Comunicato stampa

18/set/2011 11.35.01 Kosmos Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
COMUNICATO STAMPA
"Noè costruì un Arca per salvaguardare tutte le creature della Terra dal
Diluvio Universale, noi, invece, realizzeremo un Arca per diffondere un bene
prezioso, la conoscenza." Il progetto: con questo motto inizia una grande
avventura di divulgazione, che mira alla creazione e all’organizzazione di
importanti convegni e conferenze dove la conoscenza di particolari tematiche,
diventi alla portata di tutti. Attualmente stiamo lavorando e progettando un
Tour di Conferenze (Progetto A.R.C.A., acronimo delle parole Armonia, Ricerca,
Conoscenza, Alieni) che farà tappa nelle più importanti città italiane
(Firenze, Roma, Torino, Napoli, etc.), con relatori illustri e che parleranno
di: archeomisteri, spiritualità, abductions, etc. Le finalità: ogni
appuntamento sarà strutturato in modo da permettere a tutti i presenti di poter
partecipare attivamente attraverso incontri, interventi in prima persona con
domande ai vari protagonisti relatori, in modo da aprire un canale
preferenziale e diretto per cercare le proprie risposte. Sarà dato spazio,
inoltre, alla divulgazione di prodotti multimediali ed editoriali, soprattutto
libri, per una maggiore diffusione della conoscenza e ad un uso di varie
discipline culturali in modo da espandere i propri orizzonti verso nuove mete.
I relatori: protagonisti della scena alternativa ufologica, culturale,
filosofica e artistica si avvicenderanno nei vari appuntamenti in programma tra
il 2011 e il 2012. Largo spazio sarà dato ai giovani ricercatori, coloro che
sono chiamati a scrivere nuove pagine della nostra storia futura sui tanti
misteri che ancora aleggiano sull’umanità e il pianeta in cui viviamo.
Personalità di primo piano e che, attraverso la loro particolare visione del
mondo, ci accompagneranno in affascinanti viaggi oltre l’umana comprensione. Il
convegno: il primo di questi appuntamenti è fissato per il prossimo autunno
2011, sabato 19 e domenica 20 novembre, quando nel fiorentino si inaugurerà
“2012, la fine o l’inizio di un nuovo Mondo?”, il primo convegno nazionale
dedicato agli enigmi, i misteri, l’ufologia, i contatti extraterrestri e la
filosofia alternativa. Relatori di tutto rispetto ci condurranno all’interno di
ricerche e studi ai confini della realtà in due intere ed intense giornate
ricche di appuntamenti: Paolo Fattorini, Mauro Biglino, Enrica Perucchietti,
Umberto Visani, Maurizio Rucco, Davide Serra, Gianluca Russotto, Federico
Bellini e Armanda Bertolina Sancasciani. Il convegno si svolgerà in due giorni,
nel bellissimo Green Resort Hotel Vedute in località Vedute di Fucecchio
(Firenze) nel cuore della Toscana più antica e storica, luogo reso celebre
dalla trasmissione televisiva Mistero.

PROGRAMMA DEL CONVEGNO
Sabato 19 Novembre
09.30 - Arrivo in Hotel
10.00 - Apertura convegno e presentazione
10.30 - Ermenauti - Mistero e Arte - “presentazione della mostra”
11.00 - Incontro con il pubblico - “Storie di ordinaria follia”
12.30 - Pausa pranzo
14.00 - Armanda Bertolina Sancasciani - “La Mia Africa”
15.30 - Enrica Perucchietti - “Chi è davvero Barack Obama?”
17.00 - Umberto Visani - “11 settembre 2001: la grande illusione”
18.30 - Maurizio Rucco - "La possibilità di evoluzione nell'uomo"
20.00 - Chiusura del convegno

Domenica 20 Novembre
09.00 - Arrivo in Hotel
09.30 - Apertura convegno e presentazione
09.45 - Davide Serra - “Interferenze aliene: Alieni tra noi e dentro di noi”
11.15 - Gianluca Russotto - “Gli Dei delle antiche religioni"
12.45 - Pausa pranzo
14.00 - Mauro Biglino - “Una parte di ciò che della Bibbia non ci hanno
raccontato”
15.30 - Federico Bellini - “La Luce Ritrovata”
17.00 - Paolo Fattorini - “Padre. La Conoscenza è di tutti! + 1”
Talk Show con i relatori del convegno
20.00 - Chiusura del convegno

RELATORI DEL CONVEGNO
Enrica Perucchietti - Vive e lavora a Torino come giornalista e scrittrice.
Laureata col massimo dei voti in Filosofia con una tesi di ricerca sull’
Alchimia in Storia delle Religioni, seguendo un indirizzo esoterico-religioso,
abbandona la carriera universitaria per diventare giornalista televisiva. Nel
frattempo studia Teologia alla Facoltà di Torino. Divenuta presto un volto noto
nel panorama del Nord Italia, si mette in luce come presentatrice di programmi
di politica, sport e attualità. Dopo numerose pubblicazioni in riviste e
portali web nazionali di stampo esoterico-ufologico, decide di gettarsi a tempo
pieno nella scrittura. L’altra faccia di Obama è il suo primo saggio. “Chi è
davvero Barack Obama?” - Che cosa si nasconde dietro l'immagine di questo
messia multirazziale che ha sedotto il mondo e che sta preparando la campagna
elettorale per la rielezione alla Casa Bianca? Partendo dalle domande che
emergono dalla sua biografia piena di ombre, Enrica Perucchietti, autrice di L’
altra faccia di Obama, ricostruisce il lato nascosto del Presidente americano
mettendo in luce i suoi legami con la CIA, Illuminati, Bilderberg, con le
lobbies di Wall Street, imprenditori corrotti, fanatici e terroristi, che ne
hanno promosso la carriera politica. In questa direzione andrebbero numerose
iniziative dell’amministrazione Obama, composta tra l’altro dagli ex membri dei
team di Bush e Clinton: la notizia della “morte” di Osama bin Laden, la
manipolazione delle rivolte arabe, la guerra in Libia e l’ampliamento delle
truppe in Afghanistan, il salvataggio delle Grandi Banche, l’abbandono della
rivoluzione verde, l’introduzione di microchip sottocutanei, etc.

Umberto Visani - Giovane ricercatore, scrittore, articolista per varie riviste
di ufologia e personaggio televisivo, grazie alle sue innumerevoli
partecipazioni alla trasmissione di Italia 1 “Mistero”. “11 settembre 2001: la
grande illusione” - Parte I: le due Torri - Parte II: Attacco al Pentagono -
Parte III: Il volo 93. A dieci anni dagli eventi che sconvolsero gli Stati
Uniti d'America i dubbi sulla credibilità della ricostruzione ufficiale
effettuata dalle autorità americane permangono, mai chiariti da alcuna prova
certa bensì continuamente aumentati dall'emersione di testimonianze, fotografie
e video che mostrano come prestarvi credito rappresenti un vero e proprio atto
di fede. Sono infatti le mere prove scientifiche a dimostrarci come i tragici
eventi di quel giorno non possano essersi verificati secondo le modalità di cui
alla Vulgata imperante. Ciò vale sia per la caduta del World Trade Center, sia
per l'oggetto abbattutosi contro il Pentagono (certamente non un velivolo di
linea) sia per il destino del Volo 93 (molto probabilmente abbattuto in volo).
Non solo, numerosi scenari si aprono in relazione a quanto accaduto quella
mattina, scenari che fanno comprendere come sempre più spesso il pensiero delle
masse venga eterodiretto per creare un pensiero unico che non sia nocivo allo
status quo imposto dai poteri dominanti.

Mauro Biglino - Da circa 30 anni si occupa di storia delle religioni. Ha
tradotto 23 libri dell'Antico Testamento della Bibbia Stuttgartensia: testo
ebraico redatto sulla base del Codice Masoretico di Leningrado. Ha pubblicato
17 di questi libri e quattro saggi, nell'ultimo dei quali è raccolta una prima
parte dei contenuti più straordinari ed incredibili che emergono dal testo
masoretico. “Una parte di ciò che della Bibbia non ci hanno raccontato” - Le
due creazioni dell’uomo; la vera descrizione biblica dei Cherubini; le visioni
dei profeti; la questione del nome di Dio; le rappresentazioni del carro
celeste; il pasticcio dell’Eden e la questione del presunto peccato originale;
la natura degli Elohìm; i Dieci comandamenti veri; i Nefliìm e i giganti; l’
Arca dell’alleanza ed i suoi utilizzi con il misterioso efòd… ecc…

Paolo Fattorini - (classe 1977) è un cantautore, chitarrista, bassista,
arrangiatore, programmatore, produttore artistico dal curriculum variegato ed
invidiabile, da anni presente sulla scena della musica leggera italiana. La sua
ricerca in ambito archeologico, psicoanalitico, esoterico, esopolitico, da vita
ad un progetto molto ambizioso, che lo vede impegnato nell’ideazione e
realizzazione del suo primo disco dal titolo “Padre. La Conoscenza è di tutti!
1+”, il primo di una trilogia. In uscita a settembre all’interno di un
cofanetto contenente insieme: libro, dvd (documentario che racchiude i
risultati della sua ricerca) e cd con le sue ultime canzoni. Il progetto, come
da Paolo stesso dichiarato, vuole essere un esortazione al risveglio spirituale
e alla presa di coscienza dell’enorme potenziale energetico che ogni essere
umano possiede.

Maurizio Rucco - Appassionato fin da piccolo a temi extra-ordinari, inizia il
suo percorso nei primi anni 90 con il medico ingegnere biologo Ferenc Holecz,
nella sua clinica di Lugano per imparare le basi della meditazione e della
medicina alternativa. Parallelamente pratica hatha yoga finché, ricalcando il
percorso di Battiato di cui era fan, conosce "Frammenti di un insegnamento
sconosciuto" di Ouspensky allievo di Georges Ivanovič Gurdjieff. Frequenta
diverse scuole Gurdjeffiane, inizia a fare conferenze su ciò che nel frattempo
aveva imparato negli anni precedenti, finché non incontra un mistico Sufi la
cui confraternita di appartenenza è la medesima a cui attinse Gurdjieff un
secolo prima. Dopo 11 anni, intensi, durissimi e psicologicamente straordinari,
negli ultimi anni, incitato dal maestro Sufi, inizia a rifare conferenze e
corsi, insegnando tecniche di guarigione, rudimenti di Sufismo e tecniche
Gurdjeffiane. Dopo una parentesi malanghiana inizia un nuovo percorso di studi
e ricerche che l’ha condotto sino ad oggi. "La possibilità di evoluzione
nell'uomo" - Idee e tecniche Gurdjeffiane utilizzabili nel nostro quotidiano
per scopi evolutivi... L'evoluzione dell'uomo è l'evoluzione della sua
coscienza, e la coscienza non può evolvere inconsciamente. L'evoluzione
dell'uomo è l'evoluzione della sua volontà, e la Volontà non può evolversi
involontariamente. L'evoluzione dell'uomo è l'evoluzione del suo potere di
fare, e fare non può essere il risultato di ciò che accade.

Federico Bellini - Compositore, scrittore e imprenditore culturale, nonché
articolista per riviste, tra le quali si ricorda “X Times”. A seguito di
esperienze personali legate al fenomeno dei rapimenti alieni, in questi anni ha
sviluppato un vero e proprio lavoro di ricerca indipendente. E’ creatore e
gestore del blog “Coscienza Aliena”. Controversa e molto discussa è stata la
sua recente apparizione nel noto programma televisivo di Italia 1 “Mistero”.
“La Luce Ritrovata” - Con un aforisma di Oscar Wilde “il vero mistero del mondo
è il visibile, non l’invisibile” si apre l’intervento di Federico Bellini, il
quale condurrà il pubblico in un viaggio mai intrapreso in precedenza in tutti
i convegni di Ufologia. Spiegare l’Universo dove viviamo in relazione alle
esperienze dei rapimenti alieni e le conoscenze che siamo stati in grado di
ricostruire attraverso sedute, incontri e ricerche. Dal pianeta Terra,
oltrepassando la nostra Galassia, arrivando ai confini dell’Universo
conosciuto.

Davide Serra - Laureato in ingegneria informatica, nel tempo libero si dedica
alla ricerca indipendente nel campo dell'ufologia, più in generale, delle
interferenze di natura aliena. Partendo da studi su soggetti che hanno subito
interferenze aliene, sta sviluppando un interessante quadro della situazione,
che va ben oltre l'analisi del fenomeno e trova pieno riscontro negli antichi
testi arcaici. “Interferenze aliene: Alieni tra noi e dentro di noi” -
Basandoci sui dati ottenuti tramite fenomeni di channeling, scopriremo le
entità che interferiscono con noi, e in particolare gli alieni che già sono
dentro di noi, per giungere infine alla scoperta di chi siamo veramente.

Gianluca Russotto - Membro A.A.S.R.A. (Associazione Internazionale di
Ricercatori di Archeologia, Astronautica & S.E.T.I.) Ricercatore di
Antropologia, Storia e Genesi delle Antiche Religioni, Sciamanesimo,
Teriantropia, Simbologia dei Cerchi nel Grano (matematica avanzata, forme
energetiche riscontrate come cimatica e diatonica, ecc.). Studia Antiche
Religioni da 26 anni; partendo da Atlantide, Lemuria e Mu, fino al più recente
"Culto del Cargo". “Gli Dei delle antiche religioni" - Analizzando tecnologie,
strutture e rapporti con le divinità spontaneamente ho associato gli Dei,
descritti da centinaia di culture e popoli in tutto il globo, ad esseri
provenienti da altri mondi, i quali avevano conoscenze e tecnologie che agli
occhi di culture più primitive risultavano essere autentici miracoli, di cui
solo un Dio era capace. Questo tipo di chiave di lettura porta a riconsiderare
la nostra storia al punto di doverla riscrivere quasi completamente.

Armanda Bertolina Sancasciani - Artista, performer e medium, Armanda è un
personaggio poliedrico e dalla vita avventurosa. Attiva da anni nel campo dell’
esoterismo e dell’arte italiana, recentemente ha preso parte ad alcuni viaggi
in Africa, esperienza che le ha cambiato la vita e il modo di vedere il mondo.
“La Mia Africa” - In questa occasione ci racconterà il suo soggiorno di due
mesi in Africa, in viaggio tra le popolazioni del Burkina Faso e il Mali, a
contatto con antichi popoli quali i Dogon e i Tuareg.

Ermenauti - gli artisti in mostra all'Hotel Vedute: Sandro Bartolacci, Claudio
Fazzini, Angelo Santo Venerito, Brigida Puttini, Pier Luigi Bellini.

INFO E PRENOTAZIONI
Inizio Sabato 19 Novembre ore 09.00
Termine Domenica 20 Novembre ore 20.00

Luogo
Hotel Vedute, Via Romana Lucchese 114 �“ 50054 Località Vedute di Fucecchio
(Fi)
Sito: www.hotelvedute.com

Organizzatori Evento
Sito www.coscienzaliena.blogspot.com
Email: coscienzaliena@libero.it
Sito www.kosmoscultura.blogspot.com
Email: kosmosarte@libero.it
blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl