BETAFENCE RINNOVA LA PROPRIA PRESENZA AL MADE (Milano, 4-7 febbraio)

26/gen/2009 16.32.14 Giada Molinaroli-Prima & Goodwill Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Con uno stand di ben 200 m², Betafence, primo produttore europeo di sistemi di recinzione, sarà nuovamente presente al Made, la più ampia rassegna espositiva delle aziende che operano nel campo dell’architettura, del design e dell’edilizia.

Nell’area dedicata (Pad. 4 - stand:Q25  R30), il management dell’azienda sarà a disposizione dei visitatori al fine di fornir loro informazioni, documentazione nonché consulenza sui numerosi prodotti esposti appartenenti allagamma residenziale, professionale e semilavorati.
Il Made costituirà per Betafence l’occasione ideale per presentare le ultime novità. La prima, di carattere più istituzionale, è la collaborazione con Dea Security, prestigiosa azienda italiana attiva nel campo dell’elettronica e della sicurezza.In linea con la strategia di sviluppo aziendale, tale partnership rappresenta un’esemplare concretizzazione dell’obiettivo perseguito da Betafence di divenire ogni giorno più Total Security Solution Provider. La seconda rilevante novità riguarda invece il prodotto: si tratta del cancello autoportante versione IT. Completamente automatizzata con il sistema Came, tale chiusura, oltre che per l’elevata qualità e le ottime doti in termini di sicurezza e robustezza, si caratterizza per la facilità d’installazione ed il conseguente risparmio dei costi di posa e di automazione.
La manifestazione rappresenterà nuovamente per l’azienda un momento importante di contatto con storici o anche nuovi clienti. “Made - afferma Paolo Concetti, Direttore Commerciale Betafence - sarà uno step fondamentale d’inizio 2009, anno per il quale ambiamo a un ulteriore  consolidamento delle nostre posizioni sul mercato, forti anche di una chiusura 2008 pienamente in linea con le previsioni, nonostante  l’ostico clima di crisi generale che ha coinvolto l’economia mondiale”.
blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl