Il Coworking invade la “Design Week” - Spazi gratuiti e coworking camp

29/mar/2010 10.55.26 Monkey Business/advertising in the jungle srl Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

 

Spazi gratuiti ai nomad worker per tutta la durata del Salone (14-19 aprile) e un Barcamp (17 aprile) per fare il punto sullo stato del coworking in Italia

Milano, Marzo 2010
. Li chiamano “nomad workers”: sono i professionisti sempre in movimento, che da alcuni mesi possono contare sui coworking, uffici condivisi dove si può affittare un desk, un ufficio o una sala riunioni anche per un giorno solo, o perfino un’ora.
Notevoli i vantaggi: dai costi contenuti alla possibilità di installarsi in ambienti ad alto tasso di creatività.
Se ne parlerà sabato 17 aprile all’interno del CoworkingCamp2010, una non-conferenza (Barcamp) nello stile del web dove la parola d’ordine è “nessun osservatore, tutti protagonisti”.
L’evento si terrà presso il Business Park MAC 567 in via Imbonati 18 a Milano, dove ha sede l’esposizione dei mobili da ufficio Lago Arredamenti, partner dell’evento. Lo stesso spazio sarà allestito a coworking gratuito per tutta la durata del Salone (14-19 aprile 2010), così da permettere ai visitatori arrivati in città di collaudare questa nuova modalità di lavoro.
Il Barcamp, il cui tam-tam su Internet è già partito, è organizzato da Cowo, la rete italiana di coworking inaugurata lo scorso anno che conta già 34 affiliati in 17 città italiane. Durante la giornata verranno affrontati tutti gli aspetti dell’attività di coworking: dalle buone pratiche ai casi di successo, dalle possibilità di guadagno agli aspetti legali e amministrativi.

Tra i relatori già annunciati vi saranno:
  • Massimo Carraro, ideatore del network Cowo
  • Michele Vianello, direttore del Parco Scientifico Tecnologico VEGA di Venezia e sede Cowo
  • Nicolò Borghi, partner The Hub Milano
  • Nicola Zago, marketing manager Lago spa
Lanciato online nelle scorse settimane, l’evento ha già visto l’adesione di un centinaio di partecipanti, tra blogger, freelance e liberi professionisti. Così come vuole il format della non-conferenza, per l’agenda definitiva degli interventi occorrerà attendere l’ultimo minuto: saranno gli stessi partecipanti all’evento a suggerire temi e a proporsi come relatori.

 
Per maggiori informazioni:
Massimo Carraro (Cowo) - 02.215.1581 – 334.893.6110
http://barcamp.org/coworkingcamp2010
http://tinyurl.com/y8f839n

Coworking Fuorisalone
http://www.coworkingfuorisalone.wordpress.com

 

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl