Bea Expo Festival: a Mediolanum Comunicazione 6 riconoscimenti a livello europeo

È iniziato ieri e si è concluso stasera a Torino, presso il Palasport Olimpico, il Bea Expo Festival, la kermesse internazionale organizzata da ADC Agenzia della Comunicazione dedicata al mercato internazionale degli eventi.

21/nov/2008 18.16.43 redoffice Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

 

Milano, 21.11.2008, ore 19. È iniziato ieri e si è concluso stasera a Torino, presso il Palasport Olimpico, il Bea Expo Festival, la kermesse internazionale organizzata da ADC Agenzia della Comunicazione dedicata al mercato internazionale degli eventi.
Nel corso delle due giornate, oltre alle aree espositive, si sono susseguiti seminari, lectio magistralis, workshop e tavole rotonde con i maggiori esponenti di agenzie, aziende e partner che operano nella comunicazione attraverso gli eventi, mezzi considerati ormai fondamentali per ogni efficace strategia di comunicazione.
Due sono stati i premi ideati e organizzati da ADC per valorizzare l'evento come strumento di comunicazione innovativo: l'EuBea - European Best Event Award e il BEA Italia - Best Event Awards, consegnati rispettivamente il 20 e il 21 novembre in due esclusive serate di gala.

Giuseppe Mascitelli, CEO Mediolanum Comunicazione, ha partecipato oggi alla tavola rotonda 'Idea e tecnica, due facce del successo degli eventi', spiegando perché un evento non possa prescindere dalla tecnologia, così come un'emozione dalla creatività. L'incontro, coordinato da Salvatore Sagone, Presidente di ADC, ha visto confrontarsi il mondo delle agenzie e delle aziende, grazie alla partecipazione di Sergio Tonfi, Corporate Communication Manager Philips Italy, Massimo Fogliati, Responsabile Grandi Eventi, Ricerca e Sviluppo Euphon, Silvio Del Fio, Presidente Gruppo Del Fio e Marco Astarita, AD Dooley. Giuseppe Mascitelli, durante la tavola rotonda, ha sottolineato: ‘Le crisi rappresentano certamente una grande opportunità per far emergere talento e conoscenza tecno-creativa. Direi che è finito il tempo dei creativi sognatori....è il momento dei profili che racchiudono dentro se la creatività, la conoscenza tecnologica unitamente ad un approccio organizzativo attento anche all'investimento. La nostra azienda, che ha fatto emergere al suo interno questo tipo di professionalità, oltre ai sei riconoscimenti vinti al Bea di questa edizione, ha superato il raddoppio del fatturato del 'comparto eventi', proprio nell'anno in cui la maggior parte delle organizzazioni segna il passo a causa della crisi finanziaria’.

A Mediolanum Comunicazione sono stati assegnati due premi BEA Italia:
- 1° premio nella categoria Evento Interno Aziendale/Convention Aziendale con l'evento Anno Domini (ha ritirato il premio assieme a Giuseppe Mascitelli, il Dott. Pirovano, ViceDirettore Generale Vicario Banca Mediolanum);
- 2° premio nella categoria Congresso/Convegno con l'evento Mediolanum Market Forum.
Mentre nella serata di premiazione di ieri, a Mediolanum Comunicazione sono stati conferiti quattro premi EuBea:
- 2° premio nell'eccellenza tecnica per il miglior Allestimento con l'evento Anno Domini;
- 2° premio nella categoria celebrazione/ricorrenza con l'evento The Promised Land;
- 3° premio nella categoria Evento Interno Aziendale/Convention Aziendale con l'evento Anno Domini;
- 3° premio nell'eccellenza tecnica per la miglior Ambientazione con l'evento The Promised Land.

 

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl