scelgono l’Italia per lo sviluppo della propria rete affidando il proprio business a manager, imprese e personale italiano (+16,4%) e aumentano in modo significativo i punti vendita di insegne italiane all’estero segnando addirittura un +28,1%.

A livello regionale, la Lombardia si conferma l’area in cui sono presenti più insegne (256), seguita dal Lazio (104) e dalla Campania (89).

I settori più redditizi per mettersi in proprio con il franchising

Il  food si conferma ancora il settore che registra i trend di crescita maggiori, sia per quanto riguarda la ristorazione con nuovi format che propongono specialità e prodotti tipici, sia per quanto riguarda la GDO, che cresce con le insegne in discount e con format in ambito Bio. Anche il settore del benessere, con palestre e centri estetici continua a registrare trend positivi, come anche le cliniche e i centri per la salute, automotive, cosmetica e immobiliare in franchising.

Stai valutando di metterti in proprio? Sul nostro portale trovi centinaia di opportunità per metterti in proprio con la formula del Franchising. Puoi ricercare qui per settore e investimento

 https://www.lavoroeformazione.it/blog/wp-content/uploads/2018/06/Rapporto-Assofranchising-2018.jpg

Occupazione: Il franchising è un ottimo volano per la creazione di posti di lavoro e per l’imprenditoria, soprattutto per i giovani

Altro dato interessante è quello relativo all’occupazione, confermando come il franchising possa essere un ottimo volano per la creazione di posti di lavoro e l’imprenditoria, in particolar modo per i giovani.

E il Presidente di Assofranchising aggiunge “Quasi il 90% degli imprenditori, i franchisee che decidono di aprire un’attività con la formula del franchising, ha un’età compresa tra i 25 e i 45 anni e 1 su 4 rientra nella fascia d’età tra i 25 e i 35 anni, segno che il franchising è un mondo giovane per i giovani. Il 36% dei punti vendita è a conduzione femminile.

Non c’è dubbio: il 2017 è stato il miglior anno di sempre per il franchising italiano.

Fonte: Assofranchising 2018 – www.assofranchising.it

Lavoroeformazione.it, dal 2007 fa incontrare domanda e offerta nel mondo del lavoro, della formazione e del franchising. Un portale immediato e veloce per ricercare lavoro, corsi e master, opportunità per aprire un negozio in franchising e per mettersi in proprio.

I numeri sono di tutto rispetto: 5.000 corsi e master in Italia e all’estero, centinaia di nuove offerte di lavoro ogni settimana, concorsi, news e centinaia di opportunità per mettersi in proprio e per avviare un’attività con la formula del franchising .

Per informazioni scrivere a info@lavoroeformazione.it

 

]]>
comunicato da pubblicare Fri, 15 Jun 2018 16:31:56 +0200 http://www.comunicati.net/comunicati/aziende/varie/483202.html http://www.comunicati.net/comunicati/aziende/varie/483202.html Lavoroeformazione.it Lavoroeformazione.it

Il Lavoro e Formazione Point di Mottafollone è partito con grande successo. - Settore Comunicati stampa
Pubblicata il 11/06/2018

Grande interesse e partecipazione all’inaugurazione del Lavoro e Formazione Point di Mottafollone: Un’associazione calabrese che si sta concretizzando per aiutare i giovani a trovare lavoro, a scegliere i percorsi formativi più adeguati al mercato del lavoro, a conoscere il mondo dell’imprenditoria, del franchising.

Nel corso dell’inaugurazione si sono svolte delle tavole rotonde interessanti: La prima dedicata alle “Prospettive di lavoro e sviluppo dei piccoli borghi calabresi tra enogastronomia, turismo e cultura. Come fare Imprenditoria Femminile in Calabria: casi di successo e a seguire c’è stata la presentazione del Lavoro e Formazione Point di Mottafollone.

Hanno dato il benvenuto Tiziana Muoio, Cofondatrice del portale www.lavoroeformazione.it, il Parroco di Mottafollone Don Franco Cozzitorto e il Sindaco di Mottafollone Dott. Romeo Basile.

Molto interessante e appassionante la tavola rotonda  sulle “Prospettive di lavoro e sviluppo dei piccoli borghi calabresi tra enogastronomia, turismo e cultura. Come fare Imprenditoria Femminile in Calabria, casi di successo, moderata da Fabrizia Arcuri – Communication Manager, con gli interventi di Antonello Grosso La Valle – Presidente provinciale UNPLI Cosenza e Consigliere Nazionale, Francesco Napoli – Vice presidente Nazionale Confapi e Presidente regionale Confapi Calabria, Pierfrancesco Multari – Sommelier esperto di vino e di turismo enogastronomico, Milly Tucci – imprenditrice e scrittrice, Roberta Caruso – Fondatrice di Home For Creativityedi Miriam Pugliese – Fondatrice di Nido di Seta.  

L’incontro si è concluso con la presentazione avvincente di Antonio Andreoli – Fondatore del Portale www.lavoroeformazione.it condotta dallaGiornalista Angela Altomare che afferma “Il “Lavoroeformazione Point” nasce dall’esperienza di un portale web di carattere nazionale, www.lavoroeformazione.it , on-line dal 2007, che offre gratuitamente una panoramica completa, su offerte di lavoro, corsi e master e opportunità per mettersi in proprio”.

“Il ruolo del Lavoro e Formazione Point di Mottafollone - afferma Antonio Andreoli - è di svolgere una serie di servizi orientati al territorio e per il territorio, con incontri, eventi, iniziative e corsi per aiutare i giovani a presentarsi al mondo del lavoro in modo adeguato al fine di trovare più velocemente il lavoro dei sogni, trovare il corso o il master più interessante per inserirsi nel mondo del lavoro e per la propria carriera, ha l’obiettivo, inoltre, di informare, e aiutare chi vuole mettersi in proprio a capire le nuove tendenze che il mercato offre, quali sono i settori più promettenti e redditizi, e conoscere il mondo dell’imprenditoria e del franchising”.

E conclude “Con il Point vogliamo, favorire lo scambio culturale, di esperienze per promuovere la cultura del lavoro, della formazione e dell’imprenditoria come strumento di sviluppo socio-economico dei piccoli borghi calabresi e meridionali.”

Lavoroeformazione.it, dal 2007 fa incontrare domanda e offerta nel mondo del lavoro, della formazione e del franchising. Un portale immediato e veloce per ricercare lavoro, corsi e master, opportunità per aprire un negozio in franchising e per mettersi in proprio.

I numeri sono di tutto rispetto: 5.000 corsi e master in Italia e all’estero, centinaia di nuove offerte di lavoro ogni settimana, concorsi, news e centinaia di opportunità per mettersi in proprio e per avviare un’attività con la formula del franchising .

Per informazioni scrivere a info@lavoroeformazione.it




 

]]>
Soy Food Market Share, Future Growth, Trend, Leading Key Players and Business Opportunities by 2022 Fri, 15 Jun 2018 15:46:16 +0200 http://www.comunicati.net/comunicati/aziende/internet/483159.html http://www.comunicati.net/comunicati/aziende/internet/483159.html suraj taur suraj taur Market Overview:

Global soy food market is expected to grow at the CAGR of 5.5%. The surge in demand for healthy food products amongst the population of consumers is supporting the growth of soy food in the food industries. Soy food is rich source of vitamin, fibers, and proteins. Also, it contains zero cholesterol. Consumer’s preference for protein-rich food and beverages has increased the market share of soy milk and soy meal in the global market. The sale of soy food in food industries is anticipated to experience a surge based on the fact that soymilk can be used as a milk substitute and can be consumed by population of consumer having lactose intolerance.

Changing lifestyle and shifting consumption pattern of the consumers has encouraged the demand of soy food as a healthy food product in food and beverage industries. Soy oil is found to decrease the risk of cardiovascular diseases which has increased its demand amongst the present population of consumers. High demand from consumers for chemical-free natural food product is driving the market share of organic soy foods. Health benefits obtained from soy foods and rich protein content has a positive impact on the consumption and higher demand from the population of sport-persons. Key Players are following strategies of expanding the market to meet the increasing demand for healthy food products to expand their business in various other regions.

Receive a Sample Report @ https://www.marketresearchfuture.com/sample_request/2622

Major Key Players:

This report includes a study of strategies such as mergers and acquisitions, product launches by the major soy food market players. It further includes product portfolios, developments of leading major players which includes

  • Cargill, Incorporated (U.S.)
  • Archer Daniels Midland Company (U.S.)
  • Alpro (Belgium)
  • Dean Foods Company (U.S.)
  • China Yingxia International Inc (China)
  • Barentz Europe B.V. (Netherlands)
  • Eden Foods, Inc. (U.S.)
  • CHS Inc. (U.S.)

Regional Analysis:

The Global Soy Food Market is segmented into Europe, North America, Asia Pacific and rest of the world (ROW). Among these North America region has the major market share followed by Europe. Asia-Pacific region is seen as an emerging market and China is found to be one of the major exporters of soy food and exports to Thailand, Indonesia, Korea and Japan. Surge in demands from the developed countries of North America and Europe region is fueling up the market of soy foods. Thailand, China, India, turkey, U.S. and U.K. are the major importers of soy foods.

Study Objectives of Soy Food Market:

  • Detail analysis of the market’s segments and sub-segments
  • To estimate and forecast market size by major-type, specialty-diet, form, application and region
  • To analyses key driving forces which are influencing the market
  • Region level market analysis and market estimation of North America, Europe, Asia, and rest of the world (ROW) and their countries
  • Value chain analysis & supply chain analysis of the soy food products
  • Company profiling of major players in the market
  • Competitive strategy analysis and mapping key stakeholders in the market
  • Analysis of historical market trends and technologies along with current government regulatory requirements

Access Report Details @ https://www.marketresearchfuture.com/reports/soy-food-market-2622

Intended Audience:

 

  • Soy food manufacturers
  • Beverage Industry
  • Health nut manufacturers
  • Processed food manufacturers
  • Retailers and wholesalers
  • Traders, importers and exporters
]]>
Global Fruit Processing Market which is estimated to grow at a CAGR of moderate after 2023 Fri, 15 Jun 2018 15:40:03 +0200 http://www.comunicati.net/comunicati/aziende/informatica/information_technology/483158.html http://www.comunicati.net/comunicati/aziende/informatica/information_technology/483158.html Market Research Future Market Research Future Market Scenario:

Global fruit processing market growth has been influenced by ready-to-eat food products, especially in the developed and developing nations in the recent years. The changing lifestyles of the consumers and increasing per capita income is anticipated to fuel the sales of fruit processing products. Rising growth of food industry in the developed nations is taken into account to be the major reasons for the increasing growth of fruit processing market. Moreover, governments of the developing economies are supportive of the small and medium enterprises by providing different loan facilities in lower interest rates, and also has helped to build necessary infrastructure. This factor will play a major role to boost the market growth in developing countries.

Fruit processing is mainly used for single-serving packages of preservative-free fruit items that are meant to be consumed immediately Fruit processing involves various stages which include primary process, secondary process, procurement & transportation, wholesale trade, and retailing. Cold chain industry is witnessing a good growth over the last decade in developed economies, and it is continuously growing within the developing nations that will successively escalate the demand of the processed fruits during the forecast period.

Receive a Sample Report@ https://www.marketresearchfuture.com/sample_request/2800

Top Key Players:

Some of the key players profiled in the global fruit processing market: ConAgra Foods, Inc. (U.S.), Del Monte Foods, Inc. (Singapore), Nestle S.A. (Switzerland), Dole Food Company, Inc. (U.S.), The Kroger Company (U.S.), Gourmet Foods International (U.S.), Safeway, Inc. (U.S.)   

Key Findings:

Europe region will witness high demand for canned, processed fruits in upcoming years.

The major destinations for Indian processed fruits are UAE, Bangladesh, Malaysia, the Netherlands, Sri Lanka, Nepal, U.K, Saudi Arabia, Pakistan, and

Intended Audience:

  • Fruit manufacturers
  • Foods processing industry
  • Packaging Industry
  • Agriculture Industry
  • Raw material suppliers
  • Traders, importers, and exporters

Segments:

The global fruit processing market is segmented into type, form, and packaging.

On the basis of the type, it is segmented into fresh, fresh cut, canned, frozen, dried, and others. Among all, the fresh processed fruits dominate the market followed by frozen fruits owing to increasing demand for convenient food items.

On the basis of the processing equipment type, it is segmented into pre-processing, processing, washing & dewatering, filling, seasoning, packaging. Among all, the packaging equipment type will witness a higher growth rate compared to others.

On the basis of the operation type, it is segmented into automatic and semi-automatic in which the automatic segment is dominating the market due to innovation in technology.
Access Report Details @ https://www.marketresearchfuture.com/reports/fruit-processing-market-2800

Regional Analysis:

North America is accounting the major market share within the global fruit process market in the year of 2018.  However, Asia Pacific region is the highest growing region as compare to the other regions. Presence of various developing economies in Asia Pacific like India, China, and Southeast Asian countries is anticipated to equate to an enormous demand within the global fruit process market throughout the forecast period. China holds over one-third of the Asia Pacific fruit processing market in the year of 2018. Technology advancement of fruit processing is creating numerous opportunities for processed fruits manufacturers.

 

]]>
Global Plastic Waste Management Market Analysis 2018 Forecasts to 2023 Fri, 15 Jun 2018 13:51:26 +0200 http://www.comunicati.net/comunicati/aziende/internet/483143.html http://www.comunicati.net/comunicati/aziende/internet/483143.html Rishikesh Kurane Rishikesh Kurane Plastic Waste Management Market Share, Size, Trends, And Business Opportunity Analysis Report 2018 include historic data, with forecast data to 2023. Plastic Waste Management Market report is helpful for future strategy development, and to know about Market Drivers, Restraints, Opportunities, And Global market size, share, Growth, Trends, key players forecast to 2023

Global Plastic Waste Management Market Information: by Service & Equipment (Collection, Recycling, Incineration, Disposal), Polymer (PP, LDPE, HDPE), Source (Commercial, Residential, Industrial), End-Use Sector (Packaging, Construction, Textile) and by Region - Global Forecast to 2023.

SUEZ Environnement Company (France), Veolia Environnement S.A. (France), Waste Management Inc. (US), Stericycle Inc. (US), Republic Services Inc. (US), ADS Waste Holdings, Inc. (US), Clean Harbors Inc. (US), Remondis SE & Co. KG (Germany), Hawkvale Limited (UK), Progressive Waste Solutions Ltd. (Canada), Hahn Plastics Limited (UK), Covanta Holding Corporation (US), Luxus Limited (UK), United Plastic Recycling, Inc. (US)and PLASgran Ltd. (UK) are some of the leaders driving the Global Plastic Waste Management Market. Profiling them in its analysis MRFR finds out their strategies helping them to keep at the forefront of the completion.

Get Sample Report of Plastic Waste Management Market@ https://www.marketresearchfuture.com/sample_request/2790

Plastic Waste Management Market – Synopsis

Plastic Waste Management market is growing rapidly mainly due to the Well spread awareness among people towards the benefits of plastic waste management backed by the various governmental initiatives to implement waste management programs and stringent regulation to curtail carbon emission. The effective outreach programme features offered by the various key players operating in the market, are in turn, paying off well, increasing the market size. 

Acknowledging the sedulous seminal efforts of the key players mentioned above; Market Research Future (MRFR) published a study report recently. In its analysis, MRFR asserts that the global Plastic Waste Management market further garnering extensive traction; will accrue enormously by 2023 posting a approximately 3% of A CAGR during years - 2017-2023.

In addition, other factors contributing the market growth include, increasing population coupled with the growing urbanization & industrialization worldwide. Improving economy worldwide, has allowed people to adopt quality life style increasing their purchasing power and affordability. This has prompted the growing utilization of quality products, in turn, creating the need for plastic waste management & eventually increasing the market growth.

Moreover, the numerous systems implemented over the past decade such as technology, techniques & processes used for recycling Plastic Waste has proven to be significantly effective in controlling the plastic waste ended at the landfills.  This factor is one of the key propeller of the market. With the population upsurge, ecological concerns are worsening worldwide. This has further prompted the need to use the available energy resources wisely while controlling the wastages.

Plastic Waste Management Market – Competitive Analysis

The competitive market of Plastic Waste Management appears to be fragmented with the matured & small key players along with the new entrants forming a competitive landscape. Through acquisition, strategic partnership, expansion, product/technology launch &collaboration, these players try to gain competitive advantage. Heavy investments are transpired in the R&D to develop a completely different technology compared to their competition.

Industry/Innovation/Related News:

April 16, 2018 – Environment Ministry, India notifying the amended Rules on plastic waste management has shown that the country is finally getting serious about the tonnes of plastic waste created every year. Amended Plastic Waste Management Rules, 2018, specify phasing out of those MLPs (multi-layered plastics) that are "non-recyclable, non-energy recoverable or with no alternate use.

April 16, 2018 – National Geographic (US) the media giant and acclaimed science and environment magazine announced that it has started a joint venture with the well-known Sky’s Group to fight against plastic waste with a $10 million collaborative investment. The National Geographic Society has committed the funds to help bring its scientific expertise to back Sky Ocean Ventures launched in March 2018 to solve the ocean plastic crisis.

April 16, 2018 – UK government announced launching of the programme towards cleaning the world's oceans of plastics, Resource with the investments of £61.4 Million.

Global Plastic Waste Management Market – Segmentations

For the convenience of the report and enhanced understanding; the report is segmented in to 5 key dynamics

By Service & Equipment     Comprises Collection, Recycling, Incineration, & Disposal among others.

By Polymer Types               : Polypropylene (PP), High-Density Polyethylene (HDPE), Low-Density Polyethylene (LDPE), and Polyvinyl Chloride (PVC) among others.

By Sources                     : Commercial, Residential, and Industrial among others.

By End User Sectors       : Building & Construction, Packaging, Textile & Clothing, and Automobile, among others

By Regions                     : North America, Europe, APAC and Rest of the World.

Segment – Recycling by Service & Equipment will be the leading segment in the global plastic waste management market, owing to the growing awareness towards the advantages of recycling coupled with the augmenting government initiatives, promoting the recycling projects.

Segment – Polypropylene by Polymer Types, accounted for the largest market share in 2016 due to high availability at the low-cost. The segment is expected to register the fastest growth rate

Segment – Residential, dominated the segment - Sources in 2016 owing to the rising urbanization coupled with the residential waste. Continuing with the same growth trends, the segment is expected to perceive a phenomenal growth during the review period.

Segment – Packaging by End User Sectors, accounted for the highest share in 2016 owing to the wide uptake of the plastic material in a range of applications in the packaging sector, which allows recycling post the primary application. The segment is further expected to grow rapidly during forecast period 2017-2023.

Global Plastic Waste Management Market – Geographical Analysis

The North America market leads the global Plastic Waste Management market with the largest market share. The market is growing due the favourable regulations coupled with the rising awareness among the population towards bio-hazards of plastic waste in the region. The region is expected to retain its dominance during the forecast period.

While the Europe market stands the second largest market for Plastic Waste Management, attributing to the augmenting penetration of end user sectors especially, in the UK & Germany. Continuing with the same growth trends the market will register the highest CAGR in the next six years.

Whereas the Asia-Pacific market for Plastic Waste Management, emerging as the fastest growing market will account for a substantial market share in the next six years. The regional market growth attributes to the intensive governmental programs to control the plastic waste.

Get Complete Report Details of Plastic Waste Management Market@ https://www.marketresearchfuture.com/reports/plastic-waste-management-market-2790   

Continued……. 

About Us:

At Market Research Future (MRFR), we enable our customers to unravel the complexity of various industries through our Cooked Research Report (CRR), Half-Cooked Research Reports (HCRR), Raw Research Reports (3R), Continuous-Feed Research (CFR) and Market Research & Consulting Services.

MRFR team have the prime objective to provide optimum quality market research and intelligence services to our clients. Our market research studies depending on products, services, technologies, applications, end users, and market players for global, regional, and country level market segments enables our clients to know more consequently do more, which gives them answer for their each and every important  question. In order to stay updated with technology and work process of the industry

CONTACT US:

Market Research Future

Office No. 528, Amanora Chambers

Magarpatta Road, Hadapsar,

Pune - 411028

Maharashtra, India

+1 646 845 9312

sales@marketresearchfuture.com

 

]]>
15 Giugno il giorno giusto per dire “Stop al cyberbullismo” Fri, 15 Jun 2018 13:36:43 +0200 http://www.comunicati.net/comunicati/aziende/tecnologia/483192.html http://www.comunicati.net/comunicati/aziende/tecnologia/483192.html Elygiuliano Elygiuliano

Il crescente interesse verso Internet ha aperto al bullismo nuove frontiere che gli hanno permesso di valicare il mondo reale per invadere anche quello online, aggiungendo un ulteriore livello di rischio soprattutto per i giovani.

In occasione della giornata mondiale contro il cyberbullismo, ESET Italia ha preparato una serie di consigli e di suggerimenti per aiutare i genitori a comprendere situazioni di disagio da parte dei ragazzi e per poter intervenire nel migliore dei modi.

I genitori dovrebbero porre attenzione ai seguenti segnali:

  • Vostro figlio è spesso arrabbiato, vi risponde male o è troppo pensieroso
  • Ha iniziato a dialogare di meno con voi e alle vostre domande risponde sempre più frequentemente in modo vago.
  • Si è ammalato più spesso durante l’anno e denuncia spesso mal di testa o dolori all’addome
  • Presenta disturbi nel sonno mai avuti prima
  • Significativo peggioramento del rendimento scolastico e maggiore reticenza a frequentare la scuola.
  • Aumento del tempo trascorso online soprattutto nelle ore notturne.
  • Smartphone acceso anche di notte e ricezione di messaggi in orari non consoni.
  • Vi nega la possibilità di controllare le sue attività online o l’utilizzo dei social a cui è iscritto

Presi singolarmente questi comportamenti non dovrebbero allarmare più del dovuto, ma qualora vostro figlio ne presentasse diversi vi consigliamo di proseguire nella lettura.

Per aiutare i propri figli i genitori potranno:

  • Stimolare la conversazione cercando di comprendere le cause dello stato di disagio
  • Richiedere un incontro con gli insegnanti esponendogli i propri timori e capire se hanno notato dei comportamenti anomali
  • Cambiare le abitudini di accesso alla rete, regolando gli orari di accesso e l’utilizzo dello smartphone soprattutto evitando le ore notturne.
  • Adottare un sistema di parental control, che permetta al ragazzo di interagire con il genitore, spiegandogli che non si sta limitando la sua libertà online, ma che si cerca di proteggerlo.

In caso di cyberbullismo:

  • Nel caso sia un compagno di classe, contattare gli insegnanti e i genitori dell’altro ragazzo per stabilire una strategia di intervento
  • In tutti gli altri casi informare immediatamente le autorità competenti.



Elisabetta Giuliano
Communication Consultant
mobile: +3289092482
]]>
China Auto Radiator Cost analysis , Strategy and Factor 2018 Fri, 15 Jun 2018 12:12:59 +0200 http://www.comunicati.net/comunicati/aziende/editoria/483135.html http://www.comunicati.net/comunicati/aziende/editoria/483135.html Sarah Davis Sarah Davis

Market Reports on China Provides the Market Research Report on the  China Auto Market Report Radiator 2018 under Industry & Mfg . The report offers a collection of superior market research, market analysis, competitive intelligence and industry reports . 

Geographically, Auto Radiator Market report split China into several key Regions, with sales (K Units), revenue (Million USD), market share and growth rate of Auto Radiator for these regions, from 2012 to 2023 (forecast), including  

South China

East China

Southwest China

Northeast China

North China

Central China

Northwest China  

China Auto Radiator market competition by top manufacturers / players, with Auto Radiator sales volume, price, revenue (Million USD) and market share for each manufacturer / player; the top players including

DENSE

Valeo

Hanon Systems

Calsonic Kansei

Sanden

Delphi

Mahle

T.RAD

Modine

DANA

Nanning Baling

South Air

Shandong Pilot

Tata

Weifang Hengan

To read the complete report, click the link below:

http://www.marketreportsonchina.com/industry-mfg-market-research-reports-30531/china-auto-radiator.html

On the basis of product, this report shows the sales volume (K Units), revenue (Million USD), product price (USD / Unit), market share and growth rate of each type, primarily split into

Aluminum Auto Radiator

Copper Auto Radiator  

On the basis of the end users / applications, this report focuses on the status and outlook for major applications / end users, sales volume (K Units), market share and growth rate of

Passenger Vehicles

Commercial Vehicles

If you have any special requirements, please let us know and we will offer you the report as you want.

Contact Us

Market Reports on China

Contact No: India:  +91 22 27810773 E

mail:  info@marketreportsonchina.com

Website: http://www.marketreportsonchina.com Follow us on:Twitter,Facebook,LinkedIn Google Plus
 

 

]]>
Agriculture Equipment Market Global Industry Review 2018 To 2022 Fri, 15 Jun 2018 12:10:48 +0200 http://www.comunicati.net/comunicati/aziende/internet/483134.html http://www.comunicati.net/comunicati/aziende/internet/483134.html Rishikesh Kurane Rishikesh Kurane Agriculture Equipment Market Share, Size, Trends, And Business Opportunity Analysis Report 2018 include historic data, with forecast data to 2022. Agriculture Equipment Market report is helpful for future strategy development, and to know about Market Drivers, Restraints, Opportunities, And Global market size, share, Growth, Trends, key players forecast to 2022

Global Agriculture Equipment Market Information Report By Product Type (Tractors, Harvesters, Cultivation & Soil Separation Equipment And Others), By Function (Harvesting, Planting & Fertilizing, Haying, Plowing & Cultivation And Others) And By Region - Global Forecast To 2022

Market Highlights

Agriculture equipment is the machinery used by farmers at various stages of agriculture such as planting, harvesting and agro processing. Traditional tools are now replaced by the agricultural equipment, such as crop processing equipment, drip irrigation equipment and others. The major driver for the growth of agriculture equipment market is the emergence of the concept of contract farming and increase in agricultural production targets. The rapid increase in population is generating the demand for food and thereby seeking even better agricultural equipment. Though farmers benefit from the use of agricultural equipment, the huge cost involved in the acquisition of such agriculture equipment is restraining the growth of this market.

Get Sample Report of Agriculture Equipment Market@ https://www.marketresearchfuture.com/sample_request/2182

Market Research Analysis

The tractor is dominating the agriculture equipment market as it can perform many functions on agricultural land and are the most versatile equipment used in farming. When tractor technologies are combined with the GPS systems, they function as highly efficient and productive equipment which assist in performing major agricultural tasks. With the major concern of water conservation, drip irrigation equipment is also expected to grow significantly.

Asia-Pacific region is expected to dominate the Agriculture equipment market with the highest CAGR. The low rate of mechanization in the agriculture sector in developing nations such as India and China is expected to reveal huge opportunities for adopting mechanized farming practices in the region. This would, in turn lead the agricultural equipment market in the Asia-pacific region. North America and Europe are forecast to witness slow growth, owing to the existence of highly mechanized agricultal practices in the region.

However the cost of materials for the manufacturers is high which can hamper the growth of the market.

Scope of the Report

This study provides an overview of the Global Agriculture Equipment Market, tracking two market segments across four geographic regions. The report has studies of the key players, providing a five-year annual trend analysis that highlights market size, volume and share for North America, Europe, Asia Pacific (APAC) and Rest of the World (ROW). The report also provides a forecast, focusing on the market opportunities for the next five years for each region. The scope of the study segments the Global Agriculture Equipment Market by its product type, function and region.

By Product type:Tractors, Harvesters, Drip irrigation equipment, Cultivation & soil separation equipment, Spray, Land leveler amd Others

By Function: Harvesting, Planting & fertilizing, Haying,Plowing & cultivation

By Region: North America, Asia Pacific, Europe, Rest of the World  

Key Players

The key players of Agriculture Equipment Market are AGCO Corp. (U.S.), JC Bamford Excavators Limited (U.K.), Deere & Company (U.S.), CNH Industrial N.V. (U.K.), Kubota Corporation (Japan), Iseki & Co., Ltd. (Japan), Daedong Industrial Co., Ltd. (U.S.), Mahindra & Mahindra Limited (India), , Escorts Limited (India) and others.

Get Complete Report Details of Agriculture Equipment Market@ https://www.marketresearchfuture.com/reports/agriculture-equipment-market-2182

Table of Content

1... Executive Summary

2 Research Methodology

3... Market Dynamics

4... Global Agriculture Equipment Market, By Product Types

5... Global Agriculture Equipment Market, By Functions

6 Regional Market Analysis

7... Competitive Analysis

About Us:

At Market Research Future (MRFR), we enable our customers to unravel the complexity of various industries through our Cooked Research Report (CRR), Half-Cooked Research Reports (HCRR), Raw Research Reports (3R), Continuous-Feed Research (CFR) and Market Research & Consulting Services.

MRFR team have the prime objective to provide optimum quality market research and intelligence services to our clients. Our market research studies depending on products, services, technologies, applications, end users, and market players for global, regional, and country level market segments enables our clients to know more consequently do more, which gives them answer for their each and every important  question. In order to stay updated with technology and work process of the industry

CONTACT US:

Market Research Future

Office No. 528, Amanora Chambers

Magarpatta Road, Hadapsar,

Pune - 411028

Maharashtra, India

+1 646 845 9312

sales@marketresearchfuture.com

]]>
Global Brown Sugar Market 2018 by Manufacturers, Regions, Type and Application, Forecast to 2023 Fri, 15 Jun 2018 11:29:49 +0200 http://www.comunicati.net/comunicati/aziende/internet/483128.html http://www.comunicati.net/comunicati/aziende/internet/483128.html Sandhya Nair Sandhya Nair Bharat Book Bureau Provides the Market Research Report on "Global Brown Sugar Market 2018 by Manufacturers, Regions, Type and Application, Forecast to 2023" under  Food & Beverage c ategory. The report offers a collection of superior market research, market analysis, competitive intelligence and industry reports. Brown  S ugar

 is a sugar paste made from molasses. The intensity of the brown sugar is proportional to the amount of molasses added. Brown sugar has a distinctive taste and flavor to the presence of minerals which also makes it nutritionally superior to white sugar. This is the property of the sugar market for health cautious population.

 

Scope of the Report:

This report focuses on Brown Sugar in global markets, especially in North America, Europe and Asia-Pacific, South America, Middle East and Africa. This report categorizes the market based on manufacturers, regions, type and application. Request a free sample copy of the  Brown Sugar Market Report @

https://www.bharatbook.com/MarketReports/Sample/Reports/1122707

The brown sugar market is expected to grow in the future two years to its market drivers like cost, competitive product segment and easy to manufacture. The huge shift of food and beverage industry towards natural and organic food.

 

The market for Brown Sugar is highly fragmented with lots of players. The key players are Sudzucker, Tate & Lyle, Imperial Sugar, Nordic Sugar A / S, C & H Sugar, American Crystal Sugar, Cargill, Domino Sugar, Taikoo, Wholesome Sweeteners, Ganzhiyuan, Lotus Health Group, etc.

 

The industry is expected to remain innovation-led, with frequent acquisitions and strategic alliances as the key strategies for the players to increase their industry presence. Meanwhile, optimize product mix and further develop value-added capabilities to maximize margins. Manufacturers can take advantage of this situation by reinforcing their production units and supply-chains to avoid any delay in production turn-around-times (TAT) and supply-lead-times.

 

A critical factor for growth in Asia is the presence of a large number of suppliers and producers. China is anticipated to lead the Asia Pacific market over the next six years.

 

The problem of the future recovery of the future. Even so, the market is intensely competitive. The study group recommends the new entrants just by money but without technical advantage and upstream and downstream.

 

CAGR of roughly 8.9% over the next five years, will reach 28100 million US $ in 2023, from 18300 million US $ in 2017, according to a new GIR (Global Info Research) study.

 

Market Segment by Manufacturers, this report covers

- Sudzucker

- Tate & Lyle

- Imperial Sugar

- Nordic Sugar A / S

- C & H Sugar

- American Crystal Sugar

- Cargill

- Domino Sugar

- Taikoo

- Wholesome Sweeteners

- Ganzhiyuan

- Lotus Health Group

 

Market Segment by Regions, regional analysis covers

- North America (United States, Canada and Mexico)

- Europe (Germany, France, UK, Russia and Italy)

- Asia-Pacific (China, Japan, Korea, India and Southeast Asia)

- South America (Brazil, Argentina, Colombia etc.)

- Middle East and Africa (Saudi Arabia, UAE, Egypt, Nigeria and South Africa)

 

Market Segment by Type, covers

- Light Brown Sugar

- Dark Brown Sugar

 

Market Segment by Applications, can be divided into

- Bakery

- Beverages

- Confectionery

- Ice Cream and Dairy

- Others

 

Browse our full report with Table of Contents:

https://www.bharatbook.com/MarketReports/Global-Brown-Sugar-Market-2018-by-Manufacturers-Regions-Type-and-Application-Forecast-to-2023/1122707 About Bharat Book Bureau:

Bharat Book Bureau is the leading market research provider for market research reports, company profiles, industry studies, country reports, business reports, newsletters and online databases. Bharat Book Bureau provides more than 400 publishers around the globe. We cover sectors starting from Aeronautics to Zoology.

 

Contact us at:

Bharat Book Bureau

Tel : +91 22 27810772/27810773

Email : poonam@bharatbook.com

Website : www.bharatbook.com

 

Follow us on : Twitter, Facebook, LinkedIn, Google Plus

]]>
RC Scooter: a Napoli costa più del doppio della media italiana Fri, 15 Jun 2018 11:17:31 +0200 http://www.comunicati.net/comunicati/aziende/internet/483124.html http://www.comunicati.net/comunicati/aziende/internet/483124.html Facile.it Facile.it

Da poco è terminata la scuola e uno dei regali più desiderati dagli over 14 per la promozione è lo scooter; non a caso il mese di giugno è storicamente uno dei periodi di punta per la vendita di ciclomotori. Ma quanto costa in Italia assicurare questo genere di veicolo? A rispondere alla domanda ha pensato Facile.it che, analizzando un campione di oltre 40.000 preventivi raccolti tramite il sito dall’1 aprile al 31 maggio 2018*, ha scoperto come il premio medio per assicurare uno scooter di cilindrata 50cc sia pari a 613 euro, anche se i valori variano notevolmente lungo lo Stivale.

«Non deve stupire che per una cilindrata così bassa il costo dell’assicurazione sia così alto», spiega Diego Palano, Responsabile BU Assicurazioni di Facile.it. «Sovente il cinquantino rappresenta il primo mezzo a motore con il quale i giovani si approcciano alla strada; si tratta quindi di profili che, non potendo contare su una storia assicurativa pregressa, vengono considerati a maggior rischio sinistrosità da parte delle compagnie.».

Analizzando le differenze regionali dell’RC scooter e limitando l’analisi ai soli veicoli con cilindrata pari a 50 cc, è la Campania a guadagnare la maglia nera; in regione, il premio medio emerso dall’analisi dei preventivi raccolti tramite Facile.it è pari a 1.260 euro, ovvero più del doppio rispetto alla media italiana. Va meglio, ma solo di poco, agli scooteristi residenti in Puglia, secondi in classifica con un premio medio pari a 977 euro. Terzo posto per la Calabria, dove assicurare un cinquantino richiede in media 880 euro mentre appena giù dal podio si posiziona il Lazio, con un premio medio pari a 825 euro.

Analizzando la graduatoria in senso opposto, le regioni con i premi medi più bassi risultato essere il Trentino Alto Adige, dove assicurare un ciclomotore costa in media solo 369 euro, il Veneto (410 euro) e il Piemonte (427 euro).

Le grandi città italiane

Guardando l’andamento dell’RC scooter nei capoluoghi di regione, poco cambia rispetto alla classifica regionale. Sul podio ancora una volta c’è la città di Napoli, dove il premio medio per assicurare un cinquantino raggiunge addirittura i 1.463 euro, il 138% in più rispetto alla media italiana. Al secondo posto c’è Bari, con un valore medio di 1.244 euro, mentre al terzo si posiziona la città di Palermo con 1.018 euro. Di poco inferiore il premio medio per gli scooteristi di Roma, dove è pari a 921 euro, ovvero l’82% in più di quello pagato a Milano (505 euro). Al quinto posto, capoluogo di regione più costoso del nord Italia, si trova Genova, dove assicurare un scooter 50cc in media richiede 778 euro.

Fra i residenti nei 20 capoluoghi di regione, i più fortunati risultano essere quelli de L’Aquila, dove il premio medio per un ciclomotore è pari a 335 euro; a seguire Trento (378 euro) e Venezia (442 euro).

Il profilo dell’assicurato

Analizzando il profilo di chi, negli ultimi due mesi, ha fatto un preventivo su Facile.it per assicurare uno scooter con cilindrata 50cc emerge che il 57,8% dei richiedenti ha un’età compresa tra i 36 e i 55 anni, percentuale determinata sia dall’abitudine di molti genitori ad intestarsi l’assicurazione dello scooter dei figli, sia dal fatto che le due ruote stanno diventando un mezzo sempre più usato anche dagli adulti per gli spostamenti in città.

«Quando è il genitore ad intestarsi l’assicurazione del ciclomotore del figlio, è importante ricordare che la legge Bersani non consente di trasportare sullo scooter la stessa classe di merito maturata su un’automobile» - spiega Palano - «se uno dei familiari, quindi, non può contare su una classe più bassa maturata su un altro ciclomotore, l’assicurato potrebbe dover partire dalla 14° C.U., con pochi benefici sul fronte dei costi.».

 

 

 


* L’Osservatorio calcola il premio di assicurazione RC scooter medio a livello nazionale, regionale e provinciale e le sue variazioni negli ultimi 2 mesi. Per calcolare tali dati, Facile.it si è avvalso di un campione di 43.043 preventivi calcolati dai suoi utenti dall’1 aprile 2018 al 31 maggio 2018. Le tariffe indicate nell'Osservatorio sui costi RC scooter di Facile.it prendono in considerazione come campione tutti i preventivi effettuati sul sito e relativi risultati di quotazione prodotti. Facile.it confronta le compagnie assicurative elencate a questa pagina: https://www.facile.it/come-funziona.html#compagnie_confrontate

]]>