Bcom, a Torino la fiera B2B del marketing digitale

04/feb/2014 11.52.19 OB Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

La seconda edizione di Bcom, un grande e importante evento dedicato al B2B nel campo dell’e-commerce e web marketing, si terrà il 26 e il 27 marzo 2014, nei padiglioni del Lingotto Fiere di Torino.  L’intento della manifestazione è quello di fare incontrare i decision maker aziendali con professionisti che si occupano di marketing digitale: gli sponsor che parteciperanno, infatti, avranno una fitta agenda di almeno 15 incontri assegnati con importanti manager di grandi aziende, italiane e non. Durante le due giornate gli stand animeranno i padiglioni e si terranno anche conferenze e workshop.

 

Il 26 marzo sarà dedicato agli argomenti e-commerce, mentre il giorno dopo ci si concentrerà sul web marketing.

 

L’ingresso per i visitatori è gratis, così come le conferenze, i workshop e le tavole rotonde. I professionisti del marketing digitale potranno trovare qui grandi occasioni di  lavoro, farsi conoscere dai più di  duemila visitatori attesi e incontrare potenziali clienti. Un incontro tra domanda ed offerta, insomma, con numerose occasioni di formazione e crescita.

 

Uno dei relatori sarà il Politecnico di Milano, che ha già in serbo due conferenze plenarie sulle principali novità dei settori trattati dall’evento. Questa seconda edizione del Bcom ospiterà anche lo Start Up Lab, uno spazio dedicato alle start up più promettenti.

 

Questa è una veloce carrellata degli argomenti che saranno trattati: tecnologia e e-commerce, pagamenti, e-commerce da mobile, internazionalizzazione, logistica, sicurezza, gruppi d’acquisto. Non mancherà la parte Seo, che tratterà argomenti come lead generation, multicanalità, social media marketing, brand reputation marketing.

 

L’e-commerce è un settore in forte espansione, anche se il nostro Paese rispetto all’Europa ha ancora margini di crescita, il giro d’affari in Italia è già a quota 11 miliardi di euro, con 14 milioni di persone che fanno acquisti sul web. Quelle aziende che vogliono lanciarsi in questo genere di attività economica, che magari vogliono affiancare alle modalità di vendita più tradizionali, è scegliere bene un software e-commerce affidabile e semplice da usare. Orienta per chi cerca software Pesaro è la soluzione ideale.

           

 

           

 

 

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl