Hannover Messe il più grande salone industriale al mondo

Fiera di Hannover 25 - 29 aprile 2016 Partecipa al networking breakfast 28 aprile Hall 8 Stand A19 La Francia sarà presente all'appuntamento del più importante salone industriale a livello mondiale con molte novità nella Hall Industria 4.0.

Persone Barbara Galli, Caroline Ourvouai, Tecnologica Europea Manufuture, Lorena Champagne-Ardenne
Luoghi Provence-Alpes-Co, Italia, Francia, Alsazia, Hannover, Mobile
Organizzazioni Mont Blanc Industries, Unione Europea, Federazione Internazionale Metalmeccanici, Eliseo
Argomenti economia, impresa, industria, commercio, finanza

11/mar/2016 15.45.08 Business France Italia Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Fiera di Hannover 25 - 29 aprile 2016

 

Partecipa al networking breakfast 28 aprile Hall 8 Stand A19

 

 

La Francia sarà presente all’appuntamento del più importante salone industriale a livello mondiale con molte novità nella Hall Industria 4.0.

 

Le aziende francesi dei settori della subfornitura industriale, della fabbrica integrata, dell’energia, della produzione e dei processi presenteranno il loro know-how per l’“industria del futuro” ai visitatori internazionali, con la coordinazione di Business France.

 

Uno dei momenti più salienti della manifestazione sarà il networking breakfast franco-italiano al Hall 8 stand A19, dove sarà presentata l’offerta francese. A margine nei giorni di salone saranno organizzati anche incontri franco-tedeschi in collaborazione con SAP, franco-giapponesi in collaborazione con il JETRO e franco-americani con incontri B2B tra le aziende.

 

Il governo francese supporta le PMI e i grandi clienti francesi nel loro percorso verso l’industria del futuro. Al centro dell’innovazione industriale e dell’economia, la meccanica francese aiuta ad affrontare le grandi sfide del futuro: la crescita demografica e i consumi, lo sviluppo sostenibile e la mobilità, la comunicazione e la connettività. La priorità è oggi data alla modernizzazione degli utensili industriali, all’applicazione della Legge “Transizione energetica per la crescita verde”, alla gestione del piano Fabbrica del futuro integrando e promuovendo l’economia circolare: eco-progettazione (eco-design), riduzione dei rifiuti, riciclaggio, allungamento della vita dei prodotti.

 

Gli espositori francesi saranno ubicati nei Padiglioni Subfornitura industriale (forgiatura, fusione, lavorazione della lamiera, lavorazioni varie), Fabbrica integrata (controllo della produzione, processi integrati e soluzioni informatiche), Energia per la produzione (fornitura, trasporto e stoccaggio dell’energia da fonti rinnovabili e convenzionali).

 

La Francia sarà presente per la prima volta anche al Padiglione 8 “Industria 4.0” della Fiera di Hannover e presenterà il know how francese sotto la bandiera di “Créative France” con le 7 seguenti aree tecnologiche: digitalizzazione della catena del valore, automazione e robotica,  produzione additiva, monitoraggio e controllo, ruolo dell’uomo nelle tecnologie di domani, nuovi materiali ed edifici “verdi”.

 

Le varie dimostrazioni e tecnologie saranno presentate sia da Alliance pour l’Industrie du Futur, dalle Regioni, dai grandi Gruppi, sia dalle PMI e dalle start up. Da segnalare la presenza di:

 

  • REGIONE ALSAZIA CHAMPAGNE-ARDENNE LORENA, territorio con un tessuto industriale particolarmente denso e un’economia molto aperta sui mercati internazionali. La Regione sarà presente nello spazio Francia dedicato all’Industria 4.0, con una decina di aziende. Queste società, selezionate nell’ambito del piano Fabbrica del Futuro della Regione, propongono soluzioni tecnologiche innovative all’industria per migliorare la flessibilità e la connettività, con il sostegno dell’Unione Europea;

     

  • ORANGE BUSINESS SERVICES, partner di fiducia dei principali attori industriali nella loro trasformazione digitale, che si posiziona come operatore di riferimento nell’Internet of Things. Grazie alla sua competenza come integratore di servizi e forte del proprio ecosistema di partner, Orange Business Services aiuta le aziende a sfruttare tutto il potenziale del Big Data e dell’Internet of Things, formidabili vettori di crescita e d’innovazione. www.orange-business.com

 

  • Pöle SCS, è un cluster mondiale fondato nel 2005 nella regione Provence-Alpes-Côte-D’azur. E’ il leader nell'economia digitale, è riconosciuto " Gold Label " a livello europeo come riconoscimento della sua eccellenza gestionale. Il suo ecosistema è leader internazionale nel settore del contactless, Network, M2M e Mobile Service, Security & Digital identy. Il cluster riunisce più di 300 membri, tra cui grandi industrie mondiali, accademici della ricerca e formazione e numerose imprese innovative da piccole a medie(220). Il suo obiettivo è di accelerare la crescita, supportare le aziende, le start-up, piccole e micro imprese attraverso numerosi servizi rivolti alla crescita.

 

 

  • MECAFUTURE, un’alleanza di operatori economici e tecnici per un’eccellenza industriale di livello mondiale. Con oltre 1.100 membri tra industrie, grandi Gruppi e PMI, Università leader, Centri di ricerca e scuole d’ingegneria, Mecafuture è il portale per l’innovazione nel campo della meccanica e dei materiali in Francia. I membri di questa alleanza hanno permesso la certificazione di oltre 1.400 progetti, con un budget che supera i 2 miliardi di euro. Mécafuture riunisce 7 Poli di competitività (Elastopôle, Mont Blanc Industries, Viameca, Materalia, Plastipolis, EMC2, PNB), un cluster di ricerca (Gospi), un Centro tecnico e industriale (CETIM) e un’organizzazione professionale (FIM). Mécafuture è il rappresentante francese della Piattaforma Tecnologica Europea Manufuture. www.mecafuture.fr

     

I principali dati della meccanica in Francia (Fonte: Federazione delle Industrie Meccaniche, ottobre 2015)

  • 640.000 salariati (primo datore di lavoro industriale in Francia con il 20% dell’occupazione industriale);

  • 30.300 aziende;

  • 120 miliardi di euro di fatturato annuo, di cui quasi la metà dall’esportazione;

  • sesto posto mondiale;

  • il settore della trasformazione dei metalli ha registrato un incremento nel 2014 (+ 1,4%). La produzione di apparecchiature, l’altro grande settore delle industrie meccaniche, è cresciuto (+ 1,7%), così come quello dei sistemi di precisione (+ 2,5%).

 

 

 

Contatti:

Business France

Mme Caroline OURVOUAI, Responsabile dell’informazione

Tel.: + 33 (0)1 40 73 30 22

caroline.ourvouai@businessfrance.fr

www.businessfrance.fr

 

Oppure contattare:

Business France Italia

Barbara Galli barbara.galli@businessfrance.fr

Blog, twitter, Facebook

 

 

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl