IL CONSORZIO COLLI BERICI E VICENZA A VINITALY CON L'OSTERIA DEI MARIO E TANTE ALTRE INIZIATIVE

19/mar/2012 11.56.17 studiocru Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

 

Fitto programma di eventi: domenica il Mario-raduno, lunedì Concerto-Degustazione, martedì il Gioco del Tai, mercoledì la Degustazione 3D. PAD 7B – STAND G5

 

Promette di essere un debutto col botto quello del Consorzio Tutela Vini Colli Berici e Vicenza al prossimo Vinitaly. Nato lo scorso anno dalla fusione del Consorzio Colli Berici DOC e del Consorzio Vicenza DOC, il nuovo organismo si presenta per la prima volta alla manifestazione veronese con una proposta quanto mai originale e ricca.

Il suo spazio espositivo (al padiglione 7B – stand G5) assumerà le sembianze de L'Osteria dei Mario. Un bar in piena regola, con tanto di tavoli e sedie in legno, carte da briscola e giornale da sfogliare (la Gazzetta dei Mario). Il vino si potrà bere nei classici goti, i piccoli bicchieri delle osterie di una volta.

Ad accompagnare gli assaggi, ogni giorno tra le 12 e le l4.30, ci saranno gli spuncioti realizzati dallo chef vicentino Amedeo Sandri. Tre finger food, diversi ogni giorno, preparati con ingredienti del territorio in abbinamento ai vini.

Fitto il calendario degli appuntamenti giorno per giorno. Si parte domenica 25 marzo alle ore 16 con il Mario-raduno. Saranno chiamati a raccolta tutti i “Mario del vino” che si riconosceranno in un decalogo del buon bere senza parole difficili. In quell'occasione sarà costituito il Club Amici di Mario, i cui membri presteranno giuramento intingendo il dito pollice nel vino.

Lunedì 26 alle ore 16 saranno di scena i vini Vicenza DOC in un concerto-degustazione. Stefano Caffarri, responsabile del sito Cucchiaio.it e autore del blog Appunti digòla, proporrà l'abbinamento enomusicale tra quattro vini Vicenza DOC e la musica del duo acustico Dario Valle e Matteo Camerra.

Martedì 27, sempre alle 16, si giocherà al Gioco del Tai, un gioco da tavolo ispirato al gioco dell'oca con cui si potranno scoprire arte, cultura e sapori dei Colli Berici. In degustazione naturalmente i Tai Rosso Colli Berici DOC, ma anche i tanti prodotti gastronomici offerti dal territorio.

Mercoledì 28, ancora alle 16, la blogger Maria Grazia Melegari condurrà una Degustazione 3D di vini rossi Colli Berici DOC. I descrittori olfattivi dei vini (come ad esempio: peperone, vaniglia, lampone, ecc) si concretizzeranno “in tre dimensioni” per una simpatica ricognizione delle caratteristiche di territorio.

Tutti i giorni alle 11 ci sarà modo di gustare lo Spuntino Vicentino. Pane La Vicentina prodotto con grano locale, Sopressa Vicentina DOP e Formaggio Asiago DOP, accompagnati dal Tai Rosso Colli Berici DOC (in collaborazione con il Consorzio Sopressa Vicentina DOP e il Consorzio Formaggio Asiago DOP).

“Abbiamo formulato – spiega Andrea Monico, direttore del Consorzio Colli Berici e Vicenza – una proposta all'insegna dell'originalità e della semplicità. Il mondo del vino ha bisogno di riavvicinarsi al consumatore, recuperando la gioia di un bicchiere di vino in compagnia. I nostri vini, pensiamo al Tai Rosso, sono i prodotti ideali per un consumo conviviale. Se riusciamo a proporli in iniziative simpatiche, come credo siano quelle che abbiamo organizzato, raggiungeremo un pubblico ancora più vasto”.

Sei, infine, le aziende che si alterneranno con una presenza diretta all'interno dello spazio espositivo del Consorzio: domenica 25 Tenuta San Giorgio e Vini Cris; lunedì 26 Colle di Bugano e Tenuta Dalle Ore; martedì 27 Ca' Rovere e Ca' Basso; mercoledì 28 nuovamente Tenuta Dalle Ore e Vini Cris.

Altre informazioni sul sito: www.bevidoc.it

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl