La lavatrice cinguetta: nel 2010 arriva Internet delle Cose

M2M Forum sarà quindi l'occasione per fare il punto sugli sviluppi, le future applicazioni e le opportunità di mercato che l'Internet delle Cose potrà creare anche nel mondo della comunicazione tra macchine, e tra uomini e macchine, anche attraverso strumenti web 2.0 come Twitter, Facebook, Flickr etc.

02/feb/2010 16.44.34 Wireless Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

In arrivo la nona edizione di M2M Forum 2010, il tradeshow europeo dedicato al mondo della comunicazione tra macchine, che diventa quest’anno l’evento di riferimento per Internet delle Cose.

 

 

L’Internet of Things è di scena a Milano. Grande attesa per M2M Forum, l'appuntamento leader per il mondo della comunicazione tra macchine e primo evento italiano completamente dedicato all’Internet delle Cose, una delle aree principali di sviluppo del nascente Web 3.0.

 

L’evento, in programma il 6 maggio presso l’ATAHOTEL Expo Fiera di Milano, sarà ancora una volta punto di riferimento per l’incontro e il confronto tra esperti di respiro internazionale sul mondo M2M: protagonisti gli scenari futuri e presenti, il dinamismo, la rapidità di cambiamenti e tutte le ultime novità del settore. Il Forum ha riunito a Milano, nel 2009, una business community di oltre 650 visitatori, con un’area espositiva valorizzata da 23 sponsor ed espositori – di cui il 30% stranieri. I quanto mai significativi risultati dello scorso anno, dunque, fanno crescere l’attesa per questa nona edizione ormai alle porte.

 

Ed è proprio in occasione di M2M Forum 2010 che l’Internet delle Cose giocherà un ruolo di rilievo: la Rete sta diventando sempre più un tessuto connettivo che pervade oggetti e luoghi concreti, "circonda" l'uomo e crea sempre più un mondo in cui le persone potranno essere connesse a ogni sorta di oggetto, e così gli oggetti tra loro, dando vita a un numero enorme di nuovi servizi. M2M Forum sarà quindi l’occasione per fare il punto sugli sviluppi, le future applicazioni e le opportunità di mercato che l’Internet delle Cose potrà creare anche nel mondo della comunicazione tra macchine, e tra uomini e macchine, anche attraverso strumenti web 2.0 come Twitter, Facebook, Flickr etc.

 

Gli altri temi caldi in conferenza. Molte le tematiche trattate nel corso della sessione plenaria e dei workshop pomeridiani. Technologies & Solutions: nuove applicazioni, sperimentazioni e mercato in crescita. I maggiori esperti del settore faranno il punto sulla realizzazione di applicazioni M2M, l’evoluzione delle reti di sensori wireless e i protocolli e gli standard wireless, che verranno analizzati in ottica di servizi di short range e per reti di sensori. Vertical Markets e M2M Green: nel corso dell’evento verranno presentate le soluzioni M2M, comprese quelle dedicate al risparmio energetico, applicate a veri settori verticali come Vending Machine, Building Automation, Remote Metering, Power Generation, Security, Gambling, E-Health. Sarà anche possibile assistere a 3S Smart Sensors Summit, un seminario dedicato ai sensori intelligenti, alle loro tecnologie e relative applicazioni.

 

Internazionalità. Agende di alto livello, importanti case history internazionali e prestigiosi interventi istituzionali caratterizzano da sempre l’evento. Di particolare rilievo l’ormai consueto appuntamento con l’Analyst Meeting, un incontro speciale in lingua inglese e riservato agli ospiti stranieri, in programma il 5 maggio. Curato da una qualificata società di ricerca internazionale partner dell’evento, l’incontro offre l’occasione di conoscere il trend del mercato M2M italiano, lo stato attuale e le prospettive future.

 

Filiera M2M: incontro annuale. M2M Forum ospita l’incontro annuale ufficiale del Gruppo di Filiera M2M nato all’interno di Assoknowledge, l'Associazione Italiana dell’Education e del Knowledge aderente a Confindustria SIT, per fare il punto sullo sviluppo delle applicazioni M2M e sulle politiche perseguite e quelle da attuare per il proprio settore nei confronti delle istituzioni e del mercato.

 

Appuntamento dunque il 6 maggio con M2M Forum 2010, per comprendere il mercato attuale e i trend di sviluppo del settore machine-to-machine. Un punto fermo sullo stato dell’arte delle tecnologie e delle applicazioni realizzate ad oggi in Italia, ma soprattutto uno sguardo ai modelli di business e alle sfide future che attendono gli operatori italiani ed esteri.

Sono aperte le iscrizioni per esporre: chi aderisce entro il 12 Marzo potrà godere di vantaggiosi sconti. Per avere tutte le informazioni sulle condizioni di sponsorship:

http://www.m2mforum.com/it/index.php?option=com_content&task=view&id=204&Itemid=270

La partecipazione all’evento da parte dei visitatori è gratuita e riservata agli operatori del settore, sino ad esaurimento posti. Per la registrazione online: www.m2mforum.com

 

Informazioni su WIRELESS

Dal 2000, WIRELESS è il punto di riferimento italiano della filiera di operatori nel settore delle tecnologie ICT, in particolare wireless - mobile e multimedia. WIRELESS anticipa scenari e soluzioni, offre occasioni di dibattito, confronto, scambio commerciale e networking tra aziende.

WIRELESS è il partner ideale per disegnare, organizzare e realizzare eventi B2B di successo nel settore delle tecnologie ICT e multimedia.

Nel 2009 sono stati organizzati cinque grandi eventi totalizzando oltre 12.000 visitatori e 310 aziende partecipanti, più di un milione di pagine web viste e 400.000 visitatori unici, 4.300 nuovi nominativi inseriti nel database.

 

 

 

Contatti:

Media Relation

Michela Gnemmi

Tel +39 02 48517925 

Cell +39 329 9020204

WIRELESS Srl

Via Monte Rosa, 11

20149 MILANO - Italy

Tel +39 02 48517925 

Fax +39 02 460015

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl