VALUE LAB, Ericsson, Navteq integrano Geomarketing e Mobile marketing

17/mar/2010 17.19.03 VALUE LAB Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

 

A Promotion Expo grande apprezzamento per il Convegno “Geomarketing e Mobile marketing: amici o parenti?”
Sala gremita e oltre 150 partecipanti al convegno “Geomarketing e Mobile marketing: amici o parenti?”, organizzato da VALUE LAB presso Promotion Expo lo scorso Giovedì 11 Marzo, con il supporto di Ericsson, Esri Italia e Navteq.
Marco Santambrogio (Managing Director VALUE LAB) ha aperto il convegno illustrando come il Geomarketing permetta di individuare in modo preciso il target così da poter gestire in modo più efficiente attività di mailing, door to door e volantinaggio, affissioni e co-marketing (con la nascita di Coalition Location Based), rivolgendosi  volta a volta a chi abita in prossimità del punto vendita, chi ci lavora vicino o chi ci passa. E in un mondo sempre più digitale, la localizzazione e il posizionamento dei punti vendita su mappe digitali guidano le attività di comunicazione e promozione sia in ambito SEO e SEM sia in mobilità su devices sempre più potenti e integrati, dove il GPS è sempre presente. E se il telefono/smartphone è utilizzato ormai da milioni di persone per trovare informazioni, è utilizzato in modo crescente anche dalle Aziende per inviare “consigli per gli acquisti” e coupon promozionali in modo geograficamente e temporalmente mirato a clienti e prospect. È il Location Based Marketing.  
Del legame più tecnico tra Geomarketing e telefonia ha parlato poi Marco Moretti (Head of business Area Innovation di Ericsson). Dopo un’analisi dell’evoluzione delle tecnologie mobile, ha illustrato come il telefono/smartphone sia ormai a tutti gli effetti un nuovo media di marketing e come la localizzazione aiuti ad essere sempre più circostanziati e precisi nelle attività di comunicazione.
Andrea Pezzotti (Sales manager enterprise Navteq Italia) e Pascal Boyeau, (Marketing Director di Navteq Europa) hanno sottolineato quanto sia indispensabile una buona e completa cartografia delle strade per fare geomarketing in modo efficace e hanno illustrato anche attraverso efficaci video cosa significhi operativamente fare Location Based Advertising.
Il convegno si è poi concluso con un apprezzato intervento di Riccardo Verbani (Responsabile Media Territoriali Piano!, gruppo Brand Portal). Ha presentato la case history di INTRALOT, operatore del mercato delle scommesse che ha impostato una campagna multicanale fortemente incentrata su analisi di Geomarketing e un utilizzo integrato di strumenti di comunicazioni tradizionali e digitali. Questa impostazione si è tradotta subito in ottimi risultati, con un significativo ritorno sugli investimenti.
Un successo di numeri e interesse per un confronto tra operatori di marketing che sarà sicuramente ripetuto in futuro.
Per scaricare gli atti del convegno http://www.valuelab.it/risorse/presentazioni/geomarketing-e-mobile-marketing-potenzialita-prospettive-e-modelli.html
Per info e contatti
Valentina Fontana – Comunicazione VALUE LAB
Tel. 02 7788931- valentina.fontana@valuelab.it

VALUE LAB è una società di consulenza di management e IT solutions specializzata nelle aree Marketing, CRM, Vendite e Retailing. Integra competenze di management, approcci di Geomarketing, tecniche di Data Mining, conoscenza e utilizzo di fonti informative e basi dati, utilizzo mirato dell’Information Tecnology.
Per maggiori informazioni:
Sito internet: www.valuelab.it
Approfondimenti sull’evento: http://www.promotionexpo.it/
blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl