Learntec 2011: Babbel riceve il premio europeo per l’e-learning

Il sistema di apprendimento online Babbel ha ottenuto a Karlsruhe (Germania) lo European Award for Technology Supported Learning (eureleA) Primo premio per „la realizzazione tecnica: innovazione, semplicità d'uso, standard" La giuria nomina babbel.com modello esemplare di facilità d'uso delle applicazioni per l'apprendimento Berlino / Karlsruhe 03.02.2011 - Durante la fiera per la formazione professionale LEARNTEC di quest'anno a Karlsruhe è stato consegnato il premio European Award for Technology Supported Learning (eureleA) al sistema di apprendimento online Babbel (it.babbel.com).

07/feb/2011 09.36.57 Babbel Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
  • Il sistema di apprendimento online Babbel ha ottenuto a Karlsruhe (Germania) lo European Award for Technology Supported Learning (eureleA)  
  • Primo premio per „la realizzazione tecnica: innovazione, semplicità d’uso, standard“
  • La giuria nomina babbel.com modello esemplare di facilità d’uso delle applicazioni per l’apprendimento

 

Berlino / Karlsruhe 03.02.2011 –  Durante la fiera per la formazione professionale LEARNTEC di quest’anno a Karlsruhe è stato consegnato il premio European Award for Technology Supported Learning (eureleA) al sistema di apprendimento online Babbel (it.babbel.com). Il famoso portale si è imposto tra oltre 70 progetti provenienti dall’area dell’apprendimento e insegnamento supportato dalla tecnologia e ha convinto la giuria nella categoria “Migliore realizzazione tecnica”.

 

In particolare la giuria è stata entusiasta del fatto che Babbel, accanto al prezioso portale online, offra anche applicazioni mobili per iPhone, iPad e iPod touch. L’ha colpita inoltre il fatto che il materiale didattico offerto incontri l’attuale trend di microlearning “in maniera ottimale” e che possa così valere come prototipo per “come i sistemi di apprendimento convenzionali possano venire resi flessibili, mobili e così anche di più facile utilizzo”.

 

Leadership tecnologica con riconoscimento vocale in tempo reale

Con il sistema di apprendimento Babbel, accanto a corsi per principianti, grammatica e vocaboli è possibile migliorare anche la propria pronuncia. Una tecnologia concepita dal team di Babbel che permette di analizzare la pronuncia in tempo reale ed è disponibile non solo sul browser ma anche sull’iPhone, confronta la pronuncia dello user con quella registrata del madrelingua. In questo modo si ottiene subito un giudizio sulla qualità della propria pronuncia.

 

Corsi variegati grazie a interattività e divertimento nello studio

I corsi di lingua di Babbel, accanto al vocabolario di base ed avanzato, offrono corsi per principianti e di livello intermedio, corsi tematici così come lezioni di grammatica. In questo momento sono online e disponibili anche come trainer mobili di vocaboli l’inglese, il tedesco, lo spagnolo, il francese, il portoghese e lo svedese. Inoltre con i sei corsi tematici di Business English, Babbel intende rivolgersi a tutti coloro che hanno bisogno dell’inglese per lavoro.

 

Trovi altre informazioni su eureleA e su tutti i vincitori qui:

http://eurelea.ice-karlsruhe.de/


Per ulteriori informazioni e immagini su Babbel clicca qui:

http://it.babbel.com/home/su-di-noi/stampa

 

A proposito di Babbel

Babbel è un sistema online per l’apprendimento delle lingue straniere. Accanto al sito web www.babbel.com esistono applicazioni per iPhone e un trainer di vocaboli scaricabile. Grazie ad esercizi interattivi in inglese, francese, spagnolo, tedesco, svedese, portoghese brasiliano e italiano, imparare le lingue su Internet è alla portata di tutti. Accanto ai diversi corsi, l’offerta didattica comprende anche un ampio vocabolario di base ed avanzato, esercizi di grammatica e di pronuncia. Babbel vanta quasi un milione di utenti provenienti da più di 200 paesi; le iPhone apps sono state scaricate 700.000 volte.

 

Babbel è a cura della società Lesson Nine s.r.l., con sede a Berlino. La società, fondata nell’agosto 2007, conta oggi circa 50 collaboratori, tra fissi e liberi professionisti. A luglio 2008 ha ottenuto un finanziamento dalle aziende Kizoo AG e VC-Fonds Berlin. Per ulteriori informazioni: http://it.babbel.com

 

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl