EMBALLAGE 2010 punta sul packaging intelligente : 100% innovazione e 100% sviluppo sostenibile

EMBALLAGE 2010 punta sul packaging intelligente: 100% innovazione e 100% sviluppo sostenibile In occasione dei Giochi Olimpici invernali di Vancouver, Coca-Cola ha lanciato la sua «PlantBottle» per presentare le sue bibite.

12/apr/2010 10.32.30 CITEF - Ufficio stampa di Ubifrance in Italia Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
In occasione dei Giochi Olimpici invernali di Vancouver, Coca-Cola ha lanciato la sua «PlantBottle» per presentare le sue bibite. La particolarità? Questa bottiglia in PET contiene fino al 30% di materiali derivanti da fonti rinnovabili (canna da zucchero, melassa...). Obiettivo raggiunto dal gigante di Atlanta? A breve, verranno utilizzati unicamente contenitori la cui materia prima derivi al 100% da fonti rinnovabili e verranno prodotte, da oggi al 2012, 2 miliardi di esemplari di questa nuova bottiglia.
L’esigenza di favorire lo sviluppo sostenibile - all’interno della quale si iscrivono le eco-progettazioni, la ricerca di nuovi materiali, la reciclabilità, ecc – è più che mai al centro delle preoccupazioni degli industriali del packaging.
 
 
Per Véronique Sestrières, Direttrice del Salone, « EMBALLAGE 2010 sarà una nuova edizione all’altezza delle sfide economiche e ambientali »
 
EMBALLAGE  è a Parigi !
Il Salone EMBALLAGE mette a disposizione dei visitatori e degli espositori il dinamismo della prima regione economica francese e di una delle regioni leader a livello europeo. Partecipare a EMBALLAGE significa valorizzare i propri prodotti e servizi al centro di un mercato di 450 milioni di consumatori : l’Unione Europea.
 
EMBALLAGE a Parigi è anche un "dopo salone" culturale e turistico ! 
Parigi, prima destinazione turistica mondiale, è una meta culturale mondialmente riconosciuta : musei, mostre d’arte, conferenze, spettacoli, grandi magazzini, eventi sportivi….Visitare EMBALLAGE è anche (ri)scoprire Parigi, i suoi quartieri e la sua storia.
Per questa 39° edizione, EMBALLAGE 2010 valorizzerà l’attività dei vari mercati di riferimento. Ogni settore (agroalimentare, liquidi e bibite, salute, bellezza, lusso, beni industriali…) sarà un luogo di incontri dove l’insieme degli operatori del settore potranno ritrovarsi e scambiare esperienze sulle tematiche prioritarie dei propri settori.
                            
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
   Un Salone ricco di novità grazie a « Pack Innovation »
EMBALLAGE si impegna ad essere uno spazio prioritario per l’innovazione packaging. Nel 2010, proporrà le ultime tendenze, i nuovi materiali che saranno utilizzati negli imballaggi di domani, pensati e progettati dagli espositori e presentati in uno spazio interamente dedicato, « Pack Innovation ».
I visitatori potranno approfittare della visione decisamente prospettica degli espositori, partendo dalle nuove sfide : rispetto per l’ambiente, facilità d’utilizzo, diminuzione dei prezzi di costo, originalità e sicurezza.
 
   Un Salone attento alle esigenze ambientali : Emballage in Green !
Le imprese e gli operatori del packaging non hanno perso tempo per mobilizzarsi ed impegnarsi in questo campo. EMBALLAGE 2010 dedica 4 giorni allo sviluppo sostenibile all’interno di «Emballage in Green» : una piattaforma televisiva dove diverse personalità e industriali della filiera si incontreranno per scambiare opinioni, percorsi di visita, una mostra sulla seconda vita degli imballaggi
 
   Un Salone rivelatore delle tendenze grazie a « Pack Designers »
In base ai risultati dell’Osservatorio dell’imballaggio 2009, il 38% dei buyer di imballaggi e il 47% dei costruttori ritengono il design packaging un asse portante dello sviluppo.
Nel 2010, al centro del pad 6, EMBALLAGE crea uno spazio conviviale, dedicato espressamente ai professionisti del design.
I visitatori vi potranno scoprire le nuove tendenze del packaging e incontrare agenzie e designer. Una vetrina eccezionale al servizio della creatività francese ed  internazionale!
 
   Un Salone di approfondimento grazie a « Pack Vision »
EMBALLAGE propone un programma di conferenze unico :  conferenzieri di alto profilo e operatori del settore si ritroveranno per presentare riflessioni sulle nuove tecnologie, dibattiti sulle sfide relative allo sviluppo sostenibile, le regolamentazioni o per presentare testimonianze…
 
   Lanciato nel 2005, dal salone EMBALLAGE in partnership con le diverse associazioni di categoria della filiera dell’imballaggio, l’Osservatorio dell’imballaggio è uno strumento prospettico che mette in relazione l’offerta e la domanda nel settore dell’imballaggio.L’edizione 2009 dell’Osservatorio dell’imballaggio propone dei punti di vista sulle prospettive di sviluppo della filiera da qui al 2012.
 
Nel 2010 riprende a crescere la fiducia all’interno della filiera
 
I risultati dell’Osservatorio dell’imballaggio 2009[1], mostrano buyer (settori utilizzatori) più ottimisti rispetto al 2008 (+11%).
I costruttori di imballaggi e di macchine per il packaging e il confezionamento sono più prudenti.
 
L’export dovrebbe portare una boccata d’aria a tutti ! Le prospettive di produzione abbastanza positive dei buyer potrebbero essere trainate dalle esportazioni poiché circa il 57% di essi (+6 punti rispetto al 2008) prevede un aumento delle proprie esportazioni. I marchi cercano nuovi sbocchi commerciali per far fronte alla crisi e prevedono di esportare principalmente in Europa, Stati Uniti e Cina…
Questa schiarita prevista dai settori utilizzatori è meno evidente per i costruttori di imballaggi che risultano più « timidi » : molti di loro prevedono una stabilità o una crescita delle proprie esportazioni.
 
1.Sondaggio realizzato in ottobre 2009 per mail utilizzando un campione di 593 operatori del settore dell’imballaggio (356 buyer, 153 costruttori di imballaggi, 84 costruttori e distributori di impianti per l’imballaggio ed il confezionamento).
 
Cifre 2008
1.500 espositori
di cui il 44% di provenienza internazionale
101.000 visitatori
di cui il 36% di provenienza internazionale
400 giornalisti
di cui il 50% di provenienza internazionale
 
EMBALLAGE è organizzato dal Gruppo COMEXPOSIUM, numero uno in Francia per l’organizzazione di eventi fieristici. COMEXPOSIUM organizza 135 congressi, saloni commerciali e fiere aperte al pubblico e agli operatori, e copre 17 settori d’attività (35.000 espositori e 3 milioni di visitatori).
Il gruppo organizza cinque dei dieci principali eventi fieristici francesi : SIAL, Intermat, Equip Auto, SIMA, Foire de Paris.
 
EMBALLAGE 2010
39° salone dell’imballaggio – dal 22 al 25 novembre 2010
Paris Nord Villepinte – Francia
Per saperne di più : www.emballageweb.com
Foto dell’edizione 2008 e loghi EMBALLAGE 2010 disponibili su richiesta,
Non esitate a contattarci
 
Ufficio di rappresentanza in Italia:
Saloni Internazionali Francesi Srl
Via Caradosso, 10
20123 Milano
Tel. 02/43.43.53.26 – Fax. 02/46.99.745
 
Contatto stampa :
Agenzia stampa CITEF di UBIFRANCE in Italia
Corso Magenta, 63 – 20123 Milano
Tel : 02 48 547 310 / Fax. 02 48 12 774
blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl