TISSU PREMIER MITIGA L’INVERNO IL SALONE DI LILLE (FRANCIA) GIOCA LA CARTE DEL COLORE E DELL’APPROCCIO GREEN

12/lug/2010 12.07.48 Business France Italia Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

 

 

 

Dal 1 al 2 settembre 2010, TISSU PREMIER riunirà a Lille  150 produttori europei di tessuti e accessori per l’abbigliamento provenienti da 21 paesi. Grazie alla sua posizione a Nord dell’Europa, TISSU PREMIER attira un pubblico europeo di buyers provenienti dal settore della Distribuzione Organizzata oltre che dall’industria della moda.

 

Proprio come una giostra che gira troppo velocemente, il mondo cambia incessantemente, e lo zapping diventa legge. E se anche la moda avesse bisogno di riferimenti, di un ritorno a quei valori a cui tutti siamo affezionati?

Oggi il design, i tessuti, e i colori cercano di sedurci con accordi di fantasia vicini a noi, consensuali e affettivi.

 

È proprio su questo equilibrio che giocheranno gli espositori di TISSU PREMIER per chiarire i codici delle prossime stagioni. In programma, una fortunata alchimia tra sviluppo sostenibile e moda, tra fantasia abbordabile e classici reinventati e tra comfort tecnico e mano artigianale; Tissu Premier iscrive la stagione in un’attualità mitigata e calorosa!

 

LA VETRINA DELL’INVERNO 2011/2012

 

·        TISSU PREMIER presenta i temi e i « focus » Inverno 2011/12, ma anche un’analisi attualizzata dell’estate nei settori uomo, donna, bambino e accessori.

·        Nel corso delle conferenze sulle tendenze Inverno 2011/12, saranno presentati i risultati dell’indagine realizzata dallo studio di Peclers Paris.

·        La mostra « Peli e Piume » allestita dal designer belga Daniel Henry ci offre le sue ultime ricerche sulla tematica dei tessili a sensazione naturale.

 

LA MODA GREEN

 

Il Salone sposa il concetto di “GREEN TOUCH” esplorando in profondità l’attualità della moda sotto il segno dell’innovazione sostenibile e del merchandising responsabile. Propone ai visitatori di entrare in un’autentica boutique eco-concepita, con soluzioni semplici e ingegnose per proporre sui luoghi di vendita un merchandising sostenibile, responsabile e innovativo, ma prima di tutto alla moda e attrattivo: non solo capi di abbigliamento ma anche biancheria per la casa, accessori e cosmetici.

 

Accanto a questa temporary boutique, tra appendiabiti, camerini di prova e manichini, i visitatori ritroveranno le conferenze di Green Touch che dimostrano più che mai la loro attualità.

 

CODICI COLORE DECODIFICATI

 

Lungi dal ripiegarsi su se stessa, la gamma colori ridefinisce i valori e fornisce un impulso salutare verso le prossime stagioni. Il futuro, per essere mitigato, richiede un approccio forse più classico, più vicino a noi, più didattico e sicuramente più sostenibile. Un approccio estetico che porta ad una rinascita del colore, attraente e sfumato, dai codici familiari e condivisi. I riferimenti ambientali dei colori li tingono di un romanticismo moderno che non esclude le sorprese con flash di brillantezza e luce, vibranti, calorosi e libertari.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

·        County codes: una serie di chiaroscuri autunnali colora la gamma di una rusticità chic. Calda, naturalmente colorata e intercalata da sfavillii d’oro vivificanti, questa gamma s’invita in città per rafforzare i segni di un comfort protettore e durevole.

·        Club codes: l’uniforme urbana e funzionale adotta i codici colore classici di uno sportivo chic, la ricerca di un’elegante autenticità e di basi familiari.

·        UNCODIFIED: i naturali e i neutri sono intercalati da colori vivaci con tocchi stimolanti. Tutto è permesso per ricche stampe composte da brillantezza barocca e tenerezza floreale.

 

L’OFFERTA DEGLI ESPOSITORI

 

120 espositori di tutti i settori e accessori tessili, dalla nobilitazione, alla stampa e alla lavorazione a maglia. Tra i  nuovi espositori:

 

·        GULIPEK FABRIC & TEXTILE IND INC. e TEZYAPARLAR TEKSTIL a testimonianza di un ingresso degno di nota della Turchia. Gulipek integra il processo industriale dalla tessitura alla tintura passando dal finissaggio con una capacità annuale di 5.000.000 metri. Certificata da ÖKO-TEX Standard 100. TEZYAPARLAR TEZ-PA TEKSTIL è specializzata nello shirting ed esporta il 90 % della propria produzione.

·        GRIFFINE, azienda francese del Gruppo europeo Cotting, leader nella spalmatura,  propone una collezione di fascia alta in poliuretano su maglia o altri supporti tessili con il label Oekotex sui prodotti di punta.

·        MEGAWARE (struttura belga)  risponde rapidamente ed efficacemente alle richieste del mercato PAP femminile a breve e lungo termine.

·        TINTEX, società con tintoria integrata, specializzata nel trattamento e nella vendita di maglie cellulosiche con un autentico know-how nella lavorazione della fibra Tencel.

·        EUROTESSILE, certificazioni Oeko-tex e BIO, spugna bio, microspugna in bambù e Tencel, micropile, microfibre e altri tessuti bio. Lo specialista dei tessuti destinati alla fabbricazione dei pannolini lavabili per bebè e adulti incontinenti.

·        BIO TISSUS, che ha colto la sfida di proporre in Francia una collezione di tessuti e di merceria certificati bio ed eco-solidale.

·        PASSION TEXTILES, stampa su tutti i tessuti quali boreale, viscosa, yoryou, voile di cotone con termini di consegna molto brevi.

·        ALBANO MORGADO, ditta specializzata nelle tessiture di lana di alta qualità con  mischie di fibre, cachemire, pelo di cammello e altre preziose mischie su prodotti di tendenza. Norma ISO 9001.

  

Novita'

Due mostre di moda, all’ingresso di Lille Grand Palais, si aprono al grande pubblico. 

 

In fatto di creatività, quella delle Scuole del Nord Europa non deve più essere dimostrata.

TISSU PREMIER dà loro carta bianca con la mostra "LA RUE EST A VOUS" (La strade è vostra ).

I sogni di una generazione futura di creatori. Una moda streetwear, colorata, eccitante, militante e al 100 % moda…di Bruxelles, Anversa, Arnhem, Oslo, Berlino, Monaco.

 

Come un eco, i  creatori  delle  Case di Moda  definiscono  il  guardaroba di una ragazza da sogno, "LA FILLE DU NORD" ("La ragazza del Nord ") che s’incontra spesso nella capitale delle Fiandre, una ragazza che ama la moda e che ce lo dimostra.

 

Due mostre che rendono omaggio al posizionamento di TISSU PREMIER, il salone tessile e moda che si svolge nel crocevia dell’Europa del Nord. Queste mostre saranno una vetrina della vivacità e della creatività della metropoli, rivelatrici di giovani talenti in erba, ma anche opportunità d’incontro tra scuole, creatori e aziende alla ricerca di futuri collaboratori.

  

Contatto stampa:

MARIA GRAZIA  BOZZOLI

Cell.  0039 338 2568086

E-mail: mgraziabozzoli@gmail.com

 

Contatto organizzatore:

Isabelle VERMEULEN

Tel. +33 147 56 32 32

E-mail: ivermeulen@eurovet.fr

 

Contatto stampa :

Ufficio stampa di UBIFRANCE in Italia

Corso Magenta, 63 – 20123 Milano

Tel : 02 48 547 310 / Fax. 02 48 12 774

agenziastampacitef@citef.it

www.ubifrance.com/it

 

 

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl